TORINO CITTA' METROPOLITANA - Il vicesindaco è Avetta

| Alberto Avetta, già primo cittadino di Cossano, sarà il vice di Fassino dopo l'esperienza in Provincia

+ Miei preferiti
TORINO CITTA METROPOLITANA - Il vicesindaco è Avetta
Tutto come previsto: è un canavesano il vicesindaco della nascente città metropolitana, l'ente territoriale che sostituisce la Provincia di Torino. Promozione dunque per Alberto Avetta, già primo cittadino di Cossano Canavese, che sarà il vice del sindaco Piero Fassino. Oggi a Torino la conferma dell'incarico nel corso della conferenza stampa che ha sancito la nascita del nuovo ente territoriale. 

La Città metropolitana di Torino è una realtà unica in Italia, essendo composta da 315 Comuni. E’ la più grande Città metropolitana d’Italia per estensione territoriale ed ha una complessa articolazione territoriale, che affianca all’area metropolitana torinese altre aree territoriali omogenee, territori montani e collinari che hanno peculiarità storiche, culturali ed economiche. 

Fassino ha poi ricordato che le Città Metropolitane ereditano le funzioni fondamentali delle Province e ne aggiungono altre, come le politiche per lo sviluppo economico. Il riconoscimento delle Città metropolitane rientra peraltro in un più complessivo processo di riforma costituzionale ed istituzionale, che va dalla riforma del Parlamento alla nuova legge elettorale e alla revisione del Titolo V della Costituzione e dei rapporti tra Stato ed Enti locali. Il Sindaco ha ricordato che il Consiglio metropolitano sta lavorando all’elaborazione della bozza finale dello Statuto del nuovo Ente. Sono state insediate tre Commissioni consiliari, una delle quali sta redigendo la proposta di Statuto, che sarà sottoposta ad una consultazione dei Sindaci e alla successiva approvazione da parte della Conferenza metropolitana dei 315 primi cittadini.
 
Si sta anche lavorando a definire la perimetrazione delle Zone omogenee – Pinerolese, Canavese, Eporediese, Val di Susa e altre - in cui sarà suddiviso il territorio della Città metropolitana, per dare un riconoscimento all’articolazione del territorio. Lo Statuto prevederà espressamente forme di rappresentanza degli interessi e delle esigenze delle zone.
 
La legge Delrio prevede che le Città metropolitane si dotino di un Piano strategico triennale, ma intanto, come ha ribadito il Sindaco Fassino, devono essere garantiti i servizi e assicurata la continuità, in una fase che è costituente, in cui c’è un Consiglio metropolitano la cui vigenza è legata alla durata del mandato del Sindaco del capoluogo. “Abbiamo davanti un anno e mezzo, che tutti, Consiglieri metropolitani e forze politiche, dobbiamo interpretare come periodo costituente, in cui siamo chiamati a far decollare la Città metropolitane” ha sottolineato Fassino.
Galleria fotografica
TORINO CITTA METROPOLITANA - Il vicesindaco è Avetta - immagine 1
TORINO CITTA METROPOLITANA - Il vicesindaco è Avetta - immagine 2
TORINO CITTA METROPOLITANA - Il vicesindaco è Avetta - immagine 3
TORINO CITTA METROPOLITANA - Il vicesindaco è Avetta - immagine 4
TORINO CITTA METROPOLITANA - Il vicesindaco è Avetta - immagine 5
Politica
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerà alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, già si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
L'assessora al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, ha confermato la disponibilità ad aprire un tavolo tecnico
PONT - Finanziato l'inizio dei lavori per la Sp47 della Valle Soana
PONT - Finanziato l
Primi passi avanti nel progetto relativo alla strettoia verso la Valle Soana. Ora è atteso il via libera per l'inizio del cantiere
IVREA - Un nuovo direttivo per l'associazione Casa delle donne
IVREA - Un nuovo direttivo per l
La Casa è un luogo dove ogni donna può trovare ascolto per i propri problemi, contare sulla disponibilità delle altre
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
Il nuovo Comune di Mappano si è dotato degli strumenti fondamentali per poter operare nella pienezza dei suoi poteri
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
Lo chiede con forza l'Uncem a nome di tutte le Unioni montane di Comuni della Città metropolitana di Torino
MAPPANO - Parchi giochi vietati ai ragazzi non accompagnati
MAPPANO - Parchi giochi vietati ai ragazzi non accompagnati
Tra i divieti c'è anche quello del gioco del pallone nelle aree "non appositamente predisposte". Molti mappanesi scettici
RIVAROLO - La vecchia elementare va demolita? Si, no, forse...
RIVAROLO - La vecchia elementare va demolita? Si, no, forse...
L'intervento urbanistico simbolo dell'attuale giunta è ancora al palo. Lo ha confermato, in consiglio, l'assessore Francesco Diemoz
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore