CASTELLAMONTE - «Nessuno vigila sulla raccolta dei rifiuti»

| Lettera aperta dei «Cittadini Canavesani Amareggiati»

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - «Nessuno vigila sulla raccolta dei rifiuti»
I CCA, acronimo dei Cittadini Canavesani Amareggiati, che ovviamente fanno il verso al CCA, il Consorzio Canavesano Ambiente, hanno scritto una lettera per aprire il dibattito in corso a Castellamonte sugli aumenti spropositati della Tari, la tariffa rifiuti. Proprio in contemporanea con il dibattito promosso dal Partito Democratico locale. «Il Pd di Castellamonte bene fa a chiedere lumi sugli aumenti a volte spropositati - scrivono i cittadini - per un servizio a volte nemmeno regolare e con gravi inadempienze. Ma deve porsi una domanda molto chiara: che cosa doveva cambiare dopo il tramonto dell'Asa in chiarezza, professionalità e massima trasparenza nella raccolta rifiuti?».
 
Dito puntato proprio contro il Cca, il Consorzio Canavesano Ambiente, bollato come "fantasma" e "scatola vuota". Reo di non aver mai controllato il lavoro svolto da chi ha ereditato il ramo d'azienda dal vecchio consorzio pubblico. «Questo fa si che ogni singolo Comune paghi delle fatture mensili per dei servizi che potrebbero essere espletati totalmente, parzialmente oppure nemmeno svolti. Il Consorzio sta compiendo un illecito sulla legge degli appalti, ben più grave della becera spartizione del piano finanziario annuale su tutta la popolazione castellamontese».
 
I cittadini canavesani chiedono che venga fatta chiarezza su chi ha vigilato in merito all'operato della ditta che attualmente sta svolgendo il servizio, sui servizi realmente svolti, sulla corretta applicazione delle norme essenziali del bando. A partire dall'estensione del Porta a Porta che doveva allargarsi a tutto il territorio canavesano entro 300 giorni dal 15 ottobre 2013. «E' passato più di un anno. Questa è una clausola che potrebbe far rescindere immediatamente il contratto».
 
Problemi, come quello nelle disparità delle bollette tra chi abita in centro ai paesi e chi, invece, abita nelle frazioni, che sono stati sollevati più volte in questi mesi. Fin qui, purtroppo, non c'è stato modo di trovare una soluzione buona per tutti.
Politica
PONT - Il gruppo «Insieme per Pont» vara il silenzio stampa Facebook
PONT - Il gruppo «Insieme per Pont» vara il silenzio stampa Facebook
Una protesta inusuale quella del gruppo, piazza virtuale dove da diversi anni si commentano fatti e notizie del paese
MAPPANO - Respinto il ricorso urgente del comitato pro Comune
MAPPANO - Respinto il ricorso urgente del comitato pro Comune
Il ricorso, presentato dal comitato, rilevava una disparità di trattamento tra i cittadini dei concentrici e quelli di Mappano
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
Nei giorni in cui alla Camera dei Deputati è in fase di esame il disegno di legge sulle aree protette, i Sindaci dell'Unione montana Gran Paradiso hanno inviato una lettera a tutti i Capigruppo della Camera
CUORGNE' - Il muro diventa arte: il sindaco Pezzetto ringrazia
CUORGNE
Come sindaco sono estremamente grato e felice dell'idea e del risultato: mi auguro possa essere il primo tassello di un mosaico
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
All’ordine del giorno l’approvazione del Bilancio 2016, chiuso con ricavi da vendite e prestazioni per circa 11 milioni di euro
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
Dopo due anni di tavoli di trattative, l'altra mattina brutta fumata nera per la negoziazione del Settore Tecnico Ferrovie
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
Il «Comitato per la costituzione di Mappano Comune» ha presentato istanza urgente per bloccare il ricorso di Borgaro e Leini
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D'Amelio
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D
L'agenda rossa di Paolo Borsellino è sparita subito dopo l'attentato di stampo mafioso del 19 luglio 1992 in cui perse la vita
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Su proposta del sindaco, la giunta comunale ha deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge Art Bonus
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
La Uilm del Canavese è l’organizzazione più votata in azienda con il 51.56%
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore