CIRIE' - Il Comune invita a non usare i fuochi d'artificio a Capodanno

| «L'uso incauto dei fuochi d'artificio può produrre lesioni gravi, come ustioni al viso e alle mani e danni alla vista»

+ Miei preferiti
CIRIE - Il Comune invita a non usare i fuochi dartificio a Capodanno
Con le festività di fine anno si avvicina anche il periodo tristemente caratterizzato dagli incidenti legati a imprudenza o imperizia nel maneggiare e accendere petardi, razzi, mortaretti e fuochi d’artificio di ogni genere, talvolta anche illegali. L'uso incauto dei fuochi d'artificio di libera vendita può produrre lesioni gravi, come ustioni al viso e alle mani e danni alla vista; i rischi aumentano con l'uso di artifizi pirotecnici di genere illegale, come i "botti", venduti a basso costo e senza etichette. Oltre a essere pericolosi per l'incolumità di chi li utilizza tali fuochi d'artificio, a causa del forte rumore e degli effetti illuminanti, recano spesso grave disturbo alle persone deboli ed agli animali. Anziani, ammalati e bimbi piccoli mal sopportano infatti il rumore degli scoppi ed ogni anno molti animali, anche tra quelli d’affezione, perdono la vita a causa di shock indotti dall’esplosione di petardi e botti durante la notte di Capodanno, per tanti altri comunque si tratta di una tortura che li terrorizza e li costringe ad ore di angoscia.
 
Il Comune di Ciriè ha diffuso un comunicato per far sì che i festeggiamenti del nuovo anno rimangano per tutti solo una piacevole circostanza: l’Amministrazione comunale invita i cittadini ad evitare l’uso di artifizi pirotecnici esplodenti (botti, mortaretti, petardi) e ricorda le seguenti cautele a protezione degli animali:
Proteggere i cani e i gatti
- Assicurarsi che abbiano sempre un luogo di facile accesso dove ripararsi e trovar rifugio
- Assicurarsi che siano in un ambiente protetto e sicuro da cui non possano allontanarsi ed al quale possano accedere anche in assenza dei padroni
- Portare a passeggio il cane durante le ore diurne sempre al guinzaglio: ricordarsi infatti che un cane spaventato può cercare di scappare ed allontanarsi da voi
- Tenere i gatti e i cani in casa nelle ore serali, quando i botti potrebbero essere più facilmente utilizzati
- All’imbrunire, chiudere bene le imposte delle finestre, accostare le tende per attutire il rumore dei botti ed i bagliori dei fuochi d’artificio.
- Non punire mai gli animali quando sono spaventati: un tale comportamento potrebbe peggiorare il loro stato
d’animo 
- Dotare il vostro animale di microchip (obbligatorio per i cani e facoltativo per i gatti), permette di rintracciarli più facilmente nel caso dovessero scappare.
Per gli altri animali
- Se l’animale vive all’esterno, coprire con una coperta, la gabbia o la voliera, così da proteggerlo dai bagliori dei fuochi e dai rumori forti lasciando una piccola fessura per far circolare l’aria
- Mettere a disposizione luoghi protetti dove il vostro animale possa ripararsi.
Politica
CORONAVIRUS - Uncem auspica la riduzione dei provvedimenti d'emergenza in Piemonte
CORONAVIRUS - Uncem auspica la riduzione dei provvedimenti d
«Massima attenzione alla salute pubblica, certamente, ma anche interventi per evitare crisi economiche e contrazione delle attività e dei flussi, che stanno riguardando anche i territori montani»
CHIVASSO - Lavori in via Po per dare nuova linfa al commercio locale
CHIVASSO - Lavori in via Po per dare nuova linfa al commercio locale
Si è riunita nella sala Giunta del Comune la Cabina di Regia sul commercio cittadino alla presenza del sindaco Claudio Castello
IVREA - Insegnare la gentilezza ai tempi del coronavirus
IVREA - Insegnare la gentilezza ai tempi del coronavirus
Elisabetta Opasich e Cinzia De Nigro sono state le prime due Insegnanti per la Gentilezza riconosciute in Piemonte
IVREA - Il Comune intitola a Olivetti il Festival dell'Architettura
IVREA - Il Comune intitola a Olivetti il Festival dell
L'Amministrazione comunale eporediese desidera ricordare Adriano Olivetti nel sessantesimo anniversario della sua scomparsa
LEINI - Rinviato il consiglio comunale a causa del coronavirus
LEINI - Rinviato il consiglio comunale a causa del coronavirus
La decisione è stata presa dal presidente del Consiglio Comunale, Elisa Chiabotto, che ha accolto la richiesta di «Uniti per Leini»
MAPPANO - Il Comune ci prova per la caserma dei carabinieri
MAPPANO - Il Comune ci prova per la caserma dei carabinieri
«Abbiamo avviato con l'Arma e il Prefetto un costruttivo confronto per la localizzazione di una stazione dei carabinieri»
EPOREDIESE - Un patto tra Regione, Compagnia San Paolo e Mibact
EPOREDIESE - Un patto tra Regione, Compagnia San Paolo e Mibact
Obiettivo valorizzare il patrimonio paesaggistico quale risorsa strategica per stimolare e creare le condizioni di sviluppo
RIVAROLO - Filarmonica promuove musica e solidarietà nelle scuole
RIVAROLO - Filarmonica promuove musica e solidarietà nelle scuole
L'iniziativa coinvolge oltre 300 studenti della scuola primaria Gibellini Vallauri e della scuola primaria dell'Argentera
CHIVASSO - Avviso Cantiere di lavoro per quattro operai over 58
CHIVASSO - Avviso Cantiere di lavoro per quattro operai over 58
Progetto destinato a 4 persone disoccupate per lavori di sorveglianza e prevenzione a tutela dei cittadini e del patrimonio
CANAVESE - Sulla legge abbruciamenti agricoli Legambiente dice No
CANAVESE - Sulla legge abbruciamenti agricoli Legambiente dice No
La Regione ha approvato una legge per la quale Il divieto di abbruciamento di materiale vegetale potrà essere derogato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore