CASTELLAMONTE - «Via il campo sportivo ai Red Clay»: la questione baseball infiamma la città

| Diatriba d'altri tempi sul campo da baseball. Un impianto sportivo (quasi unico in tutto il Canavese) e due società che se lo contendono. Il Comune ha revocato il vecchio affidamento alla società Red Clay scatenando le ire del club sportivo

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - «Via il campo sportivo ai Red Clay»: la questione baseball infiamma la città
Diatriba d'altri tempi sul campo da baseball di Castellamonte. Un impianto sportivo (quasi unico in tutto il Canavese) e due società che se lo contendono. Il Comune ha revocato il vecchio affidamento alla società Red Clay. Apriti cielo. Il presidente Lucio Zingarelli ha scritto una lettera per protestare contro la decisione del Comune che mette a rischio l'attività della società sportiva che oggi conta circa cento ragazzi tesserati, occupandosi di settore giovanile.

«Molteplici, nell'anno 2018, sono state le riunioni convocate all'interno del comune di Castellamonte tra il sindaco e il consigliere delegato allo sport, Alberto Pautasso, affinché venisse trovato un accordo per inserire all'interno dell'affidamento, che oggi vuole revocarsi in autotutela, un'altra società (gli Old Kings) la quale non solo non ha settori giovanili ma non ha, nell'anno 2017, presentato alcuna istanza all'amministrazione comunale», scrive il presidente dei Red Clay.

«L'attuale nuovo attacco a serie politiche di integrazione giovanile, esplicata attraverso un impegno in un complesso gioco di squadra qual è il baseball, rappresenta, da parte dell'amministrazione comunale, proprio l'esatta condotta contraria a dette politiche che normative di settore e del Coni si prefiggono da anni».

Per Red Clay, nonostante l'intervento del Comune, «l'affidamento, così come formulato, è avvenuto in piena conformità alla normativa vigente anche con il padre della Federazione Italiana baseball e stante l'assenza motivazionale dell'avvio del procedimento, che non consente alcuna difesa, deve ritenersi legittimo. In una riunione avvenuta nell'anno 2017, inoltre, l'attuale consigliere delegato allo sport era stato indicato quale futuro presidente degli Old Kings (circostanza che poi non si è verificata ndr), lasciando assolutamente perplessi circa il suo intervento (sia in termini di opportunità che di interesse di parte) che parrebbe il frutto maturato da "asti" pregressi».

La risposta del Comune, ovviamente, non si è fatta attendere (link alla notizia qui sotto). Palazzo Antonelli ha assicurato che tutti potranno giocari nel campo da baseball, specificando che il vecchio affidamento, «illegittimo», è colpa della passata amministrazione comunale.

Politica
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
«Considerarsi depositari delle "competenze", quando a mala pena si è superata la scuola dell'obbligo, manifestando fastidio quando altri fanno notare delle mancanze e delle necessità, è un gioco pericoloso» attacca il dirigente scolastico
RIVAROLO - Dall'idea all'impresa: mercoledì 20 presentazione del programma Mip
RIVAROLO - Dall
L'intervento del Mip prevede un supporto di carattere consulenziale, interamente gratuito per chi intende avviare una nuova attività imprenditoriale o di lavoro autonomo
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
Uncem ha apprezzato l'impegno e le proposte dell'Assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Antonio Saitta
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
Clima avvelenato in città. L'ultimo «affronto» sarebbe stata la denuncia del tentato furto della scorsa settimana alla scuola media Cresto. Circostanza della quale in Comune nulla sapevano: «Neanche l'educazione di avvisare»
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l'Informagiovani
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l
Gli acquisti sono destinati a volumi per la sezione ragazzi, per 2mila euro all'anno, e per il patrimonio librario generale
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
«590 lavoratori rischiano di essere travolti dalle vicende giudiziarie di Pio Piccini», dice il consigliere regionale Conticelli
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
Ogni velo sulla nuova formazione di Riparolium per le amministrative sarà tolto la sera del 26 febbraio all'hotel Rivarolo
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
L'incontro a Palazzo Einaudi ha visto la partecipazione de capitano Luca Giacolla, comandante della compagnia dei carabinieri
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
«Siamo contenti di avere con noi il comandante Delpero e di poter contare sulla sua esperienza» ha detto il sindaco Castello
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
Il sindaco augura buon lavoro alle due consigliere e smentisce la possibilità di un rimpasto nella giunta chiesto dalla Lega
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore