CASTELLAMONTE - Solidarietà dopo il vile avvertimento mafioso

| Solidarietà al Comune di San Giusto dopo l'avvertimento mafioso della scorsa settimana nella villa del boss della droga

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Solidarietà dopo il vile avvertimento mafioso
Solidarietà al Comune di San Giusto Canavese dopo l'avvertimento mafioso della scorsa settimana, quando la villa confiscata al narcos Nicola Assisi (latitante) è stata incendiata. Ad esprimere la propria vicinanza è l'amministrazione comunale di Castellamonte. «Il 30 aprile scorso un rappresentante dell’amministrazione aveva partecipato alla manifestazione organizzata da Libera a San Giusto, nella villa confiscata a Nicola Assisi, narcotrafficante latitante in Sudamerica che rifornisce gli spacciatori della ‘Ndrangheta. Crediamo che quella partecipazione fosse utile per dare un segnale, per ricordare e ricordarci che questo territorio è spesso fertile per la criminalità organizzata, che può agire indisturbata lontano da occhi indiscreti. Per dare un segnale contro quel mondo scoperchiato dall’operazione Minotauro del 2011».

«Abbiamo invece appreso i recenti atti avvenuti all’interno della villa, dove i lucchetti sono stati tranciati e pareti interne date alle fiamme, con bombole di gas lasciate al centro di due stanze come avvertimento. Atti di intimidazione mafiosa. Per questo come amministrazione esprimiamo piena solidarietà al comune di San Giusto e saremo presenti ufficialmente il 16 giugno alle iniziative già in programma nella villa. Perché quella villa è un simbolo, ma anche i simboli sono importanti in questa battaglia. Per dire chiaramente da che parte stiamo, e da che parte è necessario andare per risollevare tutto il Canavese: la parte della legalità».

Politica
SAN GIUSTO CANAVESE - Libera in marcia per ricordare le vittime innocenti della mafia - FOTO e VIDEO
SAN GIUSTO CANAVESE - Libera in marcia per ricordare le vittime innocenti della mafia - FOTO e VIDEO
Il corteo di Libera è partito alle 15, in direzione del municipio di San Giusto, dalla villa del narcotrafficante Assisi. «La villa del narcotrafficante latitante aspetta ancora che inizi un percorso di restituzione alla collettività»
CUORGNE' - I giovani della Lega del Canavese incontrano Riccardo Molinari
CUORGNE
Dalle ore 15.30 saranno presenti anche l'onorevole Alessandro Giglio Vigna e il Senatore Cesare Pianasso
SPARONE - Alla festa del contadino tavola rotonda sul tema «L'agricoltura, la montagna e l'uomo»
SPARONE - Alla festa del contadino tavola rotonda sul tema «L
La Festa del contadino è organizzata dalla Sezione Valli Orco e Soana della Coldiretti con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino
BOLLENGO - Il paese è stato uno dei «4000 luoghi del 21 marzo»
BOLLENGO - Il paese è stato uno dei «4000 luoghi del 21 marzo»
Iniziative nelle scuole del paese per la giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie
IVREA - L'Auditorium Mozart è adesso una sala pubblica - FOTO
IVREA - L
La città e tutto il Canavese hanno a disposizione un nuovo spazio di incontro per attività culturali, sociali, di formazione e impresa
SAN MAURIZIO - Partono i lavori del parco giochi di via della Quercia
SAN MAURIZIO - Partono i lavori del parco giochi di via della Quercia
Sarà un parco giochi privo di barriere architettoniche e con i giochi accessibili a tutti, anche ai piccoli con disabilità
VOLPIANO - Un terreno abbandonato diventa il «frutteto comunitario»
VOLPIANO - Un terreno abbandonato diventa il «frutteto comunitario»
Il progetto «I frutti proibiti» del Comune è stato selezionato nell'ambito del bando promosso dalla Compagnia San Paolo
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
Maxi tornata elettorale: in quegli stessi Comuni, ovviamente, gli elettori avranno tre schede sulle quali apporre il voto dal momento che domenica 26 maggio si voterà anche per le elezioni Europee e per le regionali del Piemonte
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
«E' maturo il tempo di tornare ad occuparmi delle mie attività professionali e restituire il grande bagaglio acquisito»
VOLPIANO - Dal Ministero dell'istruzione 78mila euro per gli asili
VOLPIANO - Dal Ministero dell
Le risorse possono essere utilizzate per i costi di gestione e per favorire l'accesso ai servizi dei bambini diversamente abili
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore