CASTELLAMONTE - «Nessuna crisi nella nostra maggioranza»

| La squadra del sindaco Pasquale Mazza fa quadrato dopo il doppio addio di Maria Luisa Villirillo ed Andrea Ertola

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - «Nessuna crisi nella nostra maggioranza»
La maggioranza di Castellamonte fa quadrato e tenta di ripartire dopo l'addio di Maria Luisa Villirillo ed Andrea Ertola. La doppia dimissione dagli incarichi ha generato necessariamente una reazione politica da parte della squadra del sindaco Pasquale Mazza che, smaltito l'entusiasmo per la vittoria elettorale, ha perso la coesione che ne aveva caratterizzato la campagna elettorale.

«Tutto il gruppo consiliare di maggioranza ha appreso con dispiacere e soprattutto con una profonda delusione
la notizia relativa la remissione delle deleghe da parte di Maria Luisa Villirillo ed Andrea Ertola - scrivono con un comunicato congiunto Pasquale Mazza, Teodoro Medaglia, Patrizia Addis, Marco Bernardi Ghisla, Claudio Bethaz, Chiara Faletto e Alberto Pautasso - la delusione è innanzitutto umana, per l’abbandono senza richieste di confronto, senza possibilità di contraddittorio, di un progetto in cui noi ancora crediamo.

Delusione anche istituzionale, per la fiducia che gli elettori hanno concesso il giorno delle elezioni ad entrambi, fiducia che purtroppo è stata disattesa con la rinuncia all"assunzione delle proprie responsabilità. Per coloro i quali paventano un "terremoto" istituzionale vogliamo dire che tale decisione non fa altro che rafforzare ulteriormente l'unione di un gruppo composto da persone che si sono sempre impegnate alacremente per il bene del Comune di Castellamonte, siano essi assessori e/o consiglieri.

Sull’operato di chi ha rimesso le deleghe non esprimiamo opinioni, saranno altri che potranno giudicare il loro percorso, così come quello dell'intero gruppo eletto. Quello che possiamo dire è che, Villirillo ed Ertola, hanno percorso sentieri diversi e molto diverso è stato il lavoro profuso in questi mesi. Diversi sono stati gli obiettivi prefissati e raggiunti. È alquanto strano che i due abbiano rimesso le deleghe adducendo identiche motivazioni. Abbiamo la convinzione che la popolazione non sia interessata alle “beghe di palazzo”, ma abbia affidato a tutti noi il compito di amministrare e migliorare questo Comune. Continueremo a lavorare, rispondendo con i fatti alle critiche. Siamo pertanto determinati a portare sino in fondo gli obiettivi che ci siamo prefissati e per i quali abbiamo richiesto e ottenuto la fiducia dei Cittadini di Castellamonte».

Politica
CITTA' METROPOLITANA - Audino, Chiapetto, Cossu lasciano il consiglio
CITTA
L'assemblea ha proceduto alla surroga dei tre Consiglieri del Movimento 5Stelle decaduti dopo la scadenza del mandato
CANAVESANA - Taglio dei treni: anche l'Uncem critica la scelta di Gtt
CANAVESANA - Taglio dei treni: anche l
«Scelte profondamente sbagliate dell'azienda che non si accorge del grande valore del suo servizio» secondo l'Uncem Piemonte
CHIVASSO - Lavori in corso per l'accordo sulla bonifica della discarica
CHIVASSO - Lavori in corso per l
Il prossimo incontro fra tutti i soggetti coinvolti si svolgerà a Torino, a luglio, nella sede della Città metropolitana
VALLE SOANA - Dai Comuni l'invito a rifondare «Li Viri Gonel»
VALLE SOANA - Dai Comuni l
Ingria, Ronco e Valprato propongono la ricostituzione del gruppo che fece ballare generazioni di valsoanini e non solo...
RIVAROLO CANAVESE - La «Notte Bianca» si fa: commercianti e Comune confermano l'evento del sei luglio
RIVAROLO CANAVESE - La «Notte Bianca» si fa: commercianti e Comune confermano l
L'appuntamento ha rischiato di saltare dopo il passo indietro della Pro loco: «Da parte nostra nessuna polemica - dice il sindaco Rostagno - non credo cambi nulla nei rapporti tra l'associazione e l'amministrazione comunale»
LEINI - Il nuovo sindaco Pittalis ha scelto la sua giunta comunale
LEINI - Il nuovo sindaco Pittalis ha scelto la sua giunta comunale
Cristina Bruno è stata nominata vicesindaco e assessore con deleghe all'urbanistica, edilizia privata, cultura e scuola
CUORGNE' - Nella pausa estiva raffica di lavori nelle scuole cittadine
CUORGNE
Previsti cantieri a Salto, Priacco e alla scuola elementare Aldo Peno. Investimenti supportati dal Ministero dell'istruzione
SAN GIORGIO - Il sindaco Zanusso ha scelto la via della continuità
SAN GIORGIO - Il sindaco Zanusso ha scelto la via della continuità
Algostino e Baudino in giunta. Altre deleghe sono state assegnate a tutti i consiglieri che formeranno gruppi di lavoro
MAPPANO - Il comando dei vigili sarà intitolato a Marco Peirone
MAPPANO - Il comando dei vigili sarà intitolato a Marco Peirone
«La mamma, Enrica Maria Marceddu ha donato in memoria di Marco la prima auto della Polizia Municipale di Mappano»
SAN GIUSTO - La villa di Assisi andrà alla Città metropolitana
SAN GIUSTO - La villa di Assisi andrà alla Città metropolitana
Lo ha fatto sapere il Ministero dell'Interno, con una nota, dopo l'appello arrivato direttamente da San Giusto tramite Libera
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore