CASTELLAMONTE - Pronta una causa contro il Comune

| Il comitato dei cittadini di via Piccoli e via del Ghiaro non esclude una richiesta danni all'amministrazione

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Pronta una causa contro il Comune
Il comitato dei cittadini di via Piccoli e via del Ghiaro di Castellamonte "promuove" la Teknoservice nella gestione del centro di raccolta ex Asa ma promette battaglia sulle tante promesse fin qui disattese. Specie quelle dell'amministrazione comunale, tanto che i residenti non escludono di dare vita a un causa collettiva di richiesta danni contro il Comune di Castellamonte.
 
«A un anno abbondante dall’arrivo di Teknoservice, riteniamo doveroso dare atto all’azienda di Piossasco del suo impegno organizzativo e operativo profuso nel gestire al meglio l’area ex A.S.A. di Via del Ghiaro - scrive il comitato - rispetto alla indecente, malsana e incapace gestione di tale sito da parte di A.S.A., per la quale dal 2011 erano state presentate dal nostro comitato diverse denunce, grazie al lavoro di Teknoservice, la situazione è tornata in un alveo di maggiore normalità. L’attuale situazione del sito è la più grande e incontrovertibile testimonianza di quanto fossero tangibili i disagi patiti dagli abitanti della zona».
 
Restano sul tavolo molte questioni ancora irrisolte. «Ricordiamo, anche e soprattutto all'amministrazione comunale da sempre indolente e assente sull’argomento, che il cantiere di via del Ghiaro, risulta logisticamente accessibile solo percorrendo strade che attraversano zone residenziali di Castellamonte e tale situazione, cui si continua a non voler porre rimedio, porta a una significativa svalutazione delle proprietà immobiliari di cui è bene che tutti i residenti siano coscienti e che non escludiamo possa dare vita a un causa collettiva di richiesta danni all’amministrazione stessa».
 
Il comitato plaude all'iniziativa dei velo-ok per la sicurezza stradale ma sottolinea che non si hanno più notizie della rotonda prevista all’incrocio con via del Ghiaro, «manufatto che doveva essere costruito ormai da anni con costi a carico dell’A.S.A. e, ovviamente, mai visto».
 
«In merito infine al tanto atteso piano del traffico, alle verifiche della qualità dell’aria cittadina, alla gestione e al controllo della centrale di teleriscaldamento cittadina, alla questione della discarica di Vespia, allo spropositato aumento del costo della Tari - aggiungono i residenti - ci faremo presto promotori della costituzione di un gruppo trasversale di sentinelle civiche che lavorerà per monitorare le modalità di gestione della cosa pubblica indipendentemente dal colore politico dell’Amministrazione in carica».
Politica
CUORGNE' - Morgando all'Anpi: «Non uso il mio ruolo di Dirigente Scolastico per fare politica»
CUORGNE
Prosegue il confronto tra l'Anpi e l'ex presidente della sezione di Cuorgnè dell'associazione partigiani, Federico Morgando
IVREA - Legambiente contraria al nuovo centro commerciale Ipercoop
IVREA - Legambiente contraria al nuovo centro commerciale Ipercoop
Legambiente dice «No» alla modifica del piano regolatore che permetterebbe la costruzione di un nuovo supermercato
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
Agenti di Polizia Municipale e personale dell'Ufficio Tecnico sono a disposizione di cittadini e commercianti per informazioni
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
È stato rinnovato il protocollo di Intesa dai rappresentanti di enti e associazioni imprenditoriali dell'area torinese
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
L'esigenza di mitigare l'eccessiva velocità delle autovetture provenienti da Cuorgnè sul rettilineo d'ingresso al paese, era già stata evidenziata nel 2015
CUORGNE' - L'Anpi risponde a Morgando: «Noi siamo autonomi»
CUORGNE
«Spiace constatare che Morgando, già presidente Anpi Cuorgnè non più iscritto, abbia un ricordo un po' confuso dell'Anpi»
CUORGNE' - La zona blu sarà ampliata: «Ce lo chiedono i negozianti»
CUORGNE
Consegnata una raccolta firme di 40 commercianti di via Torino. Al vaglio del Comune anche la sosta con il disco orario
CUORGNE' - Morgando critica l'Anpi ed elogia il ministro Salvini
CUORGNE
Fa discutere la presa di posizione social dell'ex presidente dell'Anpi di Cuorgnè e preside di numerose scuole della zona
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
Diventa un caso lo sversamento in Orco segnalato dall'associazione di Rivarolo Canavese, «Non bruciamoci il futuro»
CASELLE - Venti di crisi sull'aeroporto: «Sarà l'estate peggiore»
CASELLE - Venti di crisi sull
L'allarme lo ha lanciato dall'associazione Fly Torino che, da anni, segue da vicino lo sviluppo dell'aeroporto Sandro Pertini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore