CERESOLE REALE - La Regione «dimentica» i danni della valanga

| Una lettera racconta una storia che si trascina da diversi anni e che ancora non trova una sua naturale conclusione

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - La Regione «dimentica» i danni della valanga
Riceviamo e pubblichiamo una lettera appello che è arrivata direttamente da Ceresole Reale. Racconta di una storia che si trascina purtroppo da diversi anni e che, inspiegabilmente, non trova una sua naturale conclusione. L'ha scritta l'imprenditore Roberto Rolando che ancora attende gli indennizzi per la valanga che travolse Ceresole nel dicembre del 2008...
 
«Più o meno un anno fa, nella settimana di Pasqua, uscivano una serie di articoli riguardanti il ristoro dei danni subiti dalla mia azienda e dalla mia famiglia in seguito alla valanga di Ceresole Reale del 16 dicembre 2008. Si citava la richiesta di un incontro con gli assessori della Regione Piemonte per avere delucidazioni in merito; l'incontro riuscimmo ad ottenerlo circa un mese dopo con gli assessori Valmaggia e Balocco: ci spiegarono che purtroppo non era previsto nulla in bilancio per la calamità di Ceresole Reale e suggerimmo di inserirlo nel bilancio successivo, perchè la risposta che ci avevano dato era oramai divenuta una prassi consolidata negli anni e una troppo facile giustificazione. 
 
Ci lasciammo con la rassicurazione di ottenere a breve delle risposte. Sono passati mesi e mesi, ho più volte interpellato l'Uncem Piemonte che aveva fatto da intermediaria per l'incontro, ho inviato richieste agli assessorati e al Presidente della Regione sollecitando almeno una risposta, sono intervenuto al convegno organizzato a dicembre dall'Uncem sui borghi alpini, sollecitando un riscontro. Ora è trascorso un altro intero anno e sembra che non ci sia giunta della Regione, nè di destra nè di sinistra, disposta a prendere in mano questa situazione e chiarire finalmente il perchè non si vogliano rimborsare i danni subiti in occasione di quella valanga. 
 
Non ho praticamente più speranza di ottenere una risposta da chi, evidentemente, sembra non volerla fornire; sarebbe però bello poter trovare almeno un consigliere regionale disposto a fare una  interrogazione in consiglio riuscendo, magari, ad ottenere una risposta.  Fino a questo momento non ho trovato alcuno disposto a prendersi carico di questo fardello, manco si trattasse di una domanda terrificante sull'omicidio di Kennedy. Ci dovrà pur essere una risposta sul perchè si siano rimborsati danni fino alla calamità che mi ha coinvolto e si sia poi ripreso il ristoro di quelli successivi, escludendo categoricamente la valanga di Ceresole; evidentemente la domanda sembra troppo complessa per ricevere una risposta. Vivo il fuoco della speranza e far conoscere a tutti come la Regione Piemonte sta trattando una famiglia di piemontesi che dovrebbe possedere gli stessi diritti degli altri».   Rolando Roberto
Dove è successo
Politica
IVREA - Per il 25 Aprile riapre lo storico rifugio antiaereo della città
IVREA - Per il 25 Aprile riapre lo storico rifugio antiaereo della città
Gli eporediesi ritroveranno le memorie della guerra, i giovani scopriranno uno scorcio inedito di vita dei loro nonni
IVREA ELEZIONI - Il centrodestra è unito: nasce Forza Ivrea
IVREA ELEZIONI - Il centrodestra è unito: nasce Forza Ivrea
Nasce un'unica lista per il 10 giugno che proseguirà l'esperienza della lista Coscienza Civica Eporediese e di Forza Italia
CANAVESE - La Fim-Cisl invita gli iscritti allo «sciopero della spesa» il 25 aprile e il primo maggio
CANAVESE - La Fim-Cisl invita gli iscritti allo «sciopero della spesa» il 25 aprile e il primo maggio
«Non siamo contro il lavoro festivo - precisa il sindacato - che è sempre esistito ma non in modo selvaggio. Siamo contrari al lavoro nelle festività più importanti del nostro Paese. Non si tratta di un servizio essenziale»
CHIVASSO - La Lega sostiene la stazione «Porta del Canavese»
CHIVASSO - La Lega sostiene la stazione «Porta del Canavese»
Notevoli sarebbero le ricadute positive sul territorio e sul turismo canavesano e monferrino, ma anche su quello valdostano
IVREA ELEZIONI - La sinistra in campo per Francesco Comotto
IVREA ELEZIONI - La sinistra in campo per Francesco Comotto
La lista «Ivrea Comune - Sinistra e Costituzione», promossa da Rifondazione e Sinistra Italiana, ha iniziato la raccolta firme
SCUOLA - Il nuovo anno scolastico partirà il 10 settembre
SCUOLA - Il nuovo anno scolastico partirà il 10 settembre
La Regione garantisce 206 giorni di lezione per la scuola primaria e secondaria, 224 per l'infanzia
ECONOMIA - Il Canavese vede la ripresa: le industrie sono tornate ad assumere nuovi lavoratori
ECONOMIA - Il Canavese vede la ripresa: le industrie sono tornate ad assumere nuovi lavoratori
I dati di Agenzia Piemonte Lavoro, Camera di commercio di Torino e Confindustria Canavese sono quasi tutti positivi. «Le prospettive sono incoraggianti anche per i prossimi mesi, nonostante sussistano ancora alcuni elementi di debolezza»
ELEZIONI COMUNALI - Il 10 giugno si vota in sette Comuni del Canavese
ELEZIONI COMUNALI - Il 10 giugno si vota in sette Comuni del Canavese
In Canavese occhi puntati sulle elezioni di Ivrea. Ma in zona vanno al voto per rinnovare il consiglio comunale altri sei Comuni
RIVAROLO - Il Comune studia un «peduncolo» per ridurre il traffico
RIVAROLO - Il Comune studia un «peduncolo» per ridurre il traffico
Incontro tra il Comitato Mobilità e Sviluppo Alto Canavese, il sindaco Alberto Rostagno e l'assessore Francesco Diemoz
IVREA - I sindacati di Germania e Italia hanno visitato il Ciac
IVREA - I sindacati di Germania e Italia hanno visitato il Ciac
Un tour in Canavese per conoscere da vicino una delle eccellenze piemontesi nell'ambito della formazione professionale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore