CERESOLE - Volontari senza ambulanza: la Regione non cambia idea

| In Consiglio regionale è stata discussa l'interrogazione presentata all'assessore alla Sanità, Antonio Saitta, da Stefania Batzella

+ Miei preferiti
CERESOLE - Volontari senza ambulanza: la Regione non cambia idea
In Consiglio regionale è stata discussa l’interrogazione presentata all’assessore alla Sanità, Antonio Saitta, da Stefania Batzella, Consigliera regionale Movimento Libero Indipendente. Un'interrogazione riguardante il problema dei «Volontari del Soccorso» dei Comuni di Ceresole Reale e Noasca che non possono più utilizzare, per l’assistenza sanitaria sul territorio, una delle due autoambulanze di cui si sono serviti negli ultimi 15 anni.

Ad oggi l’ambulanza inutilizzabile ha percorso soltanto 38.412 chilometri, ma a causa di una norma regionale non è più idonea per le operazioni di trasporto, soccorso e assistenza sanitaria. Per la Regione Piemonte è troppo vecchia. L’Associazione dei Volontari, operativa sul territorio da 21 anni, ha scritto una lettera aperta agli amministratori dei Comuni, della Città Metropolitana e della Regione Piemonte spiegando che a causa degli obblighi imposti dalla delibera regionale non potrà più utilizzare quell’ambulanza e dunque garantire il presidio attento e puntuale che poteva prestare quando aveva la disponibilità di due mezzi.

«L’assessore, alla mia richiesta di conoscere quali misure si intendono adottare per salvaguardare l’idoneità sanitaria dell’ambulanza, considerando non solo il limite dei quindici anni dalla data di immatricolazione ma anche il chilometraggio effettivo del mezzo, ha risposto che il limite non può essere superato. Una risposta che non condivido, in quanto a mio avviso, trattandosi di piccole realtà territoriali, i chilometri percorsi contano più dell’anzianità di un mezzo, peraltro regolarmente sottoposto a controlli e revisioni. Presenterò quindi un atto di indirizzo per chiedere la modifica della delibera regionale».

I problemi relativi alla mancanza del secondo mezzo sono sotto gli occhi di tutti: giusto domenica scorsa, mentre i volontari svolgevamo un'assistenza sanitaria ad una manifestazione sportiva a Ceresole Reale, non hanno potuto svolgere un servizio di emergenza sanitaria 118 nel Comune di Noasca, richiesto dalla centrale operativa di Torino,  proprio per mancanza del secondo mezzo.

Politica
CUORGNE' - «Ascolta, ti racconterò una storia» ottiene un altro successo
CUORGNE
Il finale di questa edizione 2019 con il grande scrittore Matteo Corradini
LAVORI PUBBLICI - Arriva il gas naturale in 49 Comuni del torinese
LAVORI PUBBLICI - Arriva il gas naturale in 49 Comuni del torinese
Prevista dai lavori la posa di oltre 150 chilometri di nuove condotte per raggiungere aree non ancora servite dalla rete
ALPETTE - Un logo per biblioteca ed ecomuseo del rame e Resistenza
ALPETTE - Un logo per biblioteca ed ecomuseo del rame e Resistenza
La scadenza per la presentazione dei vari elaborati, da consegnarsi a mano o per posta, è fissata per il 18 aprile 2020
TORINO E CANAVESE - Sciopero mezzi pubblici venerdì 13 dicembre
TORINO E CANAVESE - Sciopero mezzi pubblici venerdì 13 dicembre
Nella sola giornata di venerdi 13 dicembre tutte le limitazioni al traffico degli autoveicoli, come previsto dalle ordinanze comunali, saranno sospese
CANAVESE - In piazza con la Coldiretti gli amministratori canavesani - FOTO
CANAVESE - In piazza con la Coldiretti gli amministratori canavesani - FOTO
In particolare presenti i sindaci di Noasca e Cuorgnè, i vice di Ceresole Reale e Locana, il consigliere comunale di Sparone
INGRIA - Con Sestriere insieme per il futuro della Montagna Piemontese
INGRIA - Con Sestriere insieme per il futuro della Montagna Piemontese
«Due Comuni apparentemente diversi, una grande passione in comune: le nostre montagne», dice il consigliere Cane
IVREA - Al Giacosa la tradizionale «Festa delle Nozze d'oro»
IVREA - Al Giacosa la tradizionale «Festa delle Nozze d
La cerimonia, dedicata quest'anno alle coppie che si sono sposate nell'anno 1969, è diventata una piacevole consuetudine
VOLPIANO - Il Pd: «Basta parole, ora lavoriamo insieme per Comital»
VOLPIANO - Il Pd: «Basta parole, ora lavoriamo insieme per Comital»
«Non basta, come ha fatto l'assessore Chiorino – dicono Gallo e Valle – dire che chi investe in Italia deve rispettare le regole»
LEINI - Continua la battaglia del Movimento 5 Stelle su Soget
LEINI - Continua la battaglia del Movimento 5 Stelle su Soget
«Mi dispiace - dice Silvia Cossu - sia stata rinnovata la convenzione con una società con trascorsi giudiziari e rinvii a giudizio»
IVREA - Medici dalla Cina per visitare la medicina nucleare dell'ospedale
IVREA - Medici dalla Cina per visitare la medicina nucleare dell
«E' testimonianza dell'elevata professionalità e dell'alto livello delle tecnologie presenti nei nostri presidi ospedalieri»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore