CERESOLE REALE - Il governo blocca i bilanci del Comune: salta la navetta per il Nivolet riservata ai turisti

| Il sindaco Andrea Basolo furente: «Adesso basta: vogliamo gridare il nostro "no" alle legge di stabilità. Venga il nostro premier Renzi ad amministrare qui da noi». La navetta, l'anno scorso, era stata utilizzata da 2000 turisti

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - Il governo blocca i bilanci del Comune: salta la navetta per il Nivolet riservata ai turisti
Il Comune «virtuoso» non può spendere i soldi che ha messo da parte. Così è costretto a tagliare i servizi. Succede a Ceresole Reale: da quest'anno niente più navetta settimanale per andare fino al colle del Nivolet. «La fotografia del mio Comune è questa - dice il sindaco Andrea Basolo - amministrazioni attente e oculate si sono prodigate per avanzare delle risorse da impegnare nello svolgere attività di manutenzione territorio e promozione turistica. Peccato che il governo centrale abbia bloccato l'utilizzo dei fondi. "Non si possono spendere gli avanzi di amministrazione". E allora che fare? Tagli su tagli per far fronte al pareggio di bilancio. Siamo alla follia: il buon padre di famiglia bastonato per aver risparmiato».
 
Primo servizio a saltare la navetta che dal lunedì al venerdì, dal 15 giugno al 15 settembre, ha portato in quota quasi 2000 turisti a stagione. Resterà (salvo imprevisti) solo quella del sabato e della domenica, gestita direttamente dalla Gtt e dall'ente Parco Gran Paradiso, per il progetto di mobilità sostenibile «A piedi tra le nuvole». E' evidente che la sensibilità per l'ambiente, in settimana, non esiste se al Comune di Ceresole sono stati bloccati i fondi (circa 20 mila euro) per il bus in settimana. «In questo modo non solo si andrà a piedi al Nivolet ma fermiamo un economia di Valle - dice il sindaco - non faremo nessuna manutenzione, le associazioni che vivevano con degli aiuti da parte del Comune resteranno a bocca asciutta».
 
«Il comune di Ceresole Reale in due anni di amministrazione si è adoperato per non aumentare i tributi - aggiunge il primo cittadino - tenere la Tari al minimo, ridurre le tasse ed investire circa 300 mila euro per il turismo in cui crediamo molto. Adesso basta: vogliamo gridare il nostro NO alle legge di stabilità. Venga il nostro premier ad amministrare qui da noi».
Dove è successo
Politica
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
Un'analisi puntuale del territorio. E' quella che al teatro Giacosa è emersa durante la serata dedicata al futuro del territorio nord-ovest e, in particolare, al futuro del Canavese. Una serata promossa dal quotidiano La Stampa
AGLIE' - In castello il summit delle Pro loco della provincia
AGLIE
Saranno presenti i principali rappresentanti dell’UNPLI Torino e Piemonte
CUORGNE' - Anziana bloccata per la neve: intervengono i carabinieri
CUORGNE
«Purtroppo abbiamo verificato e si tratta di strada privata – spiega l’assessore Silvia Leto - dove il Comune non può intervenire»
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
Nuovo progetto di mobilità sostenibile lanciato dalla Città metropolitana di Torino in partenariato con 16 Comuni, due in Canavese
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
Duro affondo della minoranza dopo l'annuncio del rinvio dei lavori per l'ascensore delle elementari alle vacanze di Pasqua
CUORGNE' - Muore l'ex segretario comunale Antonio Berta
CUORGNE
Il cordoglio del sindaco Beppe Pezzetto e di tutta la macchina comunale
CUORGNE' - Caldaia rotta: bimbi al fresco alla scuola elementare Peno
CUORGNE
«Purtroppo una caldaia su tre della scuola elementare Aldo Peno è fuori uso», conferma l'assessore Pieruccini. Lavori a giorni
CASTELLAMONTE - Approvata la convenzione per i vigili del fuoco
CASTELLAMONTE - Approvata la convenzione per i vigili del fuoco
Un atto formale ma di grande importanza per garantire ai pompieri volontari della città la completa fruizione dei nuovi spazi
RIVAROLO - La prima cittadinanza italiana del 2017
RIVAROLO - La prima cittadinanza italiana del 2017
Ana Ilioi è stata la prima rivarolese ad ottenere nel 2017 la cittadinanza italiana
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore