CASTELLAMONTE - Velox: record di multe. Verbale anche al parroco

| Da inizio anno sono stati elevati verbali per oltre 85 mila euro. Colpito anche Don Angelo Bianchi: 180 euro di multa

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Velox: record di multe. Verbale anche al parroco
Implacabili. Sono gli autovelox del Comune di Castellamonte che non guardano in faccia a nessuno. Chi sfreccia oltre il limite incassa il verbale. Ne sa qualcosa anche il parroco della città della ceramica, don Angelo Bianchi (nella foto) che si è visto recapitare un verbale per eccesso di velocità da 90 euro. Oltre al danno, però, si è aggiunta la classica beffa e il sacerdote, di euro, alla fine ne ha dovuti sborsare 180.
 
L’infrazione è stata rilevata in via Piccoli dall’autovelox in dotazione alla polizia municipale, «nascosto» all’interno dei tanto criticati «velo-ok» arancioni. «Cose che capitano, andavo evidentemente troppo forte – dice don Angelo – quando arrivano le multe, alla fine, bisogna pagarle. Ho presentato ricorso al prefetto e ho perso. Così la multa è automaticamente raddoppiata». La prefettura di Torino, infatti, ha bollato come «non valide» le motivazioni che il don ha presentato a corredo del ricorso.
 
«Ero stato chiamato in oratorio per un’emergenza – racconta don Angelo – c’era un bimbo che si era fatto male. Sinceramente non sapevo dei velox arancioni». Peggio: come da prassi il prefetto ha raddoppiato la multa. 180 euro, già saldati. I controlli con l'autovelox, fin qui, rappresentano per le casse del Comune una vera e propria gallina dalle uova d'oro. Da inizio anno sono stati elevati verbali per oltre 85 mila euro.
Dove è successo
Politica
IVREA - Caffè con l'esperto: incontro sui media con Marco Mussini
IVREA - Caffè con l
Marco Mussini, giornalista ed ex-assistente all'Europarlamento, parlerà di comunicazione e media
TORINO-CERES - Da Vivi Caselle una proposta per ridurre i disagi
TORINO-CERES - Da Vivi Caselle una proposta per ridurre i disagi
Dopo la proposta per ridurre i disagi del tunnel di corso Grosseto a chi usa i bus, arriva un'analoga iniziativa per i treni
IVREA - Dall'Anpi un appello a coerenza e responsabilità
IVREA - Dall
Riceviamo e pubblichiamo una riflessione sull'attualità (anche in Canavese) di Mario Beiletti dell'Anpi Ivrea e Basso Canavese
CANAVESE - Esposto in procura contro l'Asl To4: «Negli ospedali del Canavese poco personale e pazienti a rischio»
CANAVESE - Esposto in procura contro l
Dopo il fallito tentativo in Prefettura, il segretario territoriale Giuseppe Summa, a nome del Nursind, ha presentato un esposto alla procura di Ivrea per denunciare le gravissime condizioni in cui verserebbero gli ospedali dell'Asl To4
IVREA - Neve e ghiaccio: la città resta senza sale e il Comune si scusa
IVREA - Neve e ghiaccio: la città resta senza sale e il Comune si scusa
Diventano oggetto di scontro politico i disagi patiti dagli eporediesi dopo l'ondata di maltempo. Attacco della Lega Nord
IVREA - I carnevali storici del Piemonte uniscono le forze
IVREA - I carnevali storici del Piemonte uniscono le forze
I grandi Carnevali regionali non solo svolgono una funzione storico-sociale ma rappresentano un’importante occasione di promozione del territorio piemontese. Un patto tra Borgosesia, Chivasso, Ivrea e Santhià
TRASPORTI SCADENTI - Indagine di Legambiente: la Canavesana è tra le dieci ferrovie peggiori d'Italia
TRASPORTI SCADENTI - Indagine di Legambiente: la Canavesana è tra le dieci ferrovie peggiori d
Per la prima volta c'è anche la ferrovia del Canavese nella poco invidiabile classifica di Legambiente. Settima in graduatoria insieme alla Circumvesuviana, la Reggio Calabria-Taranto, la Campobasso-Roma e l'Agrigento-Palermo...
CANAVESANA E TORINO-CERES - Taglio dei treni per la montagna
CANAVESANA E TORINO-CERES - Taglio dei treni per la montagna
Nadia Conticelli, consigliera regionale e presidente della commissione Trasporti, presenterà un question time in Consiglio
CUORGNE' - Arrivano i parcheggi a pagamento nel centro cittadino
CUORGNE
Il Comune va controcorrente e istituisce la zona blu. Sperimentazione al via dal mese di aprile. «Ma non facciamo cassa»
CIMICE ASIATICA - Un parassita «buono» per combattere la cimice aggressiva
CIMICE ASIATICA - Un parassita «buono» per combattere la cimice aggressiva
Il tasso di contagio della cimice asiatica è molto alto (47% rispetto a 2-3% di altri organismi paragonabili), un elemento che la sta rendendo una vera e propria piaga per molte coltivazioni del Nord Italia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore