CASTELLAMONTE - Pronta una causa contro il Comune

| Il comitato dei cittadini di via Piccoli e via del Ghiaro non esclude una richiesta danni all'amministrazione

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Pronta una causa contro il Comune
Il comitato dei cittadini di via Piccoli e via del Ghiaro di Castellamonte "promuove" la Teknoservice nella gestione del centro di raccolta ex Asa ma promette battaglia sulle tante promesse fin qui disattese. Specie quelle dell'amministrazione comunale, tanto che i residenti non escludono di dare vita a un causa collettiva di richiesta danni contro il Comune di Castellamonte.
 
«A un anno abbondante dall’arrivo di Teknoservice, riteniamo doveroso dare atto all’azienda di Piossasco del suo impegno organizzativo e operativo profuso nel gestire al meglio l’area ex A.S.A. di Via del Ghiaro - scrive il comitato - rispetto alla indecente, malsana e incapace gestione di tale sito da parte di A.S.A., per la quale dal 2011 erano state presentate dal nostro comitato diverse denunce, grazie al lavoro di Teknoservice, la situazione è tornata in un alveo di maggiore normalità. L’attuale situazione del sito è la più grande e incontrovertibile testimonianza di quanto fossero tangibili i disagi patiti dagli abitanti della zona».
 
Restano sul tavolo molte questioni ancora irrisolte. «Ricordiamo, anche e soprattutto all'amministrazione comunale da sempre indolente e assente sull’argomento, che il cantiere di via del Ghiaro, risulta logisticamente accessibile solo percorrendo strade che attraversano zone residenziali di Castellamonte e tale situazione, cui si continua a non voler porre rimedio, porta a una significativa svalutazione delle proprietà immobiliari di cui è bene che tutti i residenti siano coscienti e che non escludiamo possa dare vita a un causa collettiva di richiesta danni all’amministrazione stessa».
 
Il comitato plaude all'iniziativa dei velo-ok per la sicurezza stradale ma sottolinea che non si hanno più notizie della rotonda prevista all’incrocio con via del Ghiaro, «manufatto che doveva essere costruito ormai da anni con costi a carico dell’A.S.A. e, ovviamente, mai visto».
 
«In merito infine al tanto atteso piano del traffico, alle verifiche della qualità dell’aria cittadina, alla gestione e al controllo della centrale di teleriscaldamento cittadina, alla questione della discarica di Vespia, allo spropositato aumento del costo della Tari - aggiungono i residenti - ci faremo presto promotori della costituzione di un gruppo trasversale di sentinelle civiche che lavorerà per monitorare le modalità di gestione della cosa pubblica indipendentemente dal colore politico dell’Amministrazione in carica».
Politica
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
Problema di portata nazionale: sono quasi cinque milioni gli Italiani che hanno difficoltà a vedere i canali Rai e l'intero bouquet del digitale terrestre
CUORGNE' - 200 mila euro da Roma per gli impianti sportivi cittadini
CUORGNE
Il bocciodromo, purtroppo, non riaprirà ma, se non altro, il Comune porterà avanti alcune opere di messa in sicurezza
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
Vicenda casa di riposo: «Confidiamo ora nelle autorità competenti per individuare eventuali responsabilità» dice l'assessore Carruozzo
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la verità verrà a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall'ex sindaco Giorgio Cortese «massima fiducia nella magistratura»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall
«Ho la convinzione di poter dimostrare che ho sempre agito nell'interesse esclusivo della Comunità di Favria che ho avuto l'onore di rappresentare, in particolare come Sindaco, all'epoca dei fatti»
AGLIE' - Il salone «Alladium» diventerà Franco Paglia - FOTO
AGLIE
Il sindaco ha annunciato che l'amministrazione ha proposto di intitolare alla memoria dell'architetto il salone polifunzionale
CUORGNE' - Il Comune brinda al successo dell'Aperibook in biblioteca
CUORGNE
«Sono molto soddisfatto della partecipazione di pubblico a tutte le presentazioni di libri che si sono succedute», il commento dell'assessore Lino Giacoma Rosa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore