CASTELLAMONTE - Una stangata sulle bollette della raccolta rifiuti

| Scontro tra maggioranza e opposizione. Cittadini inviperiti. Lunedì alle 21 un incontro pubblico del Partito Democratico

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Una stangata sulle bollette della raccolta rifiuti
A Castellamonte, commercianti e residenti inviperiti per l’ennesimo aumento delle bollette dei rifiuti. Una vera e propria stangata: diversi negozianti hanno visto lievitare la bolletta della «tari» a dismisura. In media gli aumenti viaggiano tra il 30 e il 40% ma, per alcune attività, i numeri sono raddoppiati. L’amministrazione sta tentando di spiegare le ragioni degli aumenti a tutti coloro che si presentano in Comune. 
 
«Il bando di gara è stato promosso dal Consorzio Canavesano Ambiente d’Ivrea e dal commissario Asa, Stefano Ambrosini - spiega il vicesindaco Giovanni Maddio – sul territorio siamo passati, per il servizio, da un valore di 8 milioni di euro a oltre 11. Questo ha comportato, per Castellamonte, una spesa complessiva annua di un milione e 473 mila euro da suddividere il 60% nelle bollette dei privati e il 40% in quelle di commercianti e industriali». A conti fatti l’unico modo per ridurre i costi (dall’anno prossimo) è di appellarsi alla legge regionale 58, per poter pagare solo il servizio effettivamente svolto nel territorio comunale. «I camion qui da noi percorrono pochissimi chilometri rispetto agli altri Comuni perché il centro di smistamento dei rifiuti è sempre a Castellamonte - spiegano da palazzo Antonelli - questo potrebbe portare a un risparmio di circa il 12%».
 
Al fianco di commercianti e cittadini scende in campo la minoranza del Pd. «Le bollette aumentano perché paghiamo servizi non effettuati – dice il consigliere Pasquale Mazza – come, ad esempio, lo spazzamento delle strade che nessuno ha mai visto. E che fine hanno fatto le verifiche della raccolta differenziata, promesse dal vicesindaco, che avrebbero magicamente portato a un risparmio del 25% sulle bollette?». Lunedì 10 novembre alle 21, nei locali della bocciofila, è stata convocata un’assemblea pubblica sulla Tari. 
 
«Registriamo in città gli aumenti più alti di tutto il Canavese – aggiunge Mazza – nonostante i camion e le puzze provocate dalla discarica e dal centro di smistamento della spazzatura. Come sempre sindaco e vice scaricano la colpa su altri. Il contratto, comprensivo degli aumenti, l’hanno firmato loro. Possibile che non l’abbiano nemmeno letto?».
Politica
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerà alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, già si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
L'assessora al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, ha confermato la disponibilità ad aprire un tavolo tecnico
PONT - Finanziato l'inizio dei lavori per la Sp47 della Valle Soana
PONT - Finanziato l
Primi passi avanti nel progetto relativo alla strettoia verso la Valle Soana. Ora è atteso il via libera per l'inizio del cantiere
IVREA - Un nuovo direttivo per l'associazione Casa delle donne
IVREA - Un nuovo direttivo per l
La Casa è un luogo dove ogni donna può trovare ascolto per i propri problemi, contare sulla disponibilità delle altre
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
Il nuovo Comune di Mappano si è dotato degli strumenti fondamentali per poter operare nella pienezza dei suoi poteri
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
Lo chiede con forza l'Uncem a nome di tutte le Unioni montane di Comuni della Città metropolitana di Torino
MAPPANO - Parchi giochi vietati ai ragazzi non accompagnati
MAPPANO - Parchi giochi vietati ai ragazzi non accompagnati
Tra i divieti c'è anche quello del gioco del pallone nelle aree "non appositamente predisposte". Molti mappanesi scettici
RIVAROLO - La vecchia elementare va demolita? Si, no, forse...
RIVAROLO - La vecchia elementare va demolita? Si, no, forse...
L'intervento urbanistico simbolo dell'attuale giunta è ancora al palo. Lo ha confermato, in consiglio, l'assessore Francesco Diemoz
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore