CASTELLAMONTE - «Sindaco e vice nella categoria degli stupidi»

| Pesanti affermazioni del senatore Esposito del Pd nel corso del dibattito sulla legalità organizzato dal partito

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - «Sindaco e vice nella categoria degli stupidi»
Nel lunghissimo dibattito sulla legalità promosso dal Partito Democratico, venerdì sera, alla Casa della Musica di Castellamonte, pochi sussulti per il pubblico presente. Ci ha pensato il senatore Esposito a scaldare gli animi (anche dopo la serata). L'esponente del partito del premier Renzi, membro della commissione antimafia, riprendendo la brutta vicenda del manifestino a morto per Pasquale Mazza, consigliere comunale e segretario locale del Pd, ha ricordato la reazione dell'amministrazione. Sottolineando che, per le loro affermazioni, "sindaco e vice appartengono alla categoria degli stupidi". 

In quei concitati giorni d'estate, dopo la scoperta del manifesto con le minacce di morte, l'amministrazione comunale tentò in tutti i modi di minimizzare l'accaduto. Il sindaco arrivò anche a ipotizzare che, in realtà, Mazza quei manifestini se li era attaccati da solo. 

"Il senatore Esposito viene a propinarci la legalità ma non l'onestà - ribatte il vicesindaco Maddio - se stare nel Pd ti permette di fare e dire tutto quello che vuoi, allora noi siamo stupidi. Io credo che il òavoro di Caselli sulla Minotauro sia stato notevole. Se ci fosse stato qualcosa di anomalo su Castellamonte sarebbe uscito a suo tempo. Il manifestino? Non mi sono sentito toccato. Per questo abbiamo cercato di sminuire. Dire che c'è la mafia fa male al territorio. Io faccio l'amministratore in maniera trasparente mettendoci la faccia. Sinceramente mi sono sentito più in colpa di fronte alle mamme dell'asilo piuttosto che alla lettera anonima di Mazza. Il manifestino può essere stato uno scherzo di cattivo gusto che ha innescato dinamiche estranee alla città di Castellamonte. Bene la legalità ma deve camminare di pari passo con onestà e coerenza. Mi pare che in questo caso la coerenza del Pd machi un po' ovunque".
Politica
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
Problema di portata nazionale: sono quasi cinque milioni gli Italiani che hanno difficoltà a vedere i canali Rai e l'intero bouquet del digitale terrestre
CUORGNE' - 200 mila euro da Roma per gli impianti sportivi cittadini
CUORGNE
Il bocciodromo, purtroppo, non riaprirà ma, se non altro, il Comune porterà avanti alcune opere di messa in sicurezza
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
Vicenda casa di riposo: «Confidiamo ora nelle autorità competenti per individuare eventuali responsabilità» dice l'assessore Carruozzo
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la verità verrà a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall'ex sindaco Giorgio Cortese «massima fiducia nella magistratura»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall
«Ho la convinzione di poter dimostrare che ho sempre agito nell'interesse esclusivo della Comunità di Favria che ho avuto l'onore di rappresentare, in particolare come Sindaco, all'epoca dei fatti»
AGLIE' - Il salone «Alladium» diventerà Franco Paglia - FOTO
AGLIE
Il sindaco ha annunciato che l'amministrazione ha proposto di intitolare alla memoria dell'architetto il salone polifunzionale
CUORGNE' - Il Comune brinda al successo dell'Aperibook in biblioteca
CUORGNE
«Sono molto soddisfatto della partecipazione di pubblico a tutte le presentazioni di libri che si sono succedute», il commento dell'assessore Lino Giacoma Rosa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore