CASTELLAMONTE - Volontari a casa, un pezzo di mostra chiude

| Polemica nella città della ceramica dopo la chiusura forzata del punto mostra dedicato alle ceramiche nere

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Volontari a casa, un pezzo di mostra chiude
Manca la sorveglianza: il punto espositivo delle ceramiche nere di Marginea (Romania), resta chiuso. E’ polemica sulla gestione della Mostra della ceramica di Castellamonte. Sabato e domenica, una delle sezioni più visitate, quella che si trova al piano interrato di palazzo Botton, è rimasta sbarrata. I volontari che avrebbero dovuto gestire l’afflusso dei visitatori, forse in polemica con i responsabili della mostra, non si sono presentati all’appuntamento.
 
Senza sorveglianza, la dolorosa ma inevitabile decisione di chiudere. «Stiamo verificando l’accaduto» fanno sapere da palazzo Antonelli. Tra oggi e domani è previsto un incontro con i volontari per capire che cosa è successo. I promotori della Mostra, ovviamente, puntano a riaprire, come da programma, già questo giovedì.
 
L'assenza dei volontari sembra strettamente legata a un'altra grana che, in queste ore, sta affrontando l'amministrazione comunale. Ovvero la lettera con la quale il presidente e un nutrito gruppo di volontari si sono dimessi dal gruppo di protezione civile. «Sono sinceramente dispiaciuto per questa situazione – dice il vicesindaco Giovanni Maddio – incontreremo al più presto i volontari perché non abbiamo nessuna intenzione di perdere il servizio».
 
I dimissionari, in una lettera inviata proprio al vicesindaco, hanno lamentato scarsa considerazione da parte del Comune, l’assenza di una sede, di mezzi e persino delle divise invernali. Senza contare l’atteggiamento tenuto dall’amministrazione nell’ambito dell’organizzazione della mostra della ceramica. «Dal 1 settembre il gruppo non esiste più» tagliano corto gli ormai ex volontari della protezione civile. «Sono certo che più fattori hanno spinto il presidente e i volontari a scrivere questa lettera – aggiunge Maddio – tra queste anche la decisione della Regione di accorpare Castellamonte alla sede operativa di Cuorgnè».
Politica
VALPERGA - Addio Unicredit: la banca chiude nonostante le proteste dei cittadini
VALPERGA - Addio Unicredit: la banca chiude nonostante le proteste dei cittadini
Da fine novembre Valperga resterà senza banca. Un colpo durissimo per il centro dell'alto Canavese, tanto più che la stessa Unicredit aveva ribadito di non voler chiudere la filiale. L'anno scorso era stato sospeso il servizio cassa
MONTALENGHE - Lavori eterni al polivalente: ultimatum di Grosso
MONTALENGHE - Lavori eterni al polivalente: ultimatum di Grosso
Il Comune ha chiesto alla ditta di chiudere i lavori entro 20 giorni, pena la possibile rescissione unilaterale del contratto
SAN GIUSTO - Appello di Libera per la villa confiscata ad Assisi
SAN GIUSTO - Appello di Libera per la villa confiscata ad Assisi
«Potrebbe diventare uno dei simboli della vittoria dello Stato contro le mafie, nel nord Italia. Oppure la sua resa...»
IVREA - Patrizia Paglia presidente di Confindustria Canavese: prima volta per una donna
IVREA - Patrizia Paglia presidente di Confindustria Canavese: prima volta per una donna
L'alladiese Patrizia Paglia, amministratore delegato della Iltar-Italbox Industrie Riunite di Bairo, è il nuovo Presidente di Confindustria Canavese; succede a Fabrizio Gea che ha guidato l'associazione degli industriali negli ultimi 5 anni
IVREA - L'Anpi contro il Comune: «L'Ivrea antirazzista non c'è più»
IVREA - L
«L'Ivrea antifascista, antirazzista, antixenofoba, accogliente, aperta, solidale non c’è più. Ne trarremo le conseguenze»
VOLPIANO - Piero Cerutti ricordato a un anno dalla sua scomparsa
VOLPIANO - Piero Cerutti ricordato a un anno dalla sua scomparsa
Intitolata a lui la Scuola di musica della Filarmonica Volpianese. Era stato anche nominato Cavaliere della Repubblica
CASTELLAMONTE - E' nata la segreteria del nuovo Istituto Comprensivo
CASTELLAMONTE - E
I locali della storica segreteria non erano più sufficienti e idonei per ospitare tutti gli uffici e gli operatori che ora si trovano al posto della polizia municipale
CASTELLAMONTE - Il Psi lascia Mazza: «Quindici mesi di nulla»
CASTELLAMONTE - Il Psi lascia Mazza: «Quindici mesi di nulla»
Frattura definitiva tra l'amministrazione e una delle forze politiche che aveva sostenuto alle elezioni l'attuale primo cittadino
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
Partono i controlli in piazza Madonna delle Grazie per il parcheggio: si può sostare solo all'ingresso e all'uscita da scuola
CUORGNE' - Zaccaria è il nuovo presidente del centro anziani
CUORGNE
«Non posso che ringraziare il direttivo per questa scelta - dice il neo presidente - spero nella collaborazione di tutti»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore