CIRIÈ - «IoLavoro» per contrastare la disoccupazione

| Venerdì 30 novembre, un'occasione di incontro tra domanda e offerta con aziende, agenzie per il lavoro e stand delle istituzioni

+ Miei preferiti
CIRIÈ - «IoLavoro» per contrastare la disoccupazione
Seconda edizione di «IoLavoro», la manifestazione che mette in contatto imprese e persone in cerca di lavoro e offre opportunità per orientarsi e informarsi. Si svolgerà a Ciriè venerdì 30 novembre, presso la Tensostruttura Area Remmert, in via D'Oria, orario dalle ore 9.30 alle 17.00. L'evento è promosso dall'Assessorato all’Istruzione, Lavoro e Formazione professionale della Regione Piemonte, grazie alle risorse del Fondo Sociale Europeo, e organizzato dal Comune di Cirié con il coordinamento dell'Agenzia Piemonte Lavoro.

Alla manifestazione parteciperanno con le loro offerte di lavoro e formative 23 aziende e agenzie per il lavoro, gli stand dei servizi per l’impiego e delle istituzioni. Sono in programma workshop per la ricerca attiva di lavoro e seminari di approfondimento sui cambiamenti del mercato del lavoro e per trovare nuove soluzioni sulle competenze delle persone rispetto al lavoro futuro.

Per chi cerca lavoro l’iscrizione on line sul sito www.iolavoro.org consente di incontrare le aziende per sostenere un colloquio di lavoro, accedere ai sevizi pubblici per l’impiego e consultare le offerte di impiego locali e le opportunità offerte da Eures per l’estero, partecipare a incontri informativi per la creazione d’impresa e lavorare in proprio. Nello stand dei servizi pubblici per il lavoro inoltre è previsto il servizio “SOS CV”, gli operatori aiuteranno le persone a realizzare un curriculum vitae efficace. Presso lo stand della Regione Piemonte sono presenti i servizi di Obiettivo Orientamento Piemonte, il progetto a regia regionale che si propone di coordinare le diverse azioni di orientamento sul territorio, e l’offerta post diploma degli Istituti Tecnici Superiori.

Loredana Devietti, sindaco di Cirié afferma: “Il problema del lavoro oggi è probabilmente il più difficile che un Sindaco si trova ad affrontare. I miei incontri frequenti con i cittadini mi  permettono di constatare quotidianamente come l’assenza di un’occupazione stabile sia all’origine di molte problematiche sociali e personali. Il tutto è spesso reso ancora più complicato dal fatto che viviamo oggi un momento di particolare complessità economica e occupazionale. Per questo motivo, iniziative come IoLavoro sono preziose perché permettono di creare un legame diretto e proficuo tra domanda e offerta, creando una connessione tra le esigenze dei datori di lavoro – locali e non – e le potenzialità offerte dalle nuove generazioni così come dai lavoratori già esperti ma in cerca di nuova occupazione. Ringrazio la Regione Piemonte e l'Agenzia Piemonte Lavoro per avere scelto la nostra città come sede di IoLavoro, da noi fortemente auspicata, ma soprattutto ringrazio le aziende che hanno aderito al loro invito: la job fair del 30 novembre darà ai ciriacesi in cerca di lavoro un importante strumento di crescita e confronto».

Ulteriori informazioni e orari sul calendario degli incontri, le aziende partecipanti e le figure ricercate sono pubblicate sul sito web della manifestazione www.iolavoro.org. (G.g.)

Politica
VOLPIANO - Laboratorio sui social media all'Informagiovani
VOLPIANO - Laboratorio sui social media all
Per imparare a raccontare e raccontarsi nel mondo digitale. Gli incontri sono gratuiti e dedicati ai ragazzi dai 16 a 25 anni
ALTA VELOCITA' - Marocco: «Sì alla stazione Porta Canavese»
ALTA VELOCITA
La Città Metropolitana di Torino ribadisce la necessità e la priorità della realizzazione della stazione di interscambio a Chivasso
RIVAROLO - E' nata ufficialmente la «Banca del Tempo del Canavese»
RIVAROLO - E
La nuova associazione di volontariato è stata presentata a palazzo Lomellini, lo scorso 6 settembre, di fronte a una sala gremita
IVREA - Proteste no-vax a Villa Girelli. Il Pd: «Il sindaco dica qualcosa»
IVREA - Proteste no-vax a Villa Girelli. Il Pd: «Il sindaco dica qualcosa»
«Chiediamo in particolare all'amministrazione comunale di assumere quanto prima una posizione ferma su questa vicenda»
ALTA VELOCITA' - Fava, Lega: «Favorevoli ma non è una priorità»
ALTA VELOCITA
Il Pd ha accusato l'assessore Marco Gabusi di non voler procedere con il progetto della stazione Porta Canavese a Chivasso
CANAVESE - I bus Gtt sono stracolmi: Fava punzecchia Pieruccini
CANAVESE - I bus Gtt sono stracolmi: Fava punzecchia Pieruccini
«Conto di trovare una soluzione ma è auspicabile maggiore collaborazione da parte degli amministratori locali»
CUORGNE-RIVAROLO - Bus stracolmi: sicurezza studenti a rischio?
CUORGNE-RIVAROLO - Bus stracolmi: sicurezza studenti a rischio?
La denuncia arriva da Cuorgnè, dove l'assessore all'istruzione del Comune, Davide Pieruccini, sta raccogliendo le segnalazioni
ALTA VELOCITA' - «La Regione non vuole la stazione Porta Canavese»
ALTA VELOCITA
Il Partito Democratico contro l'assessore Gabusi: «Mobiliteremo sindaci e associazioni di categoria: l'assessore sta sbagliando»
CASTELLAMONTE - Alla Croce Rossa andrà il premio «Bugia Nen» 2019
CASTELLAMONTE - Alla Croce Rossa andrà il premio «Bugia Nen» 2019
La consegna il 21 settembre al Martinetti in occasione della terza edizione dell’iniziativa «SPIrito sempre giovane» dello Spi-Cgil
IVREA - Alloggi di edilizia sociale: parte il bando per l'assegnazione
IVREA - Alloggi di edilizia sociale: parte il bando per l
Il Comune rende noto che a decorrere da martedì 10 settembre è possibile presentare domanda per l'assegnazione di un alloggio ad Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore