CASTELLAMONTE - Profughi respinti: l'Anpi contro i razzisti

| Anche l'Anpi interviene nella discussione politica scaturita dallo stop ai profughi in via Buffa dopo le proteste dei residenti

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Profughi respinti: lAnpi contro i razzisti
Anche l'Anpi interviene nella discussione politica scaturita dallo stop ai profughi in via Buffa. «L’arrivo di alcuni migranti nella nostra città è stata l’occasione per l’ennesima speculazione da parte di gruppi che fanno del razzismo e dell’odio contro chi è diverso il fondamento della loro iniziativa politica - dice l'Anpi di Castellamonte - una propaganda che fa leva sui sentimenti e sulle inquietudini delle persone che soffrono gli effetti della crisi economica e sociale per indirizzare contro un falso nemico: in questo caso l’immigrato, lo straniero, il nero. Queste organizzazioni politiche, scientemente, compiono una grande “distrazione” di massa. La stessa operazione che fece il nazismo con gli ebrei». 
 
Per l'Anpi «si alimenta la retorica dell’invasione per tacere sulle ragioni reali della crisi italiana, per non accettarne le responsabilità e quindi trovarne la via di uscita. E’ fuor di dubbio che sulla gestione dei profughi vi siano, accanto alla generosità e all’impegno di tante persone per bene e organizzazioni capaci, delle gravi negligenze e delle enormi speculazioni. Tuttavia, tali storture del sistema non possono certo essere imputate ai migranti i quali sono le prime vittime di queste scellerate gestioni». 
 
A livello locale, l'Anpi chiede all’Amministrazione comunale di Castellamonte di «monitorare la gestione dei migranti affinché la stessa avvenga nella più completa trasparenza e regolarità, nel rispetto non solo delle norme ma anche con pratiche che mettano al centro dell’azione degli enti gestori l’umanità, l’onestà e lo spirito di integrazione. Si sollecita tutti alla vigilanza per contrastare l’insorgenza di manifestazioni di razzismo e xenofobia fomentate da gruppi e da organizzazioni che nulla hanno a che fare con la tradizione antifascista di Castellamonte, città medaglia d’Argento al Valor Militare per i sacrifici delle sue popolazioni e per la sua attività nella lotta partigiana».
Dove è successo
Politica
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
«Non sono fascista: la mia era una ricerca sociologica per vedere quali potevano essere le reazioni della gente quando si parla di un argomento delicato come il fascismo». Alessandra Pettorruso si difende dopo la segnalazione alla polizia
CASTELLAMONTE - Uno striscione per la maestra di Rivarossa
CASTELLAMONTE - Uno striscione per la maestra di Rivarossa
Il gruppo Rebel Firm del Canavese ha preso posizione sul caso della maestra, schierandosi al suo fianco dopo le polemiche
RIVAROLO - Rotonde non collaudate nel pieno centro della città
RIVAROLO - Rotonde non collaudate nel pieno centro della città
Ancora una conferma dei lavori fatti con "leggerezza" dall'Asa. In municipio non sono rimasti nemmeno i progetti di allora
CUORGNE' - Spunta un duce sul muro di una casa - FOTO
CUORGNE
Archeologia del ventennio dal momento che si tratta di un murales sicuramente d'epoca con tanto di scritte
IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa
IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa
«Una persona deve essere giudicata per ciò che fa ogni giorno al lavoro e non per le proprie idee espresse su Facebook»
BAIRO - Scatta #TaggailMaiale: sabato giornata ecologica
BAIRO - Scatta #TaggailMaiale: sabato giornata ecologica
Dal Comune: «Chiediamo ai cittadini di vigilare il più possibile sull'abbandono di rifiuti e di segnalare il fenomeno»
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all'attacco
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all
Una nota contro l’insegnante arriva dal Pd di Castellamonte, città dove la maestra ha effettivamente insegnato per qualche tempo
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
L'insegnante avrebbe reso pubbliche le proprie preferenze politiche su diversi post che sono stati pubblicati sul profilo Facebook. Profilo che, nei giorni scorsi è stato oscurato. La Regione ha segnalato il caso anche al provveditorato
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
Forza Nuova si schiera al fianco dell'insegnante segnalata alla Polizia Postale dalla Regione dopo alcune frasi inneggianti il fascismo pubblicate su Facebook: «In Piemonte è diventato pericoloso anche solo pensare»
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l'addio a Teknoservice e Cca
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l
Il pensiero del sindaco è chiaro e sarà discusso, domani, in consiglio regionale. Il CCA e Teknoservice costano troppo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore