CASTELLAMONTE - Scuole insicure: «Il Comune lo sa dal 2010»

| Pasquale Mazza torna ad attaccare la giunta. Il vicesindaco: «Abbiamo speso un milione e 300 mila euro» per la sicurezza

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Scuole insicure: «Il Comune lo sa dal 2010»
Mentre il tribunale, a Torino, conferma le condanne per il crollo del liceo Darwin che è costato la vita a uno studente, a Castellamonte è di nuovo polemica sulle scuole, dove il Pd attacca la giunta Mascheroni sulla sicurezza dei plessi. A dare manforte al segretario locale, Pasquale Mazza, la relazione del dicembre 2010 sullo stato di salute delle scuole cittadine. Dove, ad esempio, per la scuola materna Musso (dove è crollato un controsoffitto), i lavori vengono bollati come «urgentissimi». «Il Comune sapeva dal 2010 che la scuola non era sicura ma non ha fatto nulla per mettere in sicurezza i bambini - dice Mazza - sSono quattro anni che l’amministrazione conosce i problemi ma i soldi sono stati spesi altrove. Almeno mezzo milione di euro investito in lavori inutili o comunque non prioritari». 
 
Per Mazza le scuole avrebbero dovuto avere la precedenza rispetto alle riqualificazioni delle piazze Zucca, Matteotti e Repubblica. «E poi c’è un mutuo di 100 mila euro per i lavori all’esterno della materna Giraudo senza aver prima riparato l’interno, oppure lavori affidati con un’ordinanza urgente che non è mai stata pubblicata all’albo pretorio, come quelli della scuola media Cresto». Alla materna Musso, dove è avvenuto il crollo del 16 ottobre scorso, viene segnalata al Comune, con priorità «altissima», la verifica e il controllo strutturale di «lesioni o crepe nei muri perimetrali, interni e intonaci soffitti, con esecuzione di interventi di sistemazione definitiva». Interventi partiti solo dopo il crollo del controsoffitto.
 
D’alto avviso il vicesindaco Giovanni Maddio. «La segnalazione dei soffitti dotati di pignatte, come quelli della Musso, viene fatta a prescindere. Si è trattato di un evento imprevedibile». In ogni caso, dopo il crollo, il Comune ha ordinato una nuova verifica su tutti gli edifici scolastici. «Siamo stati fortunati perché nessuno si è fatto male – dice Maddio - però adesso abbiamo investito e gestito la situazione nel miglior modo possibile». Dal 2010, secondo l’amministrazione, sono stati spesi un milione e 350 mila euro per la manutenzione delle scuole.
Politica
CUORGNE' - Il muro diventa arte: il sindaco Pezzetto ringrazia
CUORGNE
Come sindaco sono estremamente grato e felice dell'idea e del risultato: mi auguro possa essere il primo tassello di un mosaico
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
All’ordine del giorno l’approvazione del Bilancio 2016, chiuso con ricavi da vendite e prestazioni per circa 11 milioni di euro
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
Nei giorni in cui alla Camera dei Deputati è in fase di esame il disegno di legge sulle aree protette, i Sindaci dell'Unione montana Gran Paradiso hanno inviato una lettera a tutti i Capigruppo della Camera
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
Dopo due anni di tavoli di trattative, l'altra mattina brutta fumata nera per la negoziazione del Settore Tecnico Ferrovie
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
Il «Comitato per la costituzione di Mappano Comune» ha presentato istanza urgente per bloccare il ricorso di Borgaro e Leini
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D'Amelio
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D
L'agenda rossa di Paolo Borsellino è sparita subito dopo l'attentato di stampo mafioso del 19 luglio 1992 in cui perse la vita
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Su proposta del sindaco, la giunta comunale ha deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge Art Bonus
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
La Uilm del Canavese è l’organizzazione più votata in azienda con il 51.56%
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
Oggi prima giornata senza treni sulla Rivarolo-Pont Canavese e nessuna soppressione a sorpresa (almeno salvo imprevisti in serata) sulla tratta Rivarolo-Torino Porta Susa. Il sindacato, intanto, se la prende con azienda e Regione
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
A 18 anni dalla prima richiesta, la scuola primaria della frazione ha finalmente un nome, a ricordo di una persona illustre
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore