CASTELLAMONTE - «Ordinanza inutile se non c'è chi la fa rispettare». Niente divieto per i botti di capodanno

| Gli altri anni, infatti, a Castellamonte come altrove, anche con l'ordinanza in vigore, a mezzanotte sono esplosi petardi, botti e fuochi d'artificio a pacchi. Niente ipocrisia, insomma, su un provvedimento difficile da far rispettare

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - «Ordinanza inutile se non cè chi la fa rispettare». Niente divieto per i botti di capodanno
Castellamonte sceglie la via di Ivrea e Cuorgnè sui botti di capodanno: niente ordinanza di divieto. Difficile da far rispettare e del tutto inutile: gli altri anni, infatti, a Castellamonte come altrove, anche con l'ordinanza in vigore, a mezzanotte sono esplosi petardi, botti e fuochi d'artificio a pacchi. Niente ipocrisia, insomma. Lo ha confermato ieri il sindaco Pasquale Mazza.
 
«Le esperienze degli anni scorsi, con i relativi bollettini medici dei giorni successivi all’ultimo dell’anno, dovrebbero farci riflettere sull’uso dei botti. L’approccio migliore è sicuramente il buonsenso da una parte ed il rispetto verso le persone e gli animali, dall’altra». Il Comune si è quindi limitato ad un invito alla prudenza senza passare dall'ordinanza. 
 
Perchè? «Per diversi motivi - dice Mazza - riteniamo l’imposizione uno strumento poco efficace, in questo caso molto meglio evidenziare i rischi che si corrono, conosciamo personalmente gente che ha perso parte degli arti per effetto dell’uso non corretto dei  botti. Poi è oggettivamente difficile far rispettare l'emissione di una ordinanza in tal senso». 
 
Il buonsenso dovrà quindi prevalere anche senza lo spauracchio di multe per chi non rispetta le imposizioni del Comune: «Il nostro è un invito a festeggiare in modo da non farsi male. Esistono,  infatti, anche fuochi  d’artificio regolari che sono colorati, belli e non fanno rumore, così da salvaguardare il divertimento ed i diritti di tutti, persone ed animali. Contiamo sul buonsenso e sulla voglia di divertirsi senza correre rischi», conclude il primo cittadino. 
Politica
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall'ex sindaco Giorgio Cortese «massima fiducia nella magistratura»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall
«Ho la convinzione di poter dimostrare che ho sempre agito nell'interesse esclusivo della Comunità di Favria che ho avuto l'onore di rappresentare, in particolare come Sindaco, all'epoca dei fatti»
AGLIE' - Il salone «Alladium» diventerà Franco Paglia - FOTO
AGLIE
Il sindaco ha annunciato che l'amministrazione ha proposto di intitolare alla memoria dell'architetto il salone polifunzionale
CUORGNE' - Il Comune brinda al successo dell'Aperibook in biblioteca
CUORGNE
«Sono molto soddisfatto della partecipazione di pubblico a tutte le presentazioni di libri che si sono succedute», il commento dell'assessore Lino Giacoma Rosa
CUORGNE' - Lavori in corso per la sicurezza nelle scuole cittadine
CUORGNE
Al rientro dalle vacanze estive gli alunni troveranno i lavori conclusi e i nuovi impianti in funzione. Investimento di 61 mila euro
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
Il servizio sarà garantito, sulle autolinee extraurbane e il Servizio Ferroviario (Sfm1 – Canavesana e SfmA – To–aeroporto–Ceres), solo da inizio servizio alle ore 8 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Disagi per chi usa i mezzi pubblici
CASTELLAMONTE - Profughi al lavoro (gratis) insieme ai cantonieri
CASTELLAMONTE - Profughi al lavoro (gratis) insieme ai cantonieri
«I migranti - specificano dal Comune - supporteranno, a titolo gratuito, l'attività comunale per quanto riguarda la pulizia»
CUORGNE' - Più educazione civica nelle scuole della città
CUORGNE
Il Comune di Cuorgnè aderisce alla raccolta firme per la proposta di legge di iniziativa popolare promossa dal Comune di Firenze e sostenuta dall'Anci Nazionale
RIVAROLO - «Le battaglie di Rivarolo Sostenibile per una Città che doveva rinascere... e non è rinata»
RIVAROLO - «Le battaglie di Rivarolo Sostenibile per una Città che doveva rinascere... e non è rinata»
Venerdì 20 luglio alle 21 nella la sala congressi dell’Hotel Rivarolo di corso Indipendenza, il Gruppo consiliare «Rivarolo Sostenibile» ha organizzato un incontro pubblico con la cittadinanza
IVREA - Primo consiglio con giuramento per il neo sindaco Sertoli
IVREA - Primo consiglio con giuramento per il neo sindaco Sertoli
Eletto anche il presidente del consiglio comunale che sarà Diego Borla, il più votato della lista Forza Ivrea. Il voto favorevole è arrivato anche da Francesco Comotto e Massimo Fresc della minoranza
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore