CINTANO - Casa di riposo di nuovo a rischio: i gestori scrivono addirittura a Papa Francesco

| Dopo l'incontro del mese scorso in prefettura, non si è ancora raggiunto il via libera per la firma vera e propria dell'accordo. Così dalla struttura per anziani è partita una lettera destinazione Città del Vaticano. Oggi incontro decisivo

+ Miei preferiti
CINTANO - Casa di riposo di nuovo a rischio: i gestori scrivono addirittura a Papa Francesco
Di nuovo in bilico il futuro della casa di riposo di Cintano. Dopo l'incontro del mese scorso in prefettura, non si è ancora raggiunto il via libera per la firma vera e propria dell'accordo. Così dalla struttura per anziani è partita una lettera inviata addirittura a Sua Santità Papa Francesco. L'ha scritta la direttrice Elisabetta Romano che ha puntato il dito contro il parroco di Castellamonte e Cintano, don Angelo Bianchi.

La Romano ha informato il Papa sul «comportamento che (a suo dire ndr) appare inumano e non misericordioso tenuto dall'arciprete Don Angelo Bianchi perchè titolare di una Società di capitali, tal Aghaton Srl. Le chiedo umilmente di valutare se tale comportamento rientra nello  stile misericordioso e culturale che caratterizza la Chiesa Cattolica». A far scattare la reazione rabbiosa della casa di riposo, il «pacco» che il parroco avrebbe tirato la scorsa settimana all'appuntamento fissato per sottoscrivere l'accordo già siglato e depositato in Prefettura.

«Soltanto un’ora prima ha dato disdetta comunicando, a mezzo sms tramite il legale, che alle ore 18 doveva celebrare la Messa. La Società Cooperativa Pontis, Gestrice della Casa di Riposo per anziani non autosufficienti ha subito, a mio umile parere, per incauta valutazione, uno sfratto che è previsto in data 4 maggio. Vero è che l’arciprete Don Bianchi nonostante abbia preso un impegno alla presenza del prefetto e dei sindacati non intenda concludere bonariamente la vicenda». In bilico, oltre agli anzia ospiti della struttura, ci sono anche una ventina di posto di lavoro.

Il 4 maggio è ormai imminente e il tempo, per trovare una soluzione definitiva, stringe. La curia, che è proprietaria della casa di riposo, lamenta però il mancato deposito della fideiussione richiesta nel contratto. Anche perchè, oggetto del contendere che ha portato le parti anche in tribunale, è stato il mancato pagamento dell'affitto che ha generato, per la curia, un buco di svariate decine di migliaia di euro. Da questo punto di vista la proprietà è sempre stata chiara: «Non vogliamo sfrattare nessuno». Oggi è previsto un ultimo incontro...

Politica
IVREA - «Solo autobus elettrici nella città patrimonio dell'Unesco»
IVREA - «Solo autobus elettrici nella città patrimonio dell
E' la proposta che Cgil, Cisl e Uil hanno presentato ai sindaci di Ivrea e della conurbazione che comprende altri sedici Comuni
CASTELLAMONTE - In piazza con John Mpaliza per i diritti di tutti
CASTELLAMONTE - In piazza con John Mpaliza per i diritti di tutti
«La marcia Restiamo umani è un invito alla pace che si contrappone all'odio e alla paura che stanno impregnando l'Italia»
ALTA VELOCITA' - La Valle d'Aosta promuove la stazione «Porta del Canavese» sulla linea Torino-Milano
ALTA VELOCITA
La Regione Valle d'Aosta ha approvato il programma strategico degli interventi per modernizzare la rete ferroviaria e rendere efficiente il sistema integrato dei trasporti pubblici. Con un importante riferimento al Canavese
CANAVESANA - Fava: «Presto un'ispezione a sorpresa sui treni Gtt»
CANAVESANA - Fava: «Presto un
L'impegno della Regione «per constatare di persona le criticità che sono state sollevate a più riprese dal comitato pendolari»
REGIONE PIEMONTE - Mauro Fava presidente della seconda commissione. Claudio Leone della terza
REGIONE PIEMONTE - Mauro Fava presidente della seconda commissione. Claudio Leone della terza
Incarichi «Made in Canavese» in Regione dove questa mattina sono stati nominati i membri delle commissioni. Andrea Cane, consigliere di Ingria, vicepresidente della quarta Commissione Sanità. Alberto Avetta, Pd, vicepresidente della quinta
CUORGNE' - Festa Hippie di successo ma piovono critiche sul sindaco Pezzetto - FOTO
CUORGNE
Le foto hippie del sindaco non sono piaciute proprio a tutti e sui social non sono mancate le critiche. Tanto che il primo cittadino ha dovuto rispondere alle provocazioni...
RIVAROLO - Rostagno ora prende lo stipendio intero: «Ma lo donerò»
RIVAROLO - Rostagno ora prende lo stipendio intero: «Ma lo donerò»
Dal primo giugno il sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno, incassa l'intera indennità di carica: 2680 euro lordi al mese
CASTELLAMONTE - Nuovo CdA della società di mutuo soccorso di Sant'Anna dei Boschi
CASTELLAMONTE - Nuovo CdA della società di mutuo soccorso di Sant
La partecipazione all'assemblea è stata molto sentita e partecipata dai boscheresi che si sono presentati numerosi alle votazioni
CANAVESE - Pochi soldi ai Comuni che si sono fusi: sindaci raggirati?
CANAVESE - Pochi soldi ai Comuni che si sono fusi: sindaci raggirati?
Tiene banco anche in Canavese la vicenda dei fondi stanziati per i Comuni che si sono fusi in un'unica municipalità
CANAVESE - Due tuffi nel Chiusella e nell'Orco con Legambiente
CANAVESE - Due tuffi nel Chiusella e nell
Torna il Big Jump, la campagna europea promossa da European Rivers Network per sensibilizzare sulla qualità delle acque
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore