CERESOLE REALE - «Grazie al lavoro di tutti è stato possibile superare l'emergenza neve»

| Riceviamo e pubblichiamo dall'amministrazione comunale

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - «Grazie al lavoro di tutti è stato possibile superare lemergenza neve»
Riceviamo e pubblichiamo questa lettera scritta da Mauro Durbano, vicesindaco di Ceresole Reale a nome di tutta l'amministrazione comunale.

«Dopo le importanti nevicate avvenute nei giorni di sabato e domenica, ora la situazione è tornata sotto controllo. La strada provinciale è stata riaperta fino a località Chiapili inferiore e l’elettricità è stata ripristinata. Rimangono in funzione due generatori a gasolio che danno elettricità al paese in attesa della riparazione del guasto sulla linea. Grossi problemi si sono verificati per l’assenza di elettricità che da sabato si è prolungata, totalmente per la frazione Villa, e a tratti per il resto del paese fino a martedì sera. Questa mancanza di elettricità ha creato numerose problematiche e danni per gli abitanti con elettrodomestici, caldaie e generatori fuori uso dai continui sbalzi sulla linea. Per questo il Comune si è messo a disposizione per ricevere e raccogliere tutte le richieste di risarcimento danni per poi trasmetterle all’ente gestore del servizio.

Nei prossimi giorni verrà chiesto un incontro con la dirigenza del gestore del servizio elettrico al fine di valutare insieme come risolvere alla radice le carenze che hanno portato a questa interruzione di un servizio pubblico fondamentale come l’elettricità, con tutte le conseguenze che ciò ha comportato: interruzione del segnale telefonico con conseguente impossibilità anche di chiamare i soccorsi, impossibilità di avviare stufe e caldaie a pellet, danni per gli esercenti che hanno visto deteriorarsi le scorte di carne e viveri nei congelatori, elettrodomestici irrimediabilmente compromessi dai continui sbalzi di tensione sulla linea elettrica.

In questi giorni di grandi difficoltà per Ceresole, in cui si è lavorato molto e dormito poco, non dobbiamo però dimenticare chi ha messo tutto se stesso per gestire e risolvere i problemi che si presentavano. Il ringraziamento va a tutti i dipendenti comunali, Romano, Luca, Mirco e Cristina, che non hanno lesinato impegno e ore di lavoro per mettersi al sevizio della collettività; i componenti della Commissione Valanghe, Guido, sempre presente a monitorare la situazione, Diego e Raffaella per la grande collaborazione fornita; i guardiani della diga di Ceresole, Graziano ed Elio, per il supporto dato alle comunicazioni e per l’aiuto fornito ad Enel nel ripristinare il servizio;

Stefano che ha lavorato per rendere percorribili le strade comunali; Roberto che ha reso percorribile l’accesso alla diga e sgomberato dalla neve lo spazio in cui è stato depositato il generatore; i cantonieri di Città Metropolitana, Mario, Fabio e Marco per l’ottimo e celere lavoro di pulizia e riapertura della strada provinciale e tutti i ragazzi di Enel che hanno lavorato senza sosta per ripristinare il servizio. E' solo grazie al loro impegno e alla loro dedizione se la situazione è tornata sotto controllo».

Galleria fotografica
CERESOLE REALE - «Grazie al lavoro di tutti è stato possibile superare lemergenza neve» - immagine 1
CERESOLE REALE - «Grazie al lavoro di tutti è stato possibile superare lemergenza neve» - immagine 2
CERESOLE REALE - «Grazie al lavoro di tutti è stato possibile superare lemergenza neve» - immagine 3
CERESOLE REALE - «Grazie al lavoro di tutti è stato possibile superare lemergenza neve» - immagine 4
CERESOLE REALE - «Grazie al lavoro di tutti è stato possibile superare lemergenza neve» - immagine 5
CERESOLE REALE - «Grazie al lavoro di tutti è stato possibile superare lemergenza neve» - immagine 6
CERESOLE REALE - «Grazie al lavoro di tutti è stato possibile superare lemergenza neve» - immagine 7
Politica
IVREA - Al Giacosa la tradizionale «Festa delle Nozze d'oro»
IVREA - Al Giacosa la tradizionale «Festa delle Nozze d
La cerimonia, dedicata quest'anno alle coppie che si sono sposate nell'anno 1969, è diventata una piacevole consuetudine
VOLPIANO - Il Pd: «Basta parole, ora lavoriamo insieme per Comital»
VOLPIANO - Il Pd: «Basta parole, ora lavoriamo insieme per Comital»
«Non basta, come ha fatto l'assessore Chiorino – dicono Gallo e Valle – dire che chi investe in Italia deve rispettare le regole»
LEINI - Continua la battaglia del Movimento 5 Stelle su Soget
LEINI - Continua la battaglia del Movimento 5 Stelle su Soget
«Mi dispiace - dice Silvia Cossu - sia stata rinnovata la convenzione con una società con trascorsi giudiziari e rinvii a giudizio»
IVREA - Medici dalla Cina per visitare la medicina nucleare dell'ospedale
IVREA - Medici dalla Cina per visitare la medicina nucleare dell
«E' testimonianza dell'elevata professionalità e dell'alto livello delle tecnologie presenti nei nostri presidi ospedalieri»
RIVAROLO - «Io rispetto il ciclista»: taglio del nastro per i cartelli stradali che sensibilizzano gli automobilisti alla sicurezza di chi va in bici
RIVAROLO - «Io rispetto il ciclista»: taglio del nastro per i cartelli stradali che sensibilizzano gli automobilisti alla sicurezza di chi va in bici
Distanza di sicurezza obbligatoria tra veicoli e bici: l'atleta eporediese Paola Gianotti inaugurerà i nuovi cartelli stradali. Nel 2017 si sono registrati 17521 incidenti che hanno visto coinvolti mezzi a motori e ciclisti, con 254 morti
CULTURA - Tutto il Canavese a Cracovia con la mostra «Memoria Viva»
CULTURA - Tutto il Canavese a Cracovia con la mostra «Memoria Viva»
Made in Canavese grande protagonista alla "Mostra della Memoria storica e culturale del Canavese” per promuovere le eccellenze del territorio
RIVAROLO - Consiglio dei ragazzi: il nuovo sindaco è di Argentera - FOTO e VIDEO
RIVAROLO - Consiglio dei ragazzi: il nuovo sindaco è di Argentera - FOTO e VIDEO
Per la prima volta il sindaco eletto arriva dalla scuola della frazione Argentera: si chiama Chiara Leone e frequenta la quinta
CUORGNE' - Crescono gli iscritti, è salvo l'asilo nido «Gli Sbirulini»
CUORGNE
«Un risultato non inaspettato che deriva da un progetto mirato al raggiungimento di questo obiettivo» dicono dal Comune
CHIVASSO - Inaugurata dopo i lavori la nuova area ex campo Enel
CHIVASSO - Inaugurata dopo i lavori la nuova area ex campo Enel
«Sono veramente orgoglioso che la comunità chivassese sia oggi qui a inaugurare questa bella piazza» ha detto il sindaco
IVREA - Le «Sardine» in piazza sabato alle 18 di fronte al municipio
IVREA - Le «Sardine» in piazza sabato alle 18 di fronte al municipio
«Siamo contrari ai fascismi delle attuali destre e non vogliamo etichette. Ciò che unisce è solo lo slogan #IvreasiSLega»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore