CASTELLAMONTE - Striscioni contro chi vende i terreni ad Agrigarden

| Ancora una chiara presa di posizione da parte dei residenti delle frazioni vicine alla discarica dopo l'assemblea dell'altra sera

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Striscioni contro chi vende i terreni ad Agrigarden
Sia chiaro: non c'erano dubbi nemmeno prima sulla posizione degli abitanti di Campo, Muriaglio e Preparetto in merito all'acquisto di alcuni terreni vicini alla discarica di Vespia da parte dell'Agrigarden, la ditta che è subentrata al fallito consorzio Asa nella gestione della montagna di spazzatura. Nei giorni scorsi, dopo l'assemblea della scorsa settimana alla quale ha preso parte anche il vicesindaco di Castellamonte, Giovanni Maddio, sono comparsi degli eloquenti striscioni all'ingresso delle frazioni.

Messaggi diretti non all'Agrigarden che sta acquistando i terreni ma ai concittadini che li stanno vendendo. Come emerso l'altra sera in assemblea, a fronte dell'interesse della ditta ad acquistare degli appezzamenti attorno alla discarica (ufficiosamente per realizzare un deposito per il materiale di risulta...), si è registrata anche la volontà dei proprietari dei terreni stessi a vendere. Tanto che diversi appezzamenti, ora agricoli, sono già stati venduti.

I residenti hanno il sospetto che questo possa essere il preludio a un altro ampliamento della discarica di Vespia, considerata una «bomba ambientale». E per convincere i proprietari dei terreni a non vendere sono spuntati anche gli striscioni. «Chi vende terreni alla discarica vende anche la tua salute», il messaggio affidato agli striscioni piazzati sulle strade.

Dove è successo
Politica
CUORGNE' - Il Comune aderisce a M'illumino di meno
CUORGNE
I ragazzi di Caterpillar, nota trasmissione di Radio 2, anche quest'anno hanno lanciato la celebre campagna radiofonica, giunta al suo tredicesimo anno
CUORGNE' - Mai dire... consiglio: tra tosse e capitomboli
CUORGNE
Ancora un consiglio soporifero a Cuorgnè che si è scaldato solo in termini strettamente sanitari...
RIVAROLO - «Basta profughi in città. Ne abbiamo abbastanza...»
RIVAROLO - «Basta profughi in città. Ne abbiamo abbastanza...»
Domani il consiglio comunale sarà chiamato per la prima volta a discutere dell'emergenza migranti e dei presunti nuovi arrivi
VALPERGA - Semaforo rotto: rischio incidenti stradali
VALPERGA - Semaforo rotto: rischio incidenti stradali
Il sindaco invita gli automobilisti alla prudenza
VALPERGA - Il Comune aderisce a M'illumino di meno
VALPERGA - Il Comune aderisce a M
L'amministrazione, il prossimo 24 febbraio, spegnerà l'illuminazione del campanile
IVREA - Striscione di Casapound contro il ticket del Carnevale
IVREA - Striscione di Casapound contro il ticket del Carnevale
«Da due anni il ticket è stato aumentato a 8 euro a persona, questo limita notevolmente le famiglie che abitano nei comuni limitrofi»
GRAN PARADISO - Nasce l'associazione amici del parco
GRAN PARADISO - Nasce l
Il suo scopo è di tutelare il paesaggio e la biodiversità del Parco
OZEGNA - Si apre uno spiraglio per i lavoratori della Co.Tau
OZEGNA - Si apre uno spiraglio per i lavoratori della Co.Tau
A breve dovrebbe essere indetto un altro bando di solidarietà. Chi vincerà l’appalto dovrà eseguire i lavori con questi 15 operai
MAPPANO - Via libera del Tar Piemonte a Mappano Comune
MAPPANO - Via libera del Tar Piemonte a Mappano Comune
Trovato l'accordo con la Regione, come promesso, Settimo Torinese ha ritirato il ricorso al tribunale amministrativo regionale
RIVAROLO - La città aderisce a M'illumino di meno
RIVAROLO - La città aderisce a M
L’amministrazione comunale invita tutti i cittadini a condividere e a "CondiVivere" un aperitivo a “Km. Zero” offerto da "Campagna amica"
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore