CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»

| Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa inevitabilmente una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona e il conseguente intervento di vigili del fuoco e carabinieri. Pasquale Mazza, consigliere di minoranza e candidato a sindaco per «Diversamente Castellamonte», attacca: «Dopo il sopralluogo di ieri pomeriggio alla discarica è evidente il disastro ambientale che impera in quei luoghi e che inevitabilmente si estende a macchia d'olio su tutte le zone limitrofe». 
 
Per l'esponente Pd le problematiche riscontrate sono di diversa natura: «I rifiuti abbandonati lungo i bordi della discarica sono una vergogna che si commenta da sola - dice Mazza - e basterebbe veramente poco per risolvere almeno questo problema. Poi gli evidenti smottamenti lungo le pendici di questa nuova montagna e il percolato che da più parti fuoriesce necessitano di un intervento esterno e qualificato per risolvere la questione definitivamente». 
 
Per Mazza nessun dubbio: «La discarica va chiusa subito. Quindi, senza fughe in avanti (non serve mettere bandierine, non servono ai fini della salute dei cittadini), andiamo al ministero dell'ambiente e chiediamo che vengano loro a chiudere definitivamente la discarica e gestire il post mortem senza più assistere allo scempio attuale. Non è possibile che un'amministrazione che ha una discarica sul suo territorio prima ha tolto l'incarico al geologo e poi non ha mai incaricato nessuno per controllare cosa stava succedendo. Questo è il risultato».
Video
Dove è successo
Politica
RIVAROLO - Comitato pro circonvallazione: «Sindaco spiacevole»
RIVAROLO - Comitato pro circonvallazione: «Sindaco spiacevole»
«La nostra gratitudine va a tutti coloro che sono venuti al gazebo o che ci hanno fatto pervenire il loro sostegno sui social»
CANAVESE - 1,5 miliardi di euro per nuovi ospedali in Piemonte: Ivrea esclusa. «Diamoci da fare per l'ospedale unico»
CANAVESE - 1,5 miliardi di euro per nuovi ospedali in Piemonte: Ivrea esclusa. «Diamoci da fare per l
Si rinnova l'appello alla politica per trovare risorse e location di quello che potrebbe diventare il nuovo ospedale del Canavese. Luigi Sergio Ricca, sindaco di Bollengo, rinnova l'appello al collega di Ivrea e a tutti i primi cittadini
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
Ora i sindacati chiedono di congelare i 138 licenziamenti dal momento che è possibile avviare una trattativa con gli acquirenti
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
Rifondazione Comunista ha convocato un presidio-flash mob per il lancio di una campagna di boicottaggio contro Vodafone
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
«Ancora una volta dal fare sistema tra istituzioni e realtà territoriali nascono opportunità a vantaggio della comunità»
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
La lega 33 dello Spi-Cgil, il sindacato pensionati, festeggia la sua presenza sul territorio del Canavese con due giorni di eventi
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
E' lo stanziamento per ancorare le tegole sui tetti delle case e fare in modo che non volino via con gli aerei che atterrano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
Arriva anche dal Canavese un piccolo sostegno alla causa del popolo Catalano, pronto a chiedere l'indipendenza dalla Spagna
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
E' un bilancio negativo quello tracciato dall'opposizione dopo i primi 100 giorni di governo della giunta guidata da Grassi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all'aiuto dei profughi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all
Prima dell'inaugurazione dei locali è stata presentata anche l'iniziativa del Comune chiamata «Bimbi accompagnati»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore