CHIVASSO - Crocifisso in ospedale: «Un'azione di buon senso, senza secondi fini»

| Così Lorenzo Ardissone, direttore generale dell'Asl To4, dopo le polemiche suscitate a livello nazionale dalla circolare interna relativa alle stanze dell'ospedale di Chivasso

+ Miei preferiti
CHIVASSO - Crocifisso in ospedale: «Unazione di buon senso, senza secondi fini»
«Non era nostra intenzione sollevare un dibattito sul crocifisso. Anzi, sostituire quelli danneggiati ci era sembrata un'azione di buon senso». Così Lorenzo Ardissone (nella foto), direttore generale dell'Asl To4, dopo le polemiche suscitate a livello nazionale dalla circolare interna che ha avvisato l'imminente installazione di crocifissi in tutte le stanze dell'ospedale di Chivasso. «Abbiamo terminato da poco alcuni lavori di ristrutturazione - spiega il direttore generale - diversi crocifissi si sono danneggiati. Visto che all'interno del nostro ospedale ci sono sempre stati, abbiamo deciso di procedere con la sostituzione di quelli rotti o mancanti».

Nessuna polemica, insomma, per l'Asl To4. E nemmeno "secondi fini", come qualche forza politica avrebbe ipotizzato in queste ore. «Se qualcuno pensa che una scelta del genere sia stata fatta per compiacere il nuovo governo regionale ha proprio sbagliato strada. La mia nomina non è nemmeno in scadenza. Se ne riparlerà tra tre anni», precisa Ardissone. Che aggiunge: «Ho chiesto a tutti gli ospedali dell’azienda di fare una verifica sui crocifissi nelle stanze. A Cuorgné è stata fatta un anno fa appena terminati i lavori. Nelle nostre strutture ci sono sempre stati e moltissimi pazienti ci tengono».

L’azienda sanitaria assicura però che in caso i pazienti si sentano infastiditi dalla presenza del crocefisso si è sempre proceduto alla provvisoria rimozione dalla stanza di ricovero.

Politica
CASELLE - Ambientalisti contro il nuovo centro commerciale vicino all'aeroporto: «È futuro far chiudere centinaia di negozi di prossimità?»
CASELLE - Ambientalisti contro il nuovo centro commerciale vicino all
Le associazioni ambientaliste Pro Natura Piemonte, ATA (Associazione Tutela Ambiente), Salviamo il Paesaggio-Comitato torinese, confermano le loro perplessità sul progetto appena presentato
VOLPIANO - Una sala del municipio intitolata ad Enrico Furlini
VOLPIANO - Una sala del municipio intitolata ad Enrico Furlini
La cerimonia si svolgerà il giorno successivo alla premiazione del concorso nazionale di poesia a lui dedicato istituito nel 2009
IVREA - All'officina H IoLavoro, Wooooow, e il Salone dell'orientamento
IVREA - All
La Città di Ivrea, Confindustria Canavese, Regione e il Centro per l'impiego insieme per la promozione di tre eventi sul lavoro
IVREA - Chiesta al sindaco la cittadinanza onoraria per Liliana Segre
IVREA - Chiesta al sindaco la cittadinanza onoraria per Liliana Segre
In queste ore sta girando in città la proposta sostenuta, tra gli altri, da due ex sindaci come Giovanni Maggia e Carlo Della Pepa
TURISMO - Sei nuovi Comuni aderiscono all'accordo di programma «Made in Canavese»
TURISMO - Sei nuovi Comuni aderiscono all
Nel corso della serata altri comuni hanno manifestato interesse ad aderire all'accordo, adesioni che verranno valutate nelle prossime riunioni
CERESOLE REALE - Il ricordo della tragedia sul colle della Galisia è sempre vivo, anche a 75 anni di distanza - FOTO E VIDEO
CERESOLE REALE - Il ricordo della tragedia sul colle della Galisia è sempre vivo, anche a 75 anni di distanza - FOTO E VIDEO
Riposizionata sul monumento ai caduti la targa che, nel novembre 1961, venne sistemata in quota dalla Resistenza Canavesana. Quella targa venne inghiottita dall'alluvione del settembre '93. E' stata ritrovata dopo 26 anni da Franco Rolando
IVREA - Tre «venerdì in rosso» con il circolo di Rifondazione
IVREA - Tre «venerdì in rosso» con il circolo di Rifondazione
Il primo appuntamento è dedicato alla lotta delle lavoratrici e dei lavoratori di Agile ex-Eutelia a 10 anni dal crollo dell'azienda
CHIVASSO - Partito il restauro della passerella di via Roma
CHIVASSO - Partito il restauro della passerella di via Roma
Le operazioni sono cominciate lo scorso 15 ottobre e sono state concordate dal Comune di Chivasso e RFI, Rete Ferroviaria Italiana
BORGARO - Torna il premio per i laureati residenti in città
BORGARO - Torna il premio per i laureati residenti in città
Dopo la prima edizione, conclusa con la premiazione di tre borgaresi, ora si pensa alla seconda, dove sono previste novità
RIVAROLO - Scuola a Porte Aperte alla Santissima Annunziata
RIVAROLO - Scuola a Porte Aperte alla Santissima Annunziata
Non solo sarà possibile conoscere gli insegnanti e visitare gli spazi, ma anche i ragazzi saranno coinvolti in divertenti attività
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore