CHIVASSO - Le fiaccole di Libera in «100 passi verso il 21 marzo»

| Si è svolta venerdì la fiaccolata per celebrare la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie

+ Miei preferiti
CHIVASSO - Le fiaccole di Libera in «100 passi verso il 21 marzo»
Si è svolta nella serata di venerdì 15 marzo, la fiaccolata per celebrare la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie. La manifestazione «100 passi verso il 21 marzo» è stata organizzata dal presidio “Angelo Vassallo” di Libera, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale e con il sostegno di Anpi, Acli, Cascina Caccia e cooperativa Mary Poppins ed è il terzo evento inserito nel programma dell'Anno Accademico 2018/2019 della Libera Università della Legalità. Il corteo con la fiaccolata prelude alla Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie che, nella sua XXIII edizione, avrà luogo mercoledì 21 marzo a Novara.

Cittadini e Amministratori, venerdì sera si sono ritrovati in Piazza Carlo Noè e poi percorrendo via Torino, hanno raggiunto Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa dove il Sindaco Claudio Castello ha tenuto il suo intervento, rivolgendosi in particolare ai giovani presenti, ragazzi e ragazze, ha detto: «Che non vogliono dimenticare tutti coloro che sono morti per mano delle organizzazioni criminali. Il 70% dei familiari delle vittime sono ancora in attesa della verità, uccisioni che ancora oggi non hanno colpevoli. L'Amministrazione Comunale della Città di Chivasso e noi tutti siamo qui per ricordare queste persone, per mantenere vivo il loro ricordo, perché il loro sacrificio non sia stato vano. Oggi ci ribelliamo all'indifferenza, al conformismo, alla corruzione che devasta il bene comune e l'ambiente. Siamo consapevoli che la convivenza civile e pacifica si fonda sulla giustizia sociale, sulla dignità e sulla libertà di ogni persona. Oggi più che mai abbiamo la consapevolezza che le mafie sono un cancro che si deve estirpare dal tessuto sociale in cui si è infiltrato. Una malattia grave da prevenire con solidi anticorpi, con una nuova cultura, in grado di scacciare definitivamente quello spirito di mafiosità che è ancora presente in alcuni modelli politici e soprattutto sociali. Ricordare queste vittime deve renderci partecipi in una lotta che coinvolge tutti e che non deve fermarsi, ma, anzi, deve concentrarsi in quelle zone grigie dove il malaffare opera e prospera».

Il sindaco ha poi terminato il suo intervento ringraziando tutte le Forze dell'Ordine per il loro quotidiano impegno nel contrasto alla criminalità organizzata, così come gli imprenditori ed i cittadini che ogni giorno combattono per opporsi alle mafie. La serata si è conclusa con la lettura dei nomi delle persone che sono morte per mano delle organizzazioni mafiose, una lettura che verrà ripetuta giovedì mattina nelle scuole chivassesi. «Tanti cittadini alla fiaccolata per ricordare tutte le vittime innocenti delle mafie, la loro memoria per chiedere giustizia che deve farsi sempre più forte ogni anno - sottolineano dal presidio Libera di Chivasso - grazie alla collaborazione e alla partecipazione dei comuni, di Cascina Caccia, le Acli, l'Anpi, Mary Poppins e Arcobaleno. E grazie a tutti quelli che hanno camminato al nostro fianco». Foto tratte dal profilo Facebook del presidio Angelo Vassallo Libera Chivasso.

Galleria fotografica
CHIVASSO - Le fiaccole di Libera in «100 passi verso il 21 marzo» - immagine 1
CHIVASSO - Le fiaccole di Libera in «100 passi verso il 21 marzo» - immagine 2
CHIVASSO - Le fiaccole di Libera in «100 passi verso il 21 marzo» - immagine 3
CHIVASSO - Le fiaccole di Libera in «100 passi verso il 21 marzo» - immagine 4
CHIVASSO - Le fiaccole di Libera in «100 passi verso il 21 marzo» - immagine 5
Politica
QUINCINETTO - Frana: accolti i suggerimenti dei sindaci della zona
QUINCINETTO - Frana: accolti i suggerimenti dei sindaci della zona
Il piano speditivo per gestire il traffico in caso di chiusura dell'autostrada A5 Torino-Aosta è destinato a cambiare
CERESOLE REALE - Accessi limitati alle auto? Uncem chiede regole per salvaguardare pedoni, ciclisti e ambiente
CERESOLE REALE - Accessi limitati alle auto? Uncem chiede regole per salvaguardare pedoni, ciclisti e ambiente
Da anni si parla di regolamentare le auto in quota anche in Canavese, in particolare sulla strada che da Ceresole sale fino al colle del Nivolet. Anche quest'anno la discussione è tornata d'attualità dopo il passaggio del Giro d'Italia
ISTRUZIONE - Lo scuolabus resta gratuito: esultano sindaci e amministrazioni locali
ISTRUZIONE - Lo scuolabus resta gratuito: esultano sindaci e amministrazioni locali
Buone notizie per le famiglie interessate dal servizio scuolabus. I Comuni, se il bilancio lo consentirà, potranno continuare a integrare le spese
CANAVESE - Raffica di contributi alle scuole dell'infanzia paritarie
CANAVESE - Raffica di contributi alle scuole dell
Lo stanziamento per l'anno scolastico 2018-2019 supera quello che era stato erogato per l'annata precedente dalla Regione
VALPERGA - Consiglio comunale: tutti assenti, in aula solo il sindaco
VALPERGA - Consiglio comunale: tutti assenti, in aula solo il sindaco
Ci vorrà un terzo consiglio comunale per far passare la contestata variante al piano regolatore già oggetto di scontri e polemiche
RIVAROLO CANAVESE - Cittadinanza onoraria per il vescovo emerito di Ivrea, monsignor Luigi Bettazzi
RIVAROLO CANAVESE - Cittadinanza onoraria per il vescovo emerito di Ivrea, monsignor Luigi Bettazzi
L'evento per il conferimento della cittadinanza onoraria si svolgerà in Sala Consiliare domenica 29 settembre, in occasione della Festa di San Michele Arcangelo. Lo ha deciso la giunta comunale del sindaco Alberto Rostagno
SICUREZZA - Più forze dell'ordine su treni e stazioni ferroviarie
SICUREZZA - Più forze dell
Il protocollo siglato in Prefettura prevede l'installazione di telecamere e tornelli nelle principali stazioni della zona
CASTELLAMONTE - Mostra: Bethaz e Mazza rispondono alla Lega
CASTELLAMONTE - Mostra: Bethaz e Mazza rispondono alla Lega
All'attacco della Lega sulla Mostra della Ceramica di quest'anno è arrivata puntuale la risposta dell'amministrazione comunale
CASTELLAMONTE - Lega a gamba tesa sulla Mostra della Ceramica
CASTELLAMONTE - Lega a gamba tesa sulla Mostra della Ceramica
«L'anticipo a luglio rispetto alle edizioni precedenti non è stato una mossa vincente, vista la bassa affluenza di pubblico»
CANAVESE - Tre idee per dare nuova vita ai territori di montagna
CANAVESE - Tre idee per dare nuova vita ai territori di montagna
Sono tre le proposte operative che Confindustria per la Montagna ha rivolto al ministro per gli affari regionali Erika Stefani
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore