CERESOLE REALE - Il pullman sale vuoto e lascia a piedi gli studenti

| La corsa pomeridiana si ferma a Rosone ma il bus prosegue comunque verso Ceresole (senza passeggeri) per riprendere il servizio

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - Il pullman sale vuoto e lascia a piedi gli studenti
La Regione taglia i fondi per il trasporto pubblico. La città metropolitana riduce gli stanziamenti alla Gtt. L’azienda diminuisce le corse. Alla fine, a pagare il conto più salato, sono gli utenti. Ma quello che sta succedendo da qualche mese a Ceresole è quasi assurdo. Il bus scarica i passeggeri a Rosone, frazione di Locana, poi prosegue vuoto fino a Ceresole, dove riprende il servizio sulla tratta che porta a Rivarolo. E a restare a piedi sono gli studenti delle medie e delle superiori che devono tornare a casa. «La cosa assurda non è la riduzione del percorso – dice il sindaco di Ceresole Reale, Andrea Basolo – il problema è che il pullman prosegue comunque fino a Ceresole. Perché non è possibile portare i ragazzi fino in paese? I ragazzi li recupera il vigile oppure i genitori che lavorano e devono prendere permesso per uscire».
 
Alle 16, come da tabella oraria, il pullman arriva a Rosone e fa scendere tutti. Poi sale fino a Ceresole (vuoto) e riprende il normale servizio. «Ho contattato la città metropolitana per capire come intervenire - assicura il primo cittadino – mi hanno spiegato che i bus non possono caricare i ragazzi fino a Ceresole perché non sono autorizzati». Per ottenere il via libera il Comune dovrebbe pagare di tasca propria il servizio. Il preventivo? Diverse migliaia di euro. Più economico mandare il vigile con l’auto del Comune. Per quanto paradossale, l’attuale situazione si protrarrà almeno fino alla fine dell’anno scolastico. 
 
«Se il buongiorno si vede dal mattino - aggiunge il sindaco - l'avvento della città metropolitana non è certo positivo». «E’ già difficile vivere in montagna e studiare altrove – dicono le famiglie - se le istituzioni diventano un ostacolo è proprio impossibile. In un paese come Ceresole, studiare vuol dire alzarsi alle cinque del mattino e tornare a casa almeno dodici ore dopo». Pullman permettendo.
Politica
SAN MAURIZIO - Partono i lavori del parco giochi di via della Quercia
SAN MAURIZIO - Partono i lavori del parco giochi di via della Quercia
Sarà un parco giochi privo di barriere architettoniche e con i giochi accessibili a tutti, anche ai piccoli con disabilità
VOLPIANO - Un terreno abbandonato diventa il «frutteto comunitario»
VOLPIANO - Un terreno abbandonato diventa il «frutteto comunitario»
Il progetto «I frutti proibiti» del Comune è stato selezionato nell'ambito del bando promosso dalla Compagnia San Paolo
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
Maxi tornata elettorale: in quegli stessi Comuni, ovviamente, gli elettori avranno tre schede sulle quali apporre il voto dal momento che domenica 26 maggio si voterà anche per le elezioni Europee e per le regionali del Piemonte
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
«E' maturo il tempo di tornare ad occuparmi delle mie attività professionali e restituire il grande bagaglio acquisito»
VOLPIANO - Dal Ministero dell'istruzione 78mila euro per gli asili
VOLPIANO - Dal Ministero dell
Le risorse possono essere utilizzate per i costi di gestione e per favorire l'accesso ai servizi dei bambini diversamente abili
PONTE PRETI - Il ponte è sicuro ma inadatto al traffico pesante: i lavori non prima del 2020?
PONTE PRETI - Il ponte è sicuro ma inadatto al traffico pesante: i lavori non prima del 2020?
Notizie buone e meno buone sul futuro del Ponte Preti, la vecchia infrastruttura che collega Ivrea con l'alto Canavese lungo l'ex statale pedemontana. Per i lavori bisognerà attendere il passaggio all'Anas ma le tempistiche non sono chiare
IVREA - I 41 lavoratori di Giordano Vini contro il trasloco in Canavese
IVREA - I 41 lavoratori di Giordano Vini contro il trasloco in Canavese
Si è svolto oggi in Regione Piemonte un incontro tra i vertici delle società Comdata, Koiné e i rappresentanti sindacali
CANAVESE - Francesca Bonomo nella direzione nazionale del Partito Democratico
CANAVESE - Francesca Bonomo nella direzione nazionale del Partito Democratico
«Ci aspettano sfide importanti e spero che il nostro partito colga veramente l'occasione di essere plurale nelle idee ma unitario nelle azioni»
RIVAROLO - L'omaggio di Argentera ai suoi giovani partigiani - FOTO
RIVAROLO - L
Questa mattina, come ogni anno, i bimbi della scuola e le autorità della città di Rivarolo, hanno reso omaggio ai partigiani
CHIVASSO - Le fiaccole di Libera in «100 passi verso il 21 marzo»
CHIVASSO - Le fiaccole di Libera in «100 passi verso il 21 marzo»
Si è svolta venerdì la fiaccolata per celebrare la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore