CHIVASSO - La Lega sostiene la stazione «Porta del Canavese»

| Notevoli sarebbero le ricadute positive sul territorio e sul turismo canavesano e monferrino, ma anche su quello valdostano

+ Miei preferiti
CHIVASSO - La Lega sostiene la stazione «Porta del Canavese»
Se ne parla da anni, ci sono già studi e progetti di massima basati sull’esperienza Alta Velocità italiana, giapponese e tedesca, ma solo di recente il Ministero dei Trasporti si è mosso concretamente per quella che è vista come la soluzione ai problemi di traffico ferroviario sull’asse Torino-Milano e per i territori del Canavese, del Monferrato e della Valle d’Aosta.

E’ la stazione «Porta del Canavese e del Monferrato» che, insieme alla analoga stazione di Novara, permetterebbe di sfruttare al meglio le strutture ferroviarie già esistenti, di collegarle tra loro rendendo i servizi ferroviari più elastici e fruibili al popolatissimo bacino dei territori interessati, soprattutto a quello dei bistrattati pendolari che da troppo tempo attendono l’annunciata, ma mai realizzata, metropolitana leggera Chivasso-Torino. Notevoli sarebbero le ricadute positive sul territorio e sul turismo canavesano e monferrino, ma anche su quello valdostano, che diventerebbe molto più attrattivo e fruibile in treno. La nuova stazione sarebbe posta infatti all’incrocio dell’Alta Velocità con la linea per Aosta, permettendo ai passeggeri un rapido e comodo cambio di treno. Creando così ulteriori motivi per lo sviluppo della linea per Aosta e Pré-Saint-Didier, già da tempo nelle intenzioni della Giunta regionale valdostana.

«Questi sono i motivi per i quali la Lega chivassese si dichiara favorevole al progetto Porta del Canavese e del Monferrato unendosi al coro dei 101 Sindaci che già hanno espresso la volontà di veder realizzata l’opera d’interesse generale e che prescinde dal colore politico dei promotori. Sempre in tema di trasporti, ma questa volta su gomma, non si deve dimenticare l’altro grave problema che assilla tutta l’area torinese: la mancanza dell’agognata tangenziale Est di Torino. Tale carenza obbliga circa il 50% dei veicoli a percorrere molti più chilometri del necessario, a passo d’uomo nelle ore di punta, con pesante aggravio di costi, anche in termini di salute ed inquinamento. L’impegno per la realizzazione delle opere suddette, per quanto di competenza, è quindi un obbligo prioritario per la Lega di Chivasso».

Politica
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
«Finalmente riusciamo a vedere un po' di luce, ma non la fine, al fondo del tunnel», dice il sindaco chivassese Castello
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
«Il ponte Preti è una struttura ben diversa dal ponte dell'autostrada A10 crollato a Genova ed è una struttura monitorata in continuo dal nostro servizio Viabilità»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
Dopo il crollo del viadotto Morandi a Genova, anche in Canavese si sono moltiplicate le segnalazioni di ponti «problematici» perchè vecchi e (forse) alle prese con una scarsa manutenzione
CUORGNE' - Due tirocinanti diventano cantonieri per sei mesi
CUORGNE
«Un'iniziativa che si inserisce nell'ambito degli interventi a favore di soggetti svantaggiati ed in situazione economica precaria», dice il sindaco Pezzetto
IVREA - Parte il corso per le nuove Guardie Ecologiche Volontarie
IVREA - Parte il corso per le nuove Guardie Ecologiche Volontarie
Le lezioni si svolgeranno in più sedi contemporaneamente, collegate via video: Torino, Pinerolo, Susa, Lanzo e Ivrea
MAPPANO - Procedura finita, il Mercatone Uno può riaprire
MAPPANO - Procedura finita, il Mercatone Uno può riaprire
Con le cessioni è stata, pertanto, garantita la salvaguardia occupazionale di 2.304 dipendenti pari a circa l'85% del totale
CUORGNE' - Via le barriere architettoniche alla materna e in Manifattura
CUORGNE
«Abbiamo dato corso ad interventi attesi da lungo tempo in particolare presso la scuola», sottolinea l'assessore Lino Giacoma Rosa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore