CERESOLE REALE - Uno sguardo sul mondo con «Il pianeta verde»

| Venerdì 30 dicembre, al Centro Visitatori del Parco Nazionale del Gran Paradiso, la proiezione del film di Coline Serreau

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - Uno sguardo sul mondo con «Il pianeta verde»
Venerdì 30 dicembre, al Centro Visitatori del Parco Nazionale del Gran Paradiso di Ceresole Reale, nel salone delle feste del Grand Hotel, ha avuto luogo la proiezione del film "Il pianeta verde" (il titolo originale è "La belle verte") di Coline Serreau, un lungometraggio di quasi due ore che racconta in chiave ironica e surreale la possibilità di vivere in un mondo solidale e sostenibile.
 
Al termine della proiezione si è svolto un breve dibattito sul film condotto da Giuseppe Valperga, giornalista, autore, regista, nonché presidente della Casa del Teatro Sacro e Popolare di Torino.  Nel corso dell'incontro si è parlato della salvaguardia dell’ambiente e come il film in modo simpatico e grottesco metta in evidenza già nel 1996 (colpisce infatti l'assenza dei telefonini) la problematica dell'inquinamento dovuto alle automobili, della qualità del cibo che mangiamo, nonché l'importanza dei rapporti tra le persone anche a livello generazionale. In merito, Valperga ha ricordato una frase pronunciata in un convegno dei responsabili delle popolazioni autoctone americane di alcuni anni fa: "La terra ci è stata data in prestito dai nostri nipoti".
 
Le domande del pubblico hanno evidenziato altri aspetti del film della Serreau che oltre ad essere la regista,  è anche l'interprete principale e la compositrice di molti brani del film. In particolare è stata evidenziata l'importanza dell'ascolto del silenzio, che permette di rapportarsi con la natura e con gli altri. Certamente i luoghi incontaminati del Parco Nazionale del Gran Paradiso possono aiutare ad ascoltare ed ad ascoltarci. (P.r.)
Galleria fotografica
CERESOLE REALE - Uno sguardo sul mondo con «Il pianeta verde» - immagine 1
CERESOLE REALE - Uno sguardo sul mondo con «Il pianeta verde» - immagine 2
Politica
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
L'uomo, residente in Canavese, ha fatto causa all'azienda e l'ha anche vinta. Solo che, al momento, nonostante la sentenza a lui favorevole con reintegro sul posto di lavoro, ancora aspetta una chiamata dalla Teknoservice...
IVREA - Per il vescovo Roberto Farinella sono attese 3000 persone
IVREA - Per il vescovo Roberto Farinella sono attese 3000 persone
Ottocento posti garantiti nella cattedrale. Gli altri 2200 nel cortile del seminario e nel tempio delle suore con i maxi schermi
CUORGNE' - Il Comune si connette all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente
CUORGNE
«L'aver conseguito questo risultato ci consentirà di evitare duplicazioni di comunicazione tra le Pubbliche Amministrazioni», dice il sindaco Beppe Pezzetto
VOLPIANO - Crisi Comital e Lamalù: «Ora Di Maio deve intervenire»
VOLPIANO - Crisi Comital e Lamalù: «Ora Di Maio deve intervenire»
Si è svolto oggi presso l'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte un incontro di aggiornamento sulla situazione
CUORGNE' - Visita del vescovo Cerrato alle scuole di Priacco e Salto - FOTO
CUORGNE
Grande entusiasmo tra i bambini e gli insegnanti che lo hanno accolto con canti e cartelloni di benvenuto
SAN MAURIZIO - Si mangia alla Festa e si raccolgono fondi per l'elisosta
SAN MAURIZIO - Si mangia alla Festa e si raccolgono fondi per l
Grande impegno dei vigili del fuoco: l'obiettivo è realizzare un'area per l'atterraggio dell'elisoccorso 24 ore su 24
RIVAROLO - Francesca Immacolata Chaouqui ospite da Bertot
RIVAROLO - Francesca Immacolata Chaouqui ospite da Bertot
L'ospete traccerà un quadro di scenario sul Vaticano e sugli sprechi e i giochi di potere di una lobby internazionale che da anni prova a mettere in crisi il pontificato di Papa Francesco
CUORGNE' - Volontari al lavoro per dare una mano al Comune - FOTO
CUORGNE
Per due volontari l'attività ha già preso il via. Si tratta di Franco Nonnato e Luigi Sironi, dalla scorsa settimana nonni vigili
PONTE PRETI - Camion e bus incastrati sul vecchio ponte: ne passano quasi 800 al giorno - VIDEO
PONTE PRETI - Camion e bus incastrati sul vecchio ponte: ne passano quasi 800 al giorno - VIDEO
Ieri dalle 6 alle 18 i volontari del Club Turati hanno avuto modo di analizzare il flusso di mezzi pesanti in quel tratto di strada. Ci sono stati 15 blocchi dovuti a incroci di tir e bus sul ponte. L'ex senatore Bozzello torna alla carica
MAPPANO - Riapre il compost: «Stop al passaggio dei camion»
MAPPANO - Riapre il compost: «Stop al passaggio dei camion»
Basta camion su via Rivarolo, strada Cuorgnè e viabilità interne. Lo chiedono a Grassi le minoranze in consiglio comunale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore