CASTELLAMONTE - Vespia e ambiente: «Non riaprite quella discarica»

| Torna d’attualità il futuro del sito di stoccaggio dei rifiuti realizzato dall'Asa tra le frazioni Campo, Muriaglio e Preparetto

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Vespia e ambiente: «Non riaprite quella discarica»
La discarica di Vespia fa sempre paura. Torna d’attualità il futuro del sito di stoccaggio dei rifiuti realizzato dall'Asa tra le frazioni Campo, Muriaglio e Preparetto di Castellamonte. Un altro ramo dell'ex consorzio pubblico che, dopo la cessione, non ha più riaperto i battenti. Dopo l’ennesimo summit convocato a Torino dall’autorità d’ambito dei rifiuti, è arrivato l’ultimatum. «Diciamo che dall’Ato-R è partita l’ultima chiamata – conferma il vicesindaco Giovanni Maddio – perché i lavori stanno andando per le lunghe e l’impianto non è ancora attivo». La provincia ha anche autorizzato un ampliamento dell’attuale montagna di rifiuti ma, in base alle nuove normative, la società «Agrigarden», che ha preso in gestione il sito, ha posto delle condizioni per far quadrare il piano economico. 

 
«Al momento non c’è accordo sulla quota destinata al Comune – dice Maddio – ci spetterebbero otto euro a tonnellata d’indennizzo. La società ci ha chiesto di scendere a cinque per far quadrare i conti». Tutto questo se i lavori di bonifica termineranno in tempi brevi: «Restano molte perplessità – conferma il vicesindaco – stiamo verificando se le prescrizioni del piano di caratterizzazione sono state rispettate». Il comitato «La voce dei monti pelati», invece, chiede che la discarica resti chiusa. «Le indagini dell’Arpa hanno fornito esiti preoccupanti – dicono dal comitato – il sito di Vespia va bonificato e chiuso definitivamente perché è pericoloso». Se Agrigarden non dovesse terminare i lavori, però, è più probabile che la Città metropolitana annulli il bando e ne presenti uno nuovo di zecca per ricominciare l’iter e arrivare comunque alla riapertura della discarica. 
 
Giovedì, a palazzo Antonelli, il Comune ha incontrato proprio i cittadini delle frazioni e i referenti del comitato. I residenti hanno ribadito la loro perplessità sulla riapetura dell'impianto. Anche perchè le rilevazioni dell'Arpa non hanno escluso la possibilità che la montagna di spazzatura stia già inquinando pozzi e falde della zona dal momento che la manutenzione ordinaria, per anni, non è stata portata a termine. 
Dove è successo
Politica
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
Dopo l'atto vandalico contro uno dei simboli della Resistenza in città la pronta reazione dell'Anpi e delle istituzioni locali
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerà alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, già si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
L'assessora al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, ha confermato la disponibilità ad aprire un tavolo tecnico
PONT - Finanziato l'inizio dei lavori per la Sp47 della Valle Soana
PONT - Finanziato l
Primi passi avanti nel progetto relativo alla strettoia verso la Valle Soana. Ora è atteso il via libera per l'inizio del cantiere
IVREA - Un nuovo direttivo per l'associazione Casa delle donne
IVREA - Un nuovo direttivo per l
La Casa è un luogo dove ogni donna può trovare ascolto per i propri problemi, contare sulla disponibilità delle altre
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
Il nuovo Comune di Mappano si è dotato degli strumenti fondamentali per poter operare nella pienezza dei suoi poteri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore