CASTELLAMONTE - Tagli allo scuolabus nelle frazioni: Mazza furente

| Il segretario del Pd va all'attacco della giunta: «Devono andare a casa subito»

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Tagli allo scuolabus nelle frazioni: Mazza furente
Il segretario del Pd, Pasquale Mazza, va di nuovo all'attacco dell'amministrazione comunale di Castellamonte. Questa volta segnalando una serie di tagli ai servizi sui quali, da consigliere comunale di minoranza, non poteva soprassedere. «L'amministrazione comunale ha messo a segno un altro colpo basso ai danni dei cittadini che pagano le tasse, mentre il loro stipendio resta intatto - dice Mazza - è stata recapitata ad alcune famiglie una lettera che preannuncia l’interruzione del servizio scuolabus per i ragazzi delle scuole medie. Ora: le scuole medie sono dell’obbligo per cui alle famiglie vanno dati i servizi. Si dice che non ci sono soldi, ma l’elenco degli sprechi è lungo dal “parco giochi per fantasmi” a Sant'Anna Boschi, agli stipendi della giunta comunale, che, francamente sono proprio buttati dalla finestra. Siamo pronti alla mobilitazione per i diritti negati».
 
Mazza contesta inoltre la mancata manutenzione del Rio San Pietro (quello che più volte ha allagato il centro di Castellamonte) e la mancata riparazione dei telefoni del municipio: «Siamo a Castellamonte o nel quarto mondo? Sono tre mesi che i telefoni del Comune non funzionano. Ma a questi signori non gli prende nemmeno un po’ la vergogna? Basta danni alla città, a casa subito». Poi aggiunge: «Spero questa volta di non morire di nuovo», dal momento che l'anno scorso, in questo periodo, comparvero per Castellamonte dei manifesti funebri con il suo nome e cognome.
 
«Il servizio scuolabus è garantito - ribatte l'assessore alla scuola Nella Falletti - la lettera è stata inviata a due sole famiglie di Campo e Muriaglio perchè non riusciamo a mandare lo scuolabus solo per due alunni. Potranno però prendere il bus di linea così come avviene per altre situazioni».
Politica
CUORGNE' - Morgando all'Anpi: «Non uso il mio ruolo di Dirigente Scolastico per fare politica»
CUORGNE
Prosegue il confronto tra l'Anpi e l'ex presidente della sezione di Cuorgnè dell'associazione partigiani, Federico Morgando
IVREA - Legambiente contraria al nuovo centro commerciale Ipercoop
IVREA - Legambiente contraria al nuovo centro commerciale Ipercoop
Legambiente dice «No» alla modifica del piano regolatore che permetterebbe la costruzione di un nuovo supermercato
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
Agenti di Polizia Municipale e personale dell'Ufficio Tecnico sono a disposizione di cittadini e commercianti per informazioni
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
È stato rinnovato il protocollo di Intesa dai rappresentanti di enti e associazioni imprenditoriali dell'area torinese
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
L'esigenza di mitigare l'eccessiva velocità delle autovetture provenienti da Cuorgnè sul rettilineo d'ingresso al paese, era già stata evidenziata nel 2015
CUORGNE' - L'Anpi risponde a Morgando: «Noi siamo autonomi»
CUORGNE
«Spiace constatare che Morgando, già presidente Anpi Cuorgnè non più iscritto, abbia un ricordo un po' confuso dell'Anpi»
CUORGNE' - La zona blu sarà ampliata: «Ce lo chiedono i negozianti»
CUORGNE
Consegnata una raccolta firme di 40 commercianti di via Torino. Al vaglio del Comune anche la sosta con il disco orario
CUORGNE' - Morgando critica l'Anpi ed elogia il ministro Salvini
CUORGNE
Fa discutere la presa di posizione social dell'ex presidente dell'Anpi di Cuorgnè e preside di numerose scuole della zona
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
Diventa un caso lo sversamento in Orco segnalato dall'associazione di Rivarolo Canavese, «Non bruciamoci il futuro»
CASELLE - Venti di crisi sull'aeroporto: «Sarà l'estate peggiore»
CASELLE - Venti di crisi sull
L'allarme lo ha lanciato dall'associazione Fly Torino che, da anni, segue da vicino lo sviluppo dell'aeroporto Sandro Pertini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore