CASTELLAMONTE - Si dimette il vicesindaco: per Mazza primo rimpasto di giunta dopo appena tre mesi

| Tutta in salita l'avventura amministrativa del sindaco Pasquale Mazza e di «Diversamente Castellamonte». Il vicesindaco Roberta Bersano, per motivi personali e di salute, ha rassegnato le proprie dimissioni. Un durissimo colpo

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Si dimette il vicesindaco: per Mazza primo rimpasto di giunta dopo appena tre mesi
Tutta in salita l'avventura amministrativa del sindaco Pasquale Mazza e di «Diversamente Castellamonte». Il vicesindaco Roberta Bersano, per motivi personali e di salute, ha rassegnato le proprie dimissioni. Un durissimo colpo per la squadra del sindaco dal momento che la Bersano, tra le altre cose, era stata la candidata più votata in assoluto con 503 preferenze dirette. Ex assessore della precedente giunta, poi silurata dall’allora sindaco Mascheroni, la Bersano è stata una delle colonne portanti della lista che ha portato al successo Pasquale Mazza. 
 
Venerdì, in consiglio comunale, la surroga ufficiale. Subentrerà tra le fila della maggioranza Alberto Pautasso, al momento solo come consigliere. Ma l’addio forzato della Bersano apre inevitabilmente nuovi scenari per la giunta dal momento che il sindaco Mazza dovrà ridistribuire tutte le deleghe in capo al suo vice. Tra queste anche alcune «di peso»: viabilità, manutenzioni, trasporti e agricoltura. «Per il momento non abbiamo ancora deciso nulla – conferma il primo cittadino – dopo il consiglio di venerdì, l’intera squadra si riunirà per fare il punto della situazione». 
 
Non è escluso che il sindaco chieda un incontro con il prefetto di Torino per avere certezza di dover nominare una donna al posto della Bersano al fine di mantenere inalterate le «quote rosa» all'interno della giunta. In caso di obbligo, Mazza dovrà scegliere necessariamente tra Marialuisa Villirillo e Chiara Faletto a meno che non decida di affidarsi a un assessore esterno, circostanza che lo stesso primo cittadino aveva già scartato anche in campagna elettorale.
Politica
CUORGNE' - Apre la piscina di via Torino con centro benessere
CUORGNE
«Grazie ad un imprenditore illuminato che ha voluto investire nella nostra città», ha sottolineato il sindaco Beppe Pezzetto
IVREA - Rifondazione Comunista accanto ai lavoratori di Comdata
IVREA - Rifondazione Comunista accanto ai lavoratori di Comdata
«La situazione potrebbe precipitare e ci preoccupa che il sindaco della città non abbia assegnato le deleghe al lavoro»
MAPPANO - Più sicurezza davanti alle scuole grazie all'area pedonale
MAPPANO - Più sicurezza davanti alle scuole grazie all
Aperta la viabilità che connette via Don Murialdo, via Marconi, via Dalla Chiesa e via Avogadro con via Anna Frank
VICO CANAVESE - Approvata la fusione nel comune di Valchiusa
VICO CANAVESE - Approvata la fusione nel comune di Valchiusa
Nella seduta di mercoledì pomeriggio è stato approvato il progetto di fusione tra i comuni di Vico, Meugliano e Trausella.
CASTELLAMONTE - Terra Mia al Martinetti presenta il Quaderno
CASTELLAMONTE - Terra Mia al Martinetti presenta il Quaderno
Il programma prevede inoltre momenti di intrattenimento musicale affidato al duo «Parole in musica»
PONT - I promotori della raccolta firme si dissociano da CasaPound
PONT - I promotori della raccolta firme si dissociano da CasaPound
Il gruppo pontese ci tiene a rivendicare «la propria autonomia dalle ingerenze delle forze politiche di qualsiasi area»
RIVAROLO - Incontro sulla Canavesana con Gtt e Regione Piemonte
RIVAROLO - Incontro sulla Canavesana con Gtt e Regione Piemonte
Il sindaco Alberto Rostagno ha convocato un incontro a palazzo Lomellini per valutare la situazione di Gtt sul territorio
CIRIE' - Censimento dei contenitori dei rifiuti e bidoni con il chip
CIRIE
Entra in funzione il sistema di tariffazione puntuale che permetterà di adeguare le tariffe alla reale quantità di rifiuti prodotti
ALPETTE - Grande successo per la Festa dell'immacolata - FOTO
ALPETTE - Grande successo per la Festa dell
Un'occasione per porre l'attenzione sui servizi alla persona del Comune e in particolare quelli sanitari
PONTE PRETI - Questa notte il ponte chiude al traffico per le verifiche strutturali della Città metropolitana
PONTE PRETI - Questa notte il ponte chiude al traffico per le verifiche strutturali della Città metropolitana
La Città metropolitana, come promesso dal consigliere Iaria, procederà a nuove indagini di sicuezza sul Ponte Preti, in risposta alle numerose sollecitazioni arrivate di recente dal territorio dopo la battaglia dell'ex Senatore Bozzello
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore