CASTELLAMONTE - «Troppo caldo in classe, spegnete il riscaldamento». I ragazzi delle medie scrivono al sindaco

| Non essendoci le termovalvole, infatti, i termosifoni nelle aule non possono essere spenti e i ragazzi, specie quelli del primo piano, fanno la sauna. Oltretutto nelle ultime settimane si è anche verificato un guasto alla centralina...

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - «Troppo caldo in classe, spegnete il riscaldamento». I ragazzi delle medie scrivono al sindaco
Di solito gli studenti protestano per le aule fredde. A Castellamonte, invece, c'è troppo caldo alle scuole medie. I ragazzi della Cresto scrivono al sindaco Pasquale Mazza per far abbassare le temperature. Non essendoci le termovalvole, infatti, i termosifoni nelle aule non possono essere spenti e i ragazzi, specie quelli del primo piano, fanno la sauna. Oltretutto nelle ultime settimane si è anche verificato un guasto alla centralina che diffonde il calore dalla rete del teleriscaldamento della scuola. I problemi si sono quindi sommati fino a convincere i ragazzi ad avvisare il Comune del problema.

La lettera, firmata da decine di studenti, è stata consegnata lunedì in municipio. «Egregio signor sindaco, siamo i ragazzi che frequentano la scuola media Cresto nelle classi del primo piano (purtroppo). Le scriviamo questa lettera per renderla partecipe del problema del riscaldamento eccessivo. Infatti al mattino, sedie, banchi, libri e tutti gli oggetti lasciati in aula sono caldissimi e l'aria è irrespirabile se non si spalancano le finestre. Cerchiamo di vestirci in modo leggero ma anche con le t-shirt sudiamo abbondantemente e troviamo molto difficile concentrarci durante le lezioni». Per abbassare le temperature spesso i ragazzi hanno fatto lezione con porte e finestre spalancate: «Stando sei ore in corrente d'aria, molti di noi continuano ad ammalarsi. Abbiamo provato a chiudere i termosifoni ma non ci riusciamo perché mancano le termovalvole. Ci interroghiamo anche sull'inutile spreco di denaro pubblico e sull'aumento dell'inquinamento ambientale. Sperando in un rapido intervento, per averci prestato attenzione le porgiamo cordiali saluti».

Da palazzo Antonelli confermano che i lavori per la centralina sono imminenti. «Ringraziamo gli studenti della scuola media Cresto per la sensibilità dimostrata su tematiche importanti, come quelle del risparmio energetico e della lotta all'inquinamento ambientale – dice il sindaco, Pasquale Mazza – quella da loro evidenziata è una criticità presente da molti anni alle medie. Per tutte le scuole abbiamo già chiesto e ottenuto i preventivi per l'installazione di nuove valvole termostatiche. Compatibilmente con la disponibilità economica delle casse comunali, andremo a realizzare gli interventi in ogni plesso scolastico». Per il Comune sono previsti benefici in termini economici e per gli studenti, finalmente, temperature umane.

Politica
IVREA - «Solo autobus elettrici nella città patrimonio dell'Unesco»
IVREA - «Solo autobus elettrici nella città patrimonio dell
E' la proposta che Cgil, Cisl e Uil hanno presentato ai sindaci di Ivrea e della conurbazione che comprende altri sedici Comuni
CASTELLAMONTE - In piazza con John Mpaliza per i diritti di tutti
CASTELLAMONTE - In piazza con John Mpaliza per i diritti di tutti
«La marcia Restiamo umani è un invito alla pace che si contrappone all'odio e alla paura che stanno impregnando l'Italia»
ALTA VELOCITA' - La Valle d'Aosta promuove la stazione «Porta del Canavese» sulla linea Torino-Milano
ALTA VELOCITA
La Regione Valle d'Aosta ha approvato il programma strategico degli interventi per modernizzare la rete ferroviaria e rendere efficiente il sistema integrato dei trasporti pubblici. Con un importante riferimento al Canavese
CANAVESANA - Fava: «Presto un'ispezione a sorpresa sui treni Gtt»
CANAVESANA - Fava: «Presto un
L'impegno della Regione «per constatare di persona le criticità che sono state sollevate a più riprese dal comitato pendolari»
REGIONE PIEMONTE - Mauro Fava presidente della seconda commissione. Claudio Leone della terza
REGIONE PIEMONTE - Mauro Fava presidente della seconda commissione. Claudio Leone della terza
Incarichi «Made in Canavese» in Regione dove questa mattina sono stati nominati i membri delle commissioni. Andrea Cane, consigliere di Ingria, vicepresidente della quarta Commissione Sanità. Alberto Avetta, Pd, vicepresidente della quinta
CUORGNE' - Festa Hippie di successo ma piovono critiche sul sindaco Pezzetto - FOTO
CUORGNE
Le foto hippie del sindaco non sono piaciute proprio a tutti e sui social non sono mancate le critiche. Tanto che il primo cittadino ha dovuto rispondere alle provocazioni...
RIVAROLO - Rostagno ora prende lo stipendio intero: «Ma lo donerò»
RIVAROLO - Rostagno ora prende lo stipendio intero: «Ma lo donerò»
Dal primo giugno il sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno, incassa l'intera indennità di carica: 2680 euro lordi al mese
CASTELLAMONTE - Nuovo CdA della società di mutuo soccorso di Sant'Anna dei Boschi
CASTELLAMONTE - Nuovo CdA della società di mutuo soccorso di Sant
La partecipazione all'assemblea è stata molto sentita e partecipata dai boscheresi che si sono presentati numerosi alle votazioni
CANAVESE - Pochi soldi ai Comuni che si sono fusi: sindaci raggirati?
CANAVESE - Pochi soldi ai Comuni che si sono fusi: sindaci raggirati?
Tiene banco anche in Canavese la vicenda dei fondi stanziati per i Comuni che si sono fusi in un'unica municipalità
CANAVESE - Due tuffi nel Chiusella e nell'Orco con Legambiente
CANAVESE - Due tuffi nel Chiusella e nell
Torna il Big Jump, la campagna europea promossa da European Rivers Network per sensibilizzare sulla qualità delle acque
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore