CITTÀ METROPOLITANA - Alberto Avetta il più votato. Eletti anche Pianasso e Marocco

| Il sindaco di Cossano entra a mani basse nel consiglio del nuovo ente

+ Miei preferiti
CITTÀ METROPOLITANA - Alberto Avetta il più votato. Eletti anche Pianasso e Marocco
E' Alberto Avetta il più votato fra i sindaci e i consiglieri comunali che andranno a comporre il nuovo Consiglio metropolitano, l'organo che affiancherà il sindaco metropolitano Piero Fassino nella gestione del nuovo Ente di area vasta. Il sindaco di Cossano Canavese ha fatto il pieno nonostante il forte astensionismo in Canavese. Eletto anche Cesare Pianasso, consigliere di minoranza a Parscorsano.
 
Poco fa a Palazzo Cisterna sono stati ufficializati i risultati e proclamati gli eletti: il Consiglio metropolitano sarà composto (in ordine di preferenze) da Alberto Avetta, Vincenzo Barrea, Barbara Cervetti, Andrea Tronzano, Eugenio Buttiero, Francesco Brizio, Mimmo Carretta,  Michele Paolino, Gemma Amprino, Antonella Griffa, Roberto Montà, Lucia Centillo, Claudio Martano, Domenica Genisio, Mauro Carena per la lista di maggioranza (Città di città); per le liste di minoranza Marco Marocco e Dimitri De Vita (movimento cinque stelle) e Cesare Pianasso (lega nord-fratelli d'italia).
Fra gli eletti figurano i primi cittadini di Chieri, Ciriè, Pinerolo, Cossano canavese, Grugliasco, VillarDora
 
Questi i voti di preferenza raccolti (tra parentesi il voto ponderato) :
 
Lista n.3 Città di città
avetta                  440  (6621)
amprino                47   (4102)
barrea                 120  (5983)
brizio                   302  (4975)
buttiero                306  (5067)
carena                 146  (2166)
carretta                   33  (4758)
centillo                      5  (3426)
cervetti                    17  (5567)
gambetta                54  (1276) non eletto
genisio                      3  (2559)
giachello                 74  (801)   non eletto
griffa                        61  (3751)
martano                  137 (3335)
montà                        63 (3591)
paolino                      29  (4320)
pinard                         32 (1626)  non eletto
tronzano                    150 (5333)
 
lista n.1 movimento cinque stelle
marocco marco  125  (4656)
de vita dimitri         63  (1033)
 
lista n.2 civica alternativa
pianasso cesare   90 (2928)
 
"Il voto di centinaia e centinaia di piccoli Comuni del nostro vasto territorio è stato determinante per comporre il quadro del Consiglio metropolitano di Torino: per quanto mi riguarda, sono particolarmente orgoglioso della fiducia che hanno espresso tanti sindaci e consiglieri di Comuni sotto i 3mila abitanti, ben 321 voti ed altri 49 voti dei rappresentanti di Comuni inferiori ai 5mila abitanti". Lo dice Alberto Avetta, il vicepresidente della Provincia di Torino e il più votato fra i 18 eletti del Consiglio metropolitano che sotto la presidenza del sindaco metropolitano Piero Fassino avranno il compito di guidare il nuovo Ente di area vasta.
"L'indicazione di tanti amministratori di Comuni così piccoli dimostra che tutto il territorio,e  in particolare del Canavese, vuole far sentire la sua voce e il suo peso nel nuovo Ente. A tutti loro non posso che confermare il mio impegno e la mia determinazione". 
 

Politica
VOLPIANO - Sulla navetta gratis nei giorni di mercato 600 passeggeri
VOLPIANO - Sulla navetta gratis nei giorni di mercato 600 passeggeri
In corso l'analisi dei dati per ottimizzare il servizio. «Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti» dicono dal Comune
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilità a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore