CERESOLE REALE - La Regione «dimentica» i danni della valanga

| Una lettera racconta una storia che si trascina da diversi anni e che ancora non trova una sua naturale conclusione

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - La Regione «dimentica» i danni della valanga
Riceviamo e pubblichiamo una lettera appello che è arrivata direttamente da Ceresole Reale. Racconta di una storia che si trascina purtroppo da diversi anni e che, inspiegabilmente, non trova una sua naturale conclusione. L'ha scritta l'imprenditore Roberto Rolando che ancora attende gli indennizzi per la valanga che travolse Ceresole nel dicembre del 2008...
 
«Più o meno un anno fa, nella settimana di Pasqua, uscivano una serie di articoli riguardanti il ristoro dei danni subiti dalla mia azienda e dalla mia famiglia in seguito alla valanga di Ceresole Reale del 16 dicembre 2008. Si citava la richiesta di un incontro con gli assessori della Regione Piemonte per avere delucidazioni in merito; l'incontro riuscimmo ad ottenerlo circa un mese dopo con gli assessori Valmaggia e Balocco: ci spiegarono che purtroppo non era previsto nulla in bilancio per la calamità di Ceresole Reale e suggerimmo di inserirlo nel bilancio successivo, perchè la risposta che ci avevano dato era oramai divenuta una prassi consolidata negli anni e una troppo facile giustificazione. 
 
Ci lasciammo con la rassicurazione di ottenere a breve delle risposte. Sono passati mesi e mesi, ho più volte interpellato l'Uncem Piemonte che aveva fatto da intermediaria per l'incontro, ho inviato richieste agli assessorati e al Presidente della Regione sollecitando almeno una risposta, sono intervenuto al convegno organizzato a dicembre dall'Uncem sui borghi alpini, sollecitando un riscontro. Ora è trascorso un altro intero anno e sembra che non ci sia giunta della Regione, nè di destra nè di sinistra, disposta a prendere in mano questa situazione e chiarire finalmente il perchè non si vogliano rimborsare i danni subiti in occasione di quella valanga. 
 
Non ho praticamente più speranza di ottenere una risposta da chi, evidentemente, sembra non volerla fornire; sarebbe però bello poter trovare almeno un consigliere regionale disposto a fare una  interrogazione in consiglio riuscendo, magari, ad ottenere una risposta.  Fino a questo momento non ho trovato alcuno disposto a prendersi carico di questo fardello, manco si trattasse di una domanda terrificante sull'omicidio di Kennedy. Ci dovrà pur essere una risposta sul perchè si siano rimborsati danni fino alla calamità che mi ha coinvolto e si sia poi ripreso il ristoro di quelli successivi, escludendo categoricamente la valanga di Ceresole; evidentemente la domanda sembra troppo complessa per ricevere una risposta. Vivo il fuoco della speranza e far conoscere a tutti come la Regione Piemonte sta trattando una famiglia di piemontesi che dovrebbe possedere gli stessi diritti degli altri».   Rolando Roberto
Dove è successo
Politica
FAVRIA - Il consigliere di minoranza Scandale lascia l'incarico
FAVRIA - Il consigliere di minoranza Scandale lascia l
«Auguro a tutti, amministratori e dipendenti, un buon lavoro, con la certezza che non sia un addio ma solo un arrivederci»
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
Ora tocca al prefetto di Torino nominare il commissario. Si andrà a votare la prossima primavera, con un anno di anticipo
VOLPIANO - Torna l'appuntamento con il festival «No Mafia»
VOLPIANO - Torna l
Nato dall'impegno di un gruppo di giovani volpianesi per portare al centro dell'attenzione la legalità, in paese e dentro le scuole
CASTELLAMONTE - Accoglienza ai migranti: il parroco dice «basta»
CASTELLAMONTE - Accoglienza ai migranti: il parroco dice «basta»
Don Luca Pastore al convegno della Lega: «La carità si fa in casa, guardando alle nostre famiglie e ai nostri giovani»
CANAVESE - Treni regionali in ritardo? Adesso ti avvisa la App
CANAVESE - Treni regionali in ritardo? Adesso ti avvisa la App
«Un passo avanti per soddisfare l'esigenza, sempre più sentita dai viaggiatori, di avere info tempestive», dice l'assessore Balocco
IVREA - Segreteria Pd: tira aria di rinnovamento. Vince Spitale
IVREA - Segreteria Pd: tira aria di rinnovamento. Vince Spitale
Le urne del circolo hanno premiato l'ala più renziana del Pd e, con essa, la linea del presidente del consiglio comunale Ballurio
EX PROVINCIA - La Città metropolitana senza soldi: appello al governo
EX PROVINCIA - La Città metropolitana senza soldi: appello al governo
ANCI ha chiesto la destinazione di 200 milioni di euro come finanziamento straordinario per le Città metropolitane d'Italia
RIVAROLO-BOSCONERO - I «Pro circonvallazione» in presidio alla Vittoria
RIVAROLO-BOSCONERO - I «Pro circonvallazione» in presidio alla Vittoria
Al sit-in ha partecipato anche il consigliere di minoranza di Bosconero, Giancarlo Giovannini, sempre attento al problema
IVREA - Il Comune discute il piano regolatore con le associazioni
IVREA - Il Comune discute il piano regolatore con le associazioni
«L'obiettivo è di avviare in modo condiviso la Variante strutturale unendo le tante risorse oggi presenti nelle comunità»
FAVRIA - Idioti in azione imbrattano la palestra: lezioni sospese
FAVRIA - Idioti in azione imbrattano la palestra: lezioni sospese
«Purtroppo nella giornata di giovedì i ragazzi non hanno potuto utilizzare la palestra per l'attività scolastica» dicono dal Comune
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore