CHIVASSO - Fermata Alta Velocità: incontro al Ministero dei Trasporti

| Ne è emersa la necessità che lo studio tecnico voluto dalla Regione Piemonte venga integrato con altri approfondimenti

+ Miei preferiti
CHIVASSO - Fermata Alta Velocità: incontro al Ministero dei Trasporti
Il progetto della stazione di interscambio nel nodo di Chivasso tra linea ad alta Velocità, ferrovie regionali e assi stradali ed autostradali, conosciuto come "Porta Canavese-Monferrato"  è stato al centro di un incontro tecnico di approfondimento al Ministero dei Trasporti e Infrastrutture con RFI e la Città metropolitana di Torino, rappresentata dal vicesindaco metropolitano.

Al centro dell'incontro, l'esame dello studio commissionato da Regione Piemonte all’associazione LINKS e a RFI e la documentazione prodotta dalle associazioni locali "Identità Comune" e "Sempre Avanti" di Chivasso: ne è emersa la necessità che lo studio tecnico di Regione Piemonte venga integrato con approfondimenti quali il dimezzamento del tempo nel collegamento Canavese/Monferrato-Milano, l’integrazione fra i diversi mezzi di trasporto e l’accessibilità che la stazione offre verso Canavese/Monferrato/Valle d’Aosta e viceversa.

Come ha sottolineato la Città metropolitana di Torino, si tratta di aspetti socio economici rilevanti per l'impatto che l’opera avrà sul territorio metropolitano, ma anche nel vicino Monferrato ed in Valle d'Aosta con ricadute sullo sviluppo turistico e sul contrasto alla crisi demografica. Il dialogo diretto di Città metropolitana di Torino con il Ministero dei trasporti ed infrastrutture consente di riavviare fin da subito un calendario di incontri per affrontare aspetti  importanti collegati alle fasi di  realizzazione dell’opera,  ma anche temi ugualmente urgenti collegati allo stralcio della concessione per la tangenziale di Torino dal bando unico sulle autostrade: sarà al centro di un incontro dedicato e già convocato al Ministero per il prossimo 7 maggio.

Politica
CHIVASSO - Al via i lavori di riqualificazione dell'ex Campo Enel
CHIVASSO - Al via i lavori di riqualificazione dell
I giorni previsti per l'opera sono 210 e i lavori sono stati affidati a una ditta di Moncalieri per un importo di 277mila euro
MAPPANO - Passa il bilancio: sindaco esulta, minoranze contro
MAPPANO - Passa il bilancio: sindaco esulta, minoranze contro
«Le aspettative dei mappanesi, dopo due anni, sono già naufragate vista la non capacità dell'esecutivo in carica»
IVREA - Nuovo ospedale: «Si» del Movimento 5 Stelle al referendum
IVREA - Nuovo ospedale: «Si» del Movimento 5 Stelle al referendum
«In questo momento è necessaria una presa d'atto della politica locale sulla necessità di realizzare un nuovo ospedale»
BORGARO - «Chi raccoglie semina civiltà a Borgaro»: ecco il contest
BORGARO - «Chi raccoglie semina civiltà a Borgaro»: ecco il contest
Parte un vero e proprio concorso per dare vita alla campagna di sensibilizzazione per la raccolta delle deiezioni canine
RIVAROLO-CUORGNE'-CASTELLAMONTE - Dalla Regione 45 mila euro per i vigili del fuoco
RIVAROLO-CUORGNE
Approvata la graduatoria con la quale verranno finanziate 33 domande presentate dai Comuni e dalle Unioni Montane sede di distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari
CASTELLAMONTE - Un concorso letterario per valorizzare la lingua piemontese
CASTELLAMONTE - Un concorso letterario per valorizzare la lingua piemontese
L'assessorato alla cultura del Comune di Castellamonte promuove il concorso letterario «Ij pignatè 'd Castlamont 2019»
COLLERETTO C. - Il sindaco Aldo Querio Gianetto si ricandida
COLLERETTO C. - Il sindaco Aldo Querio Gianetto si ricandida
Con il bilancio di mandato di questi cinque anni il sindaco ha confermato la sua intenzione di ripresentarsi alle urne
CUORGNE' - L'assessore Mauro Fava candidato in Regione
CUORGNE
La sua candidatura ha l'obiettivo di riportare una rappresentanza canavesana in seno al consiglio di Palazzo Lascaris
CASTELLAMONTE - L'ex sindaco Paolo Mascheroni candidato alle regionali
CASTELLAMONTE - L
«L'Udc, quale erede della Democrazia Cristiana nella quale sono stato tesserato sin da giovane, è il partito che meglio rappresenta i miei ideali e valori»
CANAVESE - Coldiretti chiede interventi per limitare i lupi e salvare mucche, pecore e capre
CANAVESE - Coldiretti chiede interventi per limitare i lupi e salvare mucche, pecore e capre
«Chiediamo alla Regione Piemonte di impegnarsi al tavolo della Conferenza Stato-Regioni per migliorare e attuare il Piano lupo. Vanno prese misure coraggiose per controllare e contenere i lupi e gli ibridi cane-lupo»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore