CHIVASSO - Presentato lo studio per l'asse Torino-Milano alta velocità

| Richiesto dalla Regione Piemonte in rappresentanza dei Comuni del chivassese, Balocco, Santhià, Carisio e Novara

+ Miei preferiti
CHIVASSO - Presentato lo studio per lasse Torino-Milano alta velocità
Richiesto dalla Regione Piemonte in rappresentanza dei Comuni del Chivassese, Balocco, Santhià, Carisio e Novara e realizzato da Fondazione Links (ente di ricerca attivo nel campo dell’innovazione territoriale) e da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), dopo una preliminare selezione di 5 scenari, fra i molteplici presentati, ha affrontato l’individuazione dell’intervento ritenuto più sostenibile per l'inserimento di una o più fermate sulla linea ad alta velocità tra i due capoluoghi e la riorganizzazione dei servizi regionali. Le risultanze dello studio rappresentano uno strumento di supporto alla scelta di proposte, che dovranno essere poi comunque sottoposte al consueto iter decisionale, autorizzativo e di finanziamento da parte degli enti preposti.

Per quanto riguarda la costruzione di nuove infrastrutture, è stata analizzata la possibilità di realizzare nuove stazioni per l’alta velocità a Chivasso, Novara e Santhià, prevedendo anche un’ulteriore ipotesi con la doppia stazione nei primi due Comuni. E’ stato anche considerato un potenziamento dei servizi regionali, da attuare per fasi e a seguito di puntuali verifiche d’orario, che comprende anche la riattivazione di linee oggi sospese all’esercizio. Quest’ultima ipotesi è stata elaborata da Links sulla base delle analisi trasportistiche effettuate e porterebbe a regime all’ottimizzazione del trasporto ferroviario nell’intera Regione.

Per il confronto delle alternative è stata adottata l’analisi multi-criteria, che valuta la “preferibilità” tra le soluzioni analizzate in base a diversi indicatori e al loro peso sulla valutazione complessiva. Dall’applicazione di questa metodologia risulta, anche ad un’analisi di sensitività, stabilmente preferibile l’alternativa di riorganizzazione dei servizi, mentre le quattro alternative di sviluppo infrastrutturali comprensive della realizzazione di una o più fermate risultano tra loro comparabili. Lo studio è stato finanziato da Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT, Fondazione Cariplo, Fondazione BPN, Camera di Commercio di Novara.

Il dibattito che ha seguito la presentazione ha riscontrato la necessità di proseguire l’analisi e gli spunti forniti dallo studio, considerato da tutti un punto di partenza, integrandolo con le valutazioni di carattere politico che sono state espresse dagli intervenuti. “Indicazioni utili che metteremo a disposizione del Governo, che dovrà valutare l'opportunità dell'investimento nell'infrastruttura e degli operatori che eserciscono la linea a mercato”: l’assessore regionale ai Trasporti, Francesco Balocco, ha definito in questo modo lo studio per lo sviluppo del sistema di trasporto pubblico sull'asse Torino-Milano presentato il 21 febbraio ai sindaci e ai rappresentanti delle Province interessate.

“Per quanto riguarda le nostre competenze - ha aggiunto Balocco - continueremo a perseguire il potenziamento del servizio regionale e della riapertura delle linee sospese, nonostante i tagli ipotizzati dal Governo, sia sugli investimenti sia sul Fondo nazionale Trasporti, e a condurre, con questo tavolo, gli approfondimenti necessari”.

Politica
VALPERGA-CASTELLAMONTE-SETTIMO VITTONE - Soldi dal Ministero dell'Ambiente contro il rischio idrogeologico
VALPERGA-CASTELLAMONTE-SETTIMO VITTONE - Soldi dal Ministero dell
Sono quasi 35 i milioni di euro assegnati dal Ministero dell'Ambiente al Piemonte per la mitigazione del rischio idrogeologico del territorio
CANAVESE - Mobilità e bici: soldi a Colleretto, Borgiallo e Locana
CANAVESE - Mobilità e bici: soldi a Colleretto, Borgiallo e Locana
La Città metropolitana ha pubblicato nei mesi scorsi il bando per la concessione di contributi ai Comuni con meno di 5 mila abitanti
FORNO - Alla media una lezione speciale per le donne del futuro
FORNO - Alla media una lezione speciale per le donne del futuro
InspirinGirls alla Pertini: una campagna internazionale che ha l'obiettivo di creare nelle ragazze consapevolezza del proprio talento
LEINI - Residenti in allarme: «In via San Maurizio si rischia la vita»
LEINI - Residenti in allarme: «In via San Maurizio si rischia la vita»
I veicoli che salgono e scendono arrivano a velocità fuori ogni logica e le persone a piedi rischiano di essere travolte
BORGARO - Due giorni «In Ricordo di Enzo» per aiutare l'Ugi
BORGARO - Due giorni «In Ricordo di Enzo» per aiutare l
L'intero ricavato sarà devoluto all'Ugi, l'Unione Genitori Italiani che sostiene le famiglie con bimbi colpiti da forme tumorali
CASTELLAMONTE - Nasce «Riciclarte» per dare nuova vita agli oggetti destinati alla spazzatura
CASTELLAMONTE - Nasce «Riciclarte» per dare nuova vita agli oggetti destinati alla spazzatura
Una bottiglia di plastica può trasformarsi in una racchetta, un rotolo di carta in una marionetta, i tappi di sughero e i pallet, se adeguatamente recuperati, diventano oggetti d'arredamento. Un nuovo progetto per i bimbi in biblioteca
CANAVESE - Lettera di Matteo Salvini ai sindaci dei piccoli Comuni
CANAVESE - Lettera di Matteo Salvini ai sindaci dei piccoli Comuni
Lo ha fatto per tracciare un primo bilancio della sua attività di governo, ora che il partito è passato all'opposizione
RIVARA - Don Ciotti ha inaugurato l'anno accademico dell'Unitre
RIVARA - Don Ciotti ha inaugurato l
Ricordando le vittime di mafia ha affermato che questa continua ad agire indisturbata con metodi sempre più subdoli e raffinati
CIRIÈ - Tre incontri in biblioteca con il reparto di pediatria
CIRIÈ - Tre incontri in biblioteca con il reparto di pediatria
Prenderà il via sabato 19 ottobre il ciclo di incontri “Il benessere dei nostri figli” organizzato dal Comune in collaborazione con l’Asl To4
CANAVESE - La Regione Piemonte rimuove i vincoli superflui per i Comuni a rischio idrogeologico
CANAVESE - La Regione Piemonte rimuove i vincoli superflui per i Comuni a rischio idrogeologico
Un provvedimento che riguarda, in Canavese, le aree di Borgofranco di Ivrea, Front Canavese, Locana e Quassolo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore