CERESOLE REALE - La Regione «dimentica» i danni della valanga

| Una lettera racconta una storia che si trascina da diversi anni e che ancora non trova una sua naturale conclusione

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - La Regione «dimentica» i danni della valanga
Riceviamo e pubblichiamo una lettera appello che è arrivata direttamente da Ceresole Reale. Racconta di una storia che si trascina purtroppo da diversi anni e che, inspiegabilmente, non trova una sua naturale conclusione. L'ha scritta l'imprenditore Roberto Rolando che ancora attende gli indennizzi per la valanga che travolse Ceresole nel dicembre del 2008...
 
«Più o meno un anno fa, nella settimana di Pasqua, uscivano una serie di articoli riguardanti il ristoro dei danni subiti dalla mia azienda e dalla mia famiglia in seguito alla valanga di Ceresole Reale del 16 dicembre 2008. Si citava la richiesta di un incontro con gli assessori della Regione Piemonte per avere delucidazioni in merito; l'incontro riuscimmo ad ottenerlo circa un mese dopo con gli assessori Valmaggia e Balocco: ci spiegarono che purtroppo non era previsto nulla in bilancio per la calamità di Ceresole Reale e suggerimmo di inserirlo nel bilancio successivo, perchè la risposta che ci avevano dato era oramai divenuta una prassi consolidata negli anni e una troppo facile giustificazione. 
 
Ci lasciammo con la rassicurazione di ottenere a breve delle risposte. Sono passati mesi e mesi, ho più volte interpellato l'Uncem Piemonte che aveva fatto da intermediaria per l'incontro, ho inviato richieste agli assessorati e al Presidente della Regione sollecitando almeno una risposta, sono intervenuto al convegno organizzato a dicembre dall'Uncem sui borghi alpini, sollecitando un riscontro. Ora è trascorso un altro intero anno e sembra che non ci sia giunta della Regione, nè di destra nè di sinistra, disposta a prendere in mano questa situazione e chiarire finalmente il perchè non si vogliano rimborsare i danni subiti in occasione di quella valanga. 
 
Non ho praticamente più speranza di ottenere una risposta da chi, evidentemente, sembra non volerla fornire; sarebbe però bello poter trovare almeno un consigliere regionale disposto a fare una  interrogazione in consiglio riuscendo, magari, ad ottenere una risposta.  Fino a questo momento non ho trovato alcuno disposto a prendersi carico di questo fardello, manco si trattasse di una domanda terrificante sull'omicidio di Kennedy. Ci dovrà pur essere una risposta sul perchè si siano rimborsati danni fino alla calamità che mi ha coinvolto e si sia poi ripreso il ristoro di quelli successivi, escludendo categoricamente la valanga di Ceresole; evidentemente la domanda sembra troppo complessa per ricevere una risposta. Vivo il fuoco della speranza e far conoscere a tutti come la Regione Piemonte sta trattando una famiglia di piemontesi che dovrebbe possedere gli stessi diritti degli altri».   Rolando Roberto
Politica
CANAVESE - 125mila euro dal Ministero dell'Interno per le telecamere a Rivara, Locana, Burolo e Strambinello
CANAVESE - 125mila euro dal Ministero dell
Sono i quattro Comuni del Canavese che riceveranno dal Ministero dell'Interno un cospicuo contributo per installare nuove telecamere di videosorveglianza in paese. Fanno parte dei 2426 Comuni che hanno chiesto aiuto a Roma
VALPERGA - Scontro sui lavori previsti in via Volta: «Troppo cari»
VALPERGA - Scontro sui lavori previsti in via Volta: «Troppo cari»
Ben 70 mila euro per l'operazione di riqualificazione della strada pedonale per il Santuario di Belmonte
IVREA - Il Ministro dei Beni Culturali visita la città di Olivetti
IVREA - Il Ministro dei Beni Culturali visita la città di Olivetti
Lunedì 19 novembre il Ministro Alberto Bonisoli visiterà il cinquantaquattresimo sito patrimonio dell'umanità Unesco
IVREA - La sindaca Appendino in visita alla sede del Ciac
IVREA - La sindaca Appendino in visita alla sede del Ciac
Con la Appendino anche Stefano Sertoli, sindaco di Ivrea, Patrizia Paglia e Cristina Ghiringhello di Confindustria Canavase
FERROVIA CANAVESANA BOCCIATA - Gtt non passa l'esame: i treni non potranno superare i 50 chilometri orari
FERROVIA CANAVESANA BOCCIATA - Gtt non passa l
«Riteniamo inaccettabile questo scenario. Gtt aveva assicurato che da dicembre i treni sarebbero tornati a viaggiare ai 70 all'ora. Gtt se ne dovrà assumere la responsabilità», il commento dell'assessore regionale Francesco Balocco
CASTELLAMONTE - Il Pd attacca la Lega: «Niente lezioni d'amore»
CASTELLAMONTE - Il Pd attacca la Lega: «Niente lezioni d
«Per amare il prossimo bisogna provare a comprenderlo. Cosa che don Angelo Bianchi ha sempre cercato di fare»
RIVAROLO - Insulti al sindaco Rostagno per la moschea che non esiste...
RIVAROLO - Insulti al sindaco Rostagno per la moschea che non esiste...
Quella della moschea alla Bicocca rischia di essere una fake news: «Non sono pervenute al Comune manifestazioni di interesse da appartenenti a confessioni religiose per un edificio di culto»
CUORGNE' - Pezzetto, Pieruccini e D'Amato «prof» per un giorno alle medie
CUORGNE
Lezione a scuola sul ruolo e funzionamento di un Comune e sui diritti e doveri di una comunità
CASTELLAMONTE - «Armonicamente Autismo», nuovo service per il Lions Club
CASTELLAMONTE - «Armonicamente Autismo», nuovo service per il Lions Club
La presentazione del progetto è avvenuta il 9 ottobre al ristorante di Castellamonte Tre Re, sede del Lions Club Alto Canavese
CERESOLE REALE - Blocco dei camper: la minoranza chiede lumi al sindaco
CERESOLE REALE - Blocco dei camper: la minoranza chiede lumi al sindaco
Interrogazione sulla rimozione del divieto di circolazione di grandi mezzi nel tratto di strada "lungo lago" di Ceresole Reale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore