CERESOLE REALE - La Regione «dimentica» i danni della valanga

| Una lettera racconta una storia che si trascina da diversi anni e che ancora non trova una sua naturale conclusione

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - La Regione «dimentica» i danni della valanga
Riceviamo e pubblichiamo una lettera appello che è arrivata direttamente da Ceresole Reale. Racconta di una storia che si trascina purtroppo da diversi anni e che, inspiegabilmente, non trova una sua naturale conclusione. L'ha scritta l'imprenditore Roberto Rolando che ancora attende gli indennizzi per la valanga che travolse Ceresole nel dicembre del 2008...
 
«Più o meno un anno fa, nella settimana di Pasqua, uscivano una serie di articoli riguardanti il ristoro dei danni subiti dalla mia azienda e dalla mia famiglia in seguito alla valanga di Ceresole Reale del 16 dicembre 2008. Si citava la richiesta di un incontro con gli assessori della Regione Piemonte per avere delucidazioni in merito; l'incontro riuscimmo ad ottenerlo circa un mese dopo con gli assessori Valmaggia e Balocco: ci spiegarono che purtroppo non era previsto nulla in bilancio per la calamità di Ceresole Reale e suggerimmo di inserirlo nel bilancio successivo, perchè la risposta che ci avevano dato era oramai divenuta una prassi consolidata negli anni e una troppo facile giustificazione. 
 
Ci lasciammo con la rassicurazione di ottenere a breve delle risposte. Sono passati mesi e mesi, ho più volte interpellato l'Uncem Piemonte che aveva fatto da intermediaria per l'incontro, ho inviato richieste agli assessorati e al Presidente della Regione sollecitando almeno una risposta, sono intervenuto al convegno organizzato a dicembre dall'Uncem sui borghi alpini, sollecitando un riscontro. Ora è trascorso un altro intero anno e sembra che non ci sia giunta della Regione, nè di destra nè di sinistra, disposta a prendere in mano questa situazione e chiarire finalmente il perchè non si vogliano rimborsare i danni subiti in occasione di quella valanga. 
 
Non ho praticamente più speranza di ottenere una risposta da chi, evidentemente, sembra non volerla fornire; sarebbe però bello poter trovare almeno un consigliere regionale disposto a fare una  interrogazione in consiglio riuscendo, magari, ad ottenere una risposta.  Fino a questo momento non ho trovato alcuno disposto a prendersi carico di questo fardello, manco si trattasse di una domanda terrificante sull'omicidio di Kennedy. Ci dovrà pur essere una risposta sul perchè si siano rimborsati danni fino alla calamità che mi ha coinvolto e si sia poi ripreso il ristoro di quelli successivi, escludendo categoricamente la valanga di Ceresole; evidentemente la domanda sembra troppo complessa per ricevere una risposta. Vivo il fuoco della speranza e far conoscere a tutti come la Regione Piemonte sta trattando una famiglia di piemontesi che dovrebbe possedere gli stessi diritti degli altri».   Rolando Roberto
Politica
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
«590 lavoratori rischiano di essere travolti dalle vicende giudiziarie di Pio Piccini», dice il consigliere regionale Conticelli
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
Ogni velo sulla nuova formazione di Riparolium per le amministrative sarà tolto la sera del 26 febbraio all'hotel Rivarolo
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
L'incontro a Palazzo Einaudi ha visto la partecipazione de capitano Luca Giacolla, comandante della compagnia dei carabinieri
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
«Siamo contenti di avere con noi il comandante Delpero e di poter contare sulla sua esperienza» ha detto il sindaco Castello
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
Il sindaco augura buon lavoro alle due consigliere e smentisce la possibilità di un rimpasto nella giunta chiesto dalla Lega
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell'associazione
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell
Fanno parte del neo direttivo i due vice Presidenti Pietro Frija e Fabrizio Circio. Tesoriere Mauro Leone; segretaria, Stefania Arlotti
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
Il sindaco se la prende con il centrodestra: «Montata ad arte una polemica elettorale. Nella mozione usate parole razziste»
RIVAROLO - Se Rostagno non si candida pronto l'assessore Diemoz
RIVAROLO - Se Rostagno non si candida pronto l
«Mi auguro che Alberto Rostagno possa essere il nostro candidato a sindaco. In caso contrario il mio è uno dei nomi spendibili»
VALLI ORCO E SOANA - Nel 2019 ancora non si vede la televisione...
VALLI ORCO E SOANA - Nel 2019 ancora non si vede la televisione...
Mozione approvata oggi all'unanimità dal consiglio della Città Metropolitana per chiedere alla Rai di potenziare il segnale
RIVAROLO - La giunta fa quadrato e difende l'assessore Diemoz
RIVAROLO - La giunta fa quadrato e difende l
«L'assessore Diemoz resta al suo posto. La mozione delle minoranze sarà respinta». Così il sindaco rivarolese Alberto Rostagno
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore