CHIAVERANO - Commento su Facebook: il sindaco querela

| Lo ha annunciato sul sito ufficiale del Comune il primo cittadino Maurizio Fiorentini per una frase poco gradita

+ Miei preferiti
CHIAVERANO - Commento su Facebook: il sindaco querela
«Questa mattina a nome del Comune di Chiaverano ho presentato formale denuncia presso la Stazione dei Carabinieri per ingiuria e per diffamazione aggravata nei confronti del Sig. Giancarlo Crispini». Lo ha annunciato sul sito ufficiale del Comune il sindaco Maurizio Fiorentini. «Come Sindaco, lo scorso 24 Luglio ho pubblicato sulla pagina Facebook del Comune di Chiaverano una email ricevuta da una signora milanese la quale si complimentava per A Night Like This Festival. Il 26 Luglio il Sig. Giancarlo Crispini ha commentato la notizia con queste parole: "patetico e infantile è evidente che lo stile di scrittura è il tuo"».
 
«Essendo il commento relativo ad una notizia ufficiale inserita dal Sindaco nella pagina del Comune, ho ritenuto che questo costituisse ingiuria nei confronti dello stesso Sindaco e, essendo inserito in una pagina ad accesso pubblico, anche diffamazione aggravata. Scrivere le proprie critiche è naturalmente legittimo ma non è legittimo quando la critica diventa insulto o, come in questo  caso, quando si vuole far passare il messaggio che il Sindaco si inventa email false per dimostrare le proprie tesi. Il Sindaco rappresenta tutti e ogni suo atto è pubblico e viene fatto a nome dei cittadini di Chiaverano e, quindi, non è accettabile, a meno di poterlo dimostrare, accusare il Sindaco di essere un bugiardo nell'aver inventato una email. Ho consegnato ai Carabinieri i riferimenti della Signora milanese oltre al formato "sorgente" della email in modo che si possa fare ogni verifica sulla provenienza e sul mittente. E' poi importante far notare che Facebook non da diritto di scrivere qualsiasi cosa con la tranquillità dell'impunità.
 
Postare un commento offensivo sulla bacheca di Facebook integra il reato di diffamazione a mezzo stampa. La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 24431/2015, ha stabilito che inserire un commento su una bacheca di un social network significa dare al suddetto messaggio una diffusione che potenzialmente ha la capacità di raggiungere un numero indeterminato di persone, sicché, laddove questo sia offensivo, deve ritenersi integrata la fattispecie aggravata del reato di diffamazione».
 
A seguito della denuncia, il Comune di Chiaverano ha dato incarico ad un legale per la costituzione di parte civile nei confronti dell'utente Facebook querelato.
Dove è successo
Politica
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
Ora i sindacati chiedono di congelare i 138 licenziamenti dal momento che è possibile avviare una trattativa con gli acquirenti
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
Rifondazione Comunista ha convocato un presidio-flash mob per il lancio di una campagna di boicottaggio contro Vodafone
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
«Ancora una volta dal fare sistema tra istituzioni e realtà territoriali nascono opportunità a vantaggio della comunità»
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
La lega 33 dello Spi-Cgil, il sindacato pensionati, festeggia la sua presenza sul territorio del Canavese con due giorni di eventi
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
E' lo stanziamento per ancorare le tegole sui tetti delle case e fare in modo che non volino via con gli aerei che atterrano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
Arriva anche dal Canavese un piccolo sostegno alla causa del popolo Catalano, pronto a chiedere l'indipendenza dalla Spagna
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
E' un bilancio negativo quello tracciato dall'opposizione dopo i primi 100 giorni di governo della giunta guidata da Grassi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all'aiuto dei profughi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all
Prima dell'inaugurazione dei locali è stata presentata anche l'iniziativa del Comune chiamata «Bimbi accompagnati»
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
«Questo conferma l’attenzione con la quale si è sempre operato in tutti gli aspetti amministrativi» dice il vicesindaco
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
Primi 100 giorni di amministrazione: il Senatore traccia il bilancio. Per Mazza non arriva la promozione a pieni voti. Il Psi chiede di definire con il Pd le linee guida necessarie per amministrare al meglio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore