CASTELLAMONTE - Tassa rifiuti alle stelle: scontro politico

| Il Partito Democratico, dopo la denuncia alla Corte dei Conti, manda una diffida all'amministrazione comunale

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Tassa rifiuti alle stelle: scontro politico
Manca mezzo milione di euro nei bilanci del Comune di Castellamonte. Merito di un 30% di utenti che non hanno pagato (per scelta o per necessità) la pesantissima bolletta dei rifiuti, in alcuni casi (specie per i commercianti) aumentata a dismisura. Il Comune ha deciso di denunciare alla Corte dei Conti la minoranza del Partito Democratico e, in particolare, il segretario Pasquale Mazza, "reo" di aver promosso il mancato pagamento delle bollette. Ora il partito prende le difese delle sue stesse azioni promosse negli ultimi due mesi e diffida l'amministrazione a proseguire sulla strada dello scontro. In realtà i nervi sono tesissimi sulla raccolta rifiuti. E non solo dal punto di vista politico.

«La mancata condivisione del percorso di costruzione del piano finanziario con tutti i consiglieri comunali e con i cittadini non ha di fatto consentito un controllo democratico sulla definizione dei costi del servizio raccolta e trasporto rifiuti - scrivono Pasquale Mazza e Giuliana Reano - l’approccio al problema avrebbe potuto e dovuto essere diverso anche per sensibilizzare la cittadinanza tutta su una maggiore e migliore differenziazione dei rifiuti, contenendone anche la produzione e quindi i costi del servizio». 
 
Il Pd conferma che, attraverso il suo coordinatore, ha ufficialmente richiesto al sindaco, anche con raccolta firme, di rivedere al ribasso il piano finanziario e di sospendere conseguentemente il pagamento delle tariffe così come applicate. «Né il PD né il gruppo consiliare “Castellamonte che cambia” ha dato indicazioni di evadere la tassa, essendo ciò contrario ai propri principi anche statutari; semmai si è rimarcato con forza che i cittadini debbano pagare il giusto, specie di fronte alla difficile situazione di crisi economica in cui versa Castellamonte».
 
La minoranza sottolinea che già nel 2013 la Corte dei Conti aveva "avvisato" il Comune in merito a diverse problematiche rilevate nel bilancio dell'ente. Già allora giustificate dall'amministrazione con la difficoltà di incassare le bollette della raccolta rifiuti a causa di non meglio precisati «problemi organizzativi e logistici di gestione del data-base degli utenti».
 
«Si diffida - aggiungono i congilieri - dall’utilizzare, in via strumentale, a possibile copertura di inerzia amministrativa, le azioni politiche intraprese dal locale circolo del Pd e dal gruppo consiliare “Castellamonte che cambia”, specificando che tali azioni sono tese a garantire il controllo dei costi di un servizio pubblico. Ci si riserva di intraprendere le opportune azioni legali a tutela dei propri diritti e dell’immagine».
Politica
RIVAROLO - Alessandro Chiapetto entra nel consiglio della CittÓ metropolitana
RIVAROLO - Alessandro Chiapetto entra nel consiglio della CittÓ metropolitana
Il consigliere del Movimento 5 Stelle subentra alla collega Anna Merlin
CASELLE - La sindaca Appendino difende l'aeroporto: źNo ai tagli╗
CASELLE - La sindaca Appendino difende l
La sindaca di Torino ha chiesto di rivedere il piano industriale di Enav, la societÓ che gestisce il traffico aereo in Italia
RONCO CANAVESE - Il Francoprovenzale a scuola: Uncem plaude
RONCO CANAVESE - Il Francoprovenzale a scuola: Uncem plaude
źUncem auspica che l'iniziativa possa diffondersi in altri plessi. Molti Comuni hanno giÓ portato avanti percorsi analoghi╗
CHIVASSO - Presentato lo studio per l'asse Torino-Milano alta velocitÓ
CHIVASSO - Presentato lo studio per l
Richiesto dalla Regione Piemonte in rappresentanza dei Comuni del chivassese, Balocco, SanthiÓ, Carisio e Novara
SANITA' - Abolito dal primo marzo il ticket sui farmaci
SANITA
La Giunta regionale ha deciso nel corso della riunione del 15 febbraio di cancellare la quota fissa di compartecipazione farmaceutica a carico dei cittadini
CANAVESE - Imprese in montagna: consegnato il dossier al Ministro
CANAVESE - Imprese in montagna: consegnato il dossier al Ministro
Gli Stati Generali della Montagna sono stati convocati per la prima volta il 16 ottobre dello scorso anno dal ministro Stefani
CHIVASSO - Il sindaco: źNon lasciateci soli nel gestire la discarica╗
CHIVASSO - Il sindaco: źNon lasciateci soli nel gestire la discarica╗
Si Ŕ tenuto un incontro in Prefettura, sollecitato dal sindaco Claudio Castello, per fare il punto della situazione sull'impianto
VOLPIANO - Comital e Lamal¨: c'Ŕ la firma sulla Cassa integrazione
VOLPIANO - Comital e Lamal¨: c
Dopo il via libera per i 94 della Comital, anche i 28 lavoratori della Lamal¨ di Volpiano avranno l'integrazione salariale
IVREA - Conferenza sulle Foibe e l'Esodo a cura del centro studi Piemontestoria
IVREA - Conferenza sulle Foibe e l
Un incontro per illustrare i fatti e i retroscena dietro al dramma che ha coinvolto i territori e le popolazioni ai confini orientali italiani
SAN MAURIZIO - Un concorso fotografico per raccontare il paese
SAN MAURIZIO - Un concorso fotografico per raccontare il paese
Iscrizioni entro il 28 febbraio, utilizzando i moduli distribuiti nelle classi della scuola Remmert o scaricabili direttamtente dal sito internet del Comune di San Maurizio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore