CASTELLAMONTE - Sui lavori alla Cresto si va alla Corte dei Conti

| Il Pd scrive una lettera all'organo dello Stato sul pasticcio del mezzo milione promesso dal governo Letta e mai arrivato

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Sui lavori alla Cresto si va alla Corte dei Conti
Dopo le polemiche in consiglio comunale e il grido d'allarme dell'amministrazione di Castellamonte, il Partito Democratico, per voce del suo segretario locale Pasquale Mazza, alza il tiro sul mezzo milione di euro «fantasma», quello che il governo Letta avrebbe stanziato per i lavori alla scuola media Cresto. Condizionale d'obbligo perchè quei 500 mila euro non sono mai arrivati. «Colpa» dell'iter amministrativo seguito dal Comune che, di fatto, avrebbe portato all'esclusione di Castellamonte dai lavori finanziabili con il decreto del fare. Dopo che la ditta (che ha correttamente eseguito i lavori) ha presentato un'ingiunzione di pagamento al Comune, la discussione ha riguardato anche il consiglio comunale. Al termine del quale Mazza ha preannunciato che invierà la documentazione alla Corte dei Conti.

«Perché è stata espletata una gara con tre imprese quando la legge dice che devono essere almeno cinque? - chiede Mazza - perché l’ordinanza dei lavori non è mai stata pubblicata sull’albo pretorio? Il ribasso dell’1,98% è ridicolo, sa di beffa verso gli altri imprenditori. La cosa ancora più grave è che a Castellamonte tutti i lavori sono urgenti e vengono affidati con ordinanze. Castellamonte è l’unico Comune dove la giunta comunica all’ufficio tecnico l’elenco delle imprese da invitare. E’ illegale».
 
Da qui l'idea di coinvolgere la Corte dei Conti. «Noi non vogliamo far perdere i soldi alle scuole perché ne hanno molto bisogno - rilancia il segretario Pd - quindi proponiamo che nel caso il contributo non venga elargito, il Ministero appalti i 500.000 euro per altri lavori alle scuole medie, mentre il mezzo milione per i lavori fatti li paga chi ha sbagliato, ovviamente comprese le spese legali».  
Politica
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
«Mentre i nostri tecnici lavorano, stanno purtroppo continuando una serie di inaccettabili allarmismi sulle condizioni del Ponte Preti, che paventano emergenze e soprattutto sconfinando senza alcun titolo nè competenza in mansioni tecniche»
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio convoca un tavolo il 29 ottobre
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio convoca un tavolo il 29 ottobre
Il Ministro aveva annunciato il tavolo già la scorsa settimana, dopo un confronto con gli operai in presidio a Rivarolo Canavese
IVREA - La segnaletica non c'è: il blocco delle auto non è valido
IVREA - La segnaletica non c
Lo stop alle auto che inquinano ad Ivrea c'è ma non si vede. Senza cartelli della segnaletica verticale il blocco resta sulla carta
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
Gli sforamenti sono attribuibili a inquinamenti di breve durata (conclusi entro 72 ore) dovuti al dilavamento del terreno
CASTELLAMONTE - Riprendono i «Caffè con l'esperto» della Lega
CASTELLAMONTE - Riprendono i «Caffè con l
L'organizzazione sarà a cura del direttivo della sezione di Castellamonte insieme al Movimento Giovani Padani
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
La Città metropolitana ha consegnato al Club Turati di Castellamonte tutto il materiale sul ponte nuovo di Strambinello
RIVAROLO - L'asilo Maurizio Farina è tornato all'antico splendore
RIVAROLO - L
Sono terminati i lavori di restauro della facciata del palazzo ottocentesco, già sede del primo asilo aportiano del Piemonte
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
Si ricorda che le nomine dei candidati al Consiglio di Frazione dovranno essere presentate, direttamente dai candidati stessi, su apposito modulo entro le ore 17,30 di lunedì 22 ottobre
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
Nonostante il cantiere non ci saranno disagi, visto che sarà garantito il passaggio delle auto e l'accesso dei cittadini al municipio
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all'assemblea di Confindustria
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all
Il presidente nazionale di Confindustria, Boccia, il fisico Temporelli e l'ex allenatore del Milan il 30 ottobre alle Officine H
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore