CASTELLAMONTE - Vespia e ambiente: «Non riaprite quella discarica»

| Torna d’attualità il futuro del sito di stoccaggio dei rifiuti realizzato dall'Asa tra le frazioni Campo, Muriaglio e Preparetto

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Vespia e ambiente: «Non riaprite quella discarica»
La discarica di Vespia fa sempre paura. Torna d’attualità il futuro del sito di stoccaggio dei rifiuti realizzato dall'Asa tra le frazioni Campo, Muriaglio e Preparetto di Castellamonte. Un altro ramo dell'ex consorzio pubblico che, dopo la cessione, non ha più riaperto i battenti. Dopo l’ennesimo summit convocato a Torino dall’autorità d’ambito dei rifiuti, è arrivato l’ultimatum. «Diciamo che dall’Ato-R è partita l’ultima chiamata – conferma il vicesindaco Giovanni Maddio – perché i lavori stanno andando per le lunghe e l’impianto non è ancora attivo». La provincia ha anche autorizzato un ampliamento dell’attuale montagna di rifiuti ma, in base alle nuove normative, la società «Agrigarden», che ha preso in gestione il sito, ha posto delle condizioni per far quadrare il piano economico. 

 
«Al momento non c’è accordo sulla quota destinata al Comune – dice Maddio – ci spetterebbero otto euro a tonnellata d’indennizzo. La società ci ha chiesto di scendere a cinque per far quadrare i conti». Tutto questo se i lavori di bonifica termineranno in tempi brevi: «Restano molte perplessità – conferma il vicesindaco – stiamo verificando se le prescrizioni del piano di caratterizzazione sono state rispettate». Il comitato «La voce dei monti pelati», invece, chiede che la discarica resti chiusa. «Le indagini dell’Arpa hanno fornito esiti preoccupanti – dicono dal comitato – il sito di Vespia va bonificato e chiuso definitivamente perché è pericoloso». Se Agrigarden non dovesse terminare i lavori, però, è più probabile che la Città metropolitana annulli il bando e ne presenti uno nuovo di zecca per ricominciare l’iter e arrivare comunque alla riapertura della discarica. 
 
Giovedì, a palazzo Antonelli, il Comune ha incontrato proprio i cittadini delle frazioni e i referenti del comitato. I residenti hanno ribadito la loro perplessità sulla riapetura dell'impianto. Anche perchè le rilevazioni dell'Arpa non hanno escluso la possibilità che la montagna di spazzatura stia già inquinando pozzi e falde della zona dal momento che la manutenzione ordinaria, per anni, non è stata portata a termine. 
Dove è successo
Politica
ELEZIONI 2017 - Si vota l'undici giugno. Occhi puntati su Castellamonte, Favria e Caselle. Prima volta per Mappano
ELEZIONI 2017 - Si vota l
Con decreto del ministro dell’Interno Marco Minniti, è stata fissata la data per lo svolgimento delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali. Sette Comuni della zona al voto: c'è anche Mappano
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
Incontro in Regione sul futuro della storica azienda canavesana dichiarata fallita dal Tribunale di Ivrea il 9 marzo scorso
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
Il carroccio scende in campo per difendere l'attuale amministrazione, segnando un definitivo strappo con il passato
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
L'amministrazione comunale di Castellamonte ha chiesto al prefetto l'apertura di un tavolo tecnico urgente per capire cosa succederà, adesso, all'enorme montagna di spazzatura tra le frazioni di Campo, Muriaglio e Preparetto
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
Alessandra Morelli, Delegata dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, incontrerà gli studenti del Gramsci
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
Venerdì il Partito Democratico presenta un'iniziativa unica in Italia, lanciata dai circoli del PD del Canavese e del Chivassese
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
Il paese è stato uno dei "4000 luoghi del 21 marzo" grazie all'invito di Lucia Grillo e Laura Rocchietta di Libera Ivrea
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
In vista della ripresa del servizio offerto dal Programma Mip-Mettersi in proprio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore