CHIVASSO - L'omaggio di tutta la città all'Arma dei carabinieri

| Momento centrale lo scoprimento di due targhe affisse nell'androne di ingresso di Palazzo Einaudi, ex Caserma Giordana

+ Miei preferiti
CHIVASSO - Lomaggio di tutta la città allArma dei carabinieri
Sabato 22 e domenica 23 settembre, la città ha omaggiato l'Arma dei Carabinieri, che nel fine settimana ha celebrato i duecento anni di presenza dei militari a Chivasso e l'85° anniversario di fondazione della sezione “Salvo D'Acquisto”. Momento centrale dei festeggiamenti lo scoprimento di due targhe affisse nell'androne di ingresso di Palazzo Einaudi, ex Caserma Giordana. La prima è dedicata al Generale Fedele De Giorgis, nato a Chivasso il 17 gennaio del 1887, mentre la seconda ricorda che, proprio l'ex Caserma Giordana ospitò il primo presidio cittadino dei Carabinieri.

Figura di altissimo livello, Fedele De Giorgis, Generale di Corpo d'Armata e primo Comandante dell'Arma dei Carabinieri nel dopoguerra, dal 1938 al 1940 fu al comando della terza divisione alpina “Jiulia”, di stanza in Albania, e il 1° gennaio 1940 venne promosso maggiore generale. Dal 1941 venne trasferito in Africa settentrionale, al comando della 55esima Divisione “Fanteria Savona” e divenne anche capo della delegazione della Commissione italiana di armistizio tra Francia e Siria. Fu proprio durante questo periodo che propose l'idea della legione straniera italiana, che venne accolta positivamente dallo Stato Maggiore Italiano. Il 17 gennaio 1942 dovette arrendersi agli inglesi ad Halfaya e venne fatto prigioniero; liberato, tornò in patria e dal 16 maggio 1947 al 24 maggio 1950 fu il comandante in capo dell'Arma dei Carabineri.

In particolare, il suo nome è legato ad una iniziativa di alto valore sociale: egli, infatti, fu ispiratore e fondatore dell'Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari Carabinieri, che nel corso degli anni ha aiutato moltissimi bambini e giovani, ospitandoli presso i propri collegi, ma anche assistendo direttamente le madri rimaste vedove, e sostenendo le spese per gli studi di tanti ragazzi. Oggi l'Orfani assiste circa 1000 orfani, a ciascuno dei quali eroga un sostegno semestrale, distinto per fasce d'età, sino al compimento degli studi, mentre l'assistenza agli orfani disabili è a vita. Le disponibilità finanziarie sono date dai contributi volontari mensili elargiti dai militari di ogni grado dell'Arma dei Carabinieri e l'Opera non percepisce finanziamenti da parte dello Stato.

Il Generale De Giorgis promosse dunque un progetto di altissimo valore morale, che ancora oggi garantisce sostegno a molti giovani e offre loro l'opportunità di costruire solide basi per il futuro personale e professionale. Per ricordare questo cittadino illustre, oltre alla targa già posta a Palazzo Einaudi, nei prossimi mesi una seconda targa alla memoria del Generale De Giorgis verrà posta al “Famedio”, nel cimitero cittadino. Le celebrazioni sono state curate di Carabinieri in congedo della sezione “Salvo D'Acquisto”

Politica
CANAVESANA - Fava: «Presto un'ispezione a sorpresa sui treni Gtt»
CANAVESANA - Fava: «Presto un
L'impegno della Regione «per constatare di persona le criticità che sono state sollevate a più riprese dal comitato pendolari»
REGIONE PIEMONTE - Mauro Fava presidente della seconda commissione. Claudio Leone della terza
REGIONE PIEMONTE - Mauro Fava presidente della seconda commissione. Claudio Leone della terza
Incarichi «Made in Canavese» in Regione dove questa mattina sono stati nominati i membri delle commissioni. Andrea Cane, consigliere di Ingria, vicepresidente della quarta Commissione Sanità. Alberto Avetta, Pd, vicepresidente della quinta
CUORGNE' - Festa Hippie di successo ma piovono critiche sul sindaco Pezzetto - FOTO
CUORGNE
Le foto hippie del sindaco non sono piaciute proprio a tutti e sui social non sono mancate le critiche. Tanto che il primo cittadino ha dovuto rispondere alle provocazioni...
RIVAROLO - Rostagno ora prende lo stipendio intero: «Ma lo donerò»
RIVAROLO - Rostagno ora prende lo stipendio intero: «Ma lo donerò»
Dal primo giugno il sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno, incassa l'intera indennità di carica: 2680 euro lordi al mese
CASTELLAMONTE - Nuovo CdA della società di mutuo soccorso di Sant'Anna dei Boschi
CASTELLAMONTE - Nuovo CdA della società di mutuo soccorso di Sant
La partecipazione all'assemblea è stata molto sentita e partecipata dai boscheresi che si sono presentati numerosi alle votazioni
CANAVESE - Pochi soldi ai Comuni che si sono fusi: sindaci raggirati?
CANAVESE - Pochi soldi ai Comuni che si sono fusi: sindaci raggirati?
Tiene banco anche in Canavese la vicenda dei fondi stanziati per i Comuni che si sono fusi in un'unica municipalità
CANAVESE - Due tuffi nel Chiusella e nell'Orco con Legambiente
CANAVESE - Due tuffi nel Chiusella e nell
Torna il Big Jump, la campagna europea promossa da European Rivers Network per sensibilizzare sulla qualità delle acque
SPINETO - Lo scontro Lega-Diocesi continua. Pianasso: «Mi dispiace che il vescovo non accetti giudizi sui suoi provvedimenti»
SPINETO - Lo scontro Lega-Diocesi continua. Pianasso: «Mi dispiace che il vescovo non accetti giudizi sui suoi provvedimenti»
Il trasferimento del parroco di Spineto, don Luca, continua a far discurere. Il Senatore leghista se la prende con il vescovo di Ivrea: «Evidentemente certi uomini di chiesa amano molto fare le prediche, ma gradiscono molto meno riceverle»
SPINETO - Il vescovo «profondamente offeso» dall'attacco della Lega. L'addio di Don Luca il primo settembre
SPINETO - Il vescovo «profondamente offeso» dall
«Chi ha il governo della Diocesi possiede uno sguardo che non può avere chi guarda dall'esterno e neppure lo può avere la singola comunità parrocchiale». Don Luca Pastore è stato nominato membro della cappellania dell'ospedale di Ivrea
CHIVASSO - Discarica, nascerà anche un parco fotovoltaico?
CHIVASSO - Discarica, nascerà anche un parco fotovoltaico?
Sono trascorsi un paio di mesi dallo stanziamento da parte del Ministero dell'Ambiente di un milione e mezzo di euro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore