COLLERETTO - Il Comune diventa centro Sprar per i migranti

| Dopo l'esperienza di Chiesanuova un altro Comune del Canavese aderisce al progetto di protezione per richiedenti asilo e rifugiati

+ Miei preferiti
COLLERETTO - Il Comune diventa centro Sprar per i migranti
Colleretto Castelnuovo diventa ufficialmente un centro Sprar, il sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati. Lo Sprar è attivo da otto mesi ma è stato formalmente inaugurato solo la scorsa settimana. Può ospitare fino a quattro nuclei famigliari per un totale di quindici persone. Centro che prende spunto dal successo ottenuto dal "gemello" di Chiesanuova, aperto quindici anni fa: uno dei primi in Italia. Un successo in termini di integrazione e non solo. 
 
«Ringrazio il Comune di Chiesanuova che ha insegnato la strada da percorrere e che ha collaborato con noi - ha detto il sindaco di Colleretto, Aldo Querio Gianetto - forte di un'esperienza che dura da 15 anni. Il segretario del Comune, Renzo Lacchi, e tutto lo staff per il lavoro svolto. Un altro grosso ringraziamento va agli abitanti di Colleretto che hanno accettato e accolto questo progetto. Non capita proprio ovunque». 
 
Per aiutare i profughi ad integrarsi Comune e responsabili del progetto realizzano corsi di alfabetizzazione, corsi per la terza media e di orientamento al lavoro. Sempre con l'aiuto di volontari che, qualora volessero dare una mano, sono sempre ben accetti. «La Regione Piemonte sta cercando di far sì che sempre più Comuni prendano in mano situazioni come questa e si mettano in gioco - ha detto in merito l'assessore regionale, Monica Cerutti - l'esperienza di Colleretto, frutto di quella altrettanto positiva di Chiesanuova, è un bell'esempio per tutti». 
Politica
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
Nonostante il cantiere non ci saranno disagi, visto che sarà garantito il passaggio delle auto e l'accesso dei cittadini al municipio
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all'assemblea di Confindustria
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all
Il presidente nazionale di Confindustria, Boccia, il fisico Temporelli e l'ex allenatore del Milan il 30 ottobre alle Officine H
CUORGNE' - Una raccolta fondi per ridare vita all'area ex Salesiani
CUORGNE
Progetto di crowdfunding presentato da Fondazione di Comunità del Canavese con la collaborazione dei Comuni di Cuorgnè e Ivrea
FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori
FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori
L'accordo consentirà di dare il via ai lavori di messa in sicurezza della linea Canavesana e soprattutto di rivedere le prescrizioni sulla velocità. I treni torneranno a 70 chilometri orari se Gtt manterrà il doppio macchinista a bordo
VOLPIANO - Smog e blocchi auto: «Bene, ma Volpiano non è Torino»
VOLPIANO - Smog e blocchi auto: «Bene, ma Volpiano non è Torino»
Il sindaco: «Chiederemo che venga posizionata una centralina nella nostra zona per misurare i livelli effettivi di inquinamento»
SAN MAURIZIO - Gli ospiti della casa di riposo diventano scrittori
SAN MAURIZIO - Gli ospiti della casa di riposo diventano scrittori
Si è svolta sabato la presentazione di «Nella mente, nell'anima, nel cuore», la raccolta di racconti scritti dagli ospiti della Rsa
CANAVESE - Differenziata scarsa: 28 Comuni multati dalla Città metropolitana. Un conto da 700 mila euro
CANAVESE - Differenziata scarsa: 28 Comuni multati dalla Città metropolitana. Un conto da 700 mila euro
Il Comune più sanzionato è Forno Canavese (134 mila euro di multa), seguito a ruota da Bosconero, Feletto, Rivara, Ozegna, Sparone, Borgiallo, Pratiglione. La Città metropolitana disponibile «a verificare con i Comuni le situazioni»
VALPRATO - Dopo 25 anni la passerella pedonale è una realtà
VALPRATO - Dopo 25 anni la passerella pedonale è una realtà
Merito dei lavori realizzati anche quest'anno dalla squadra degli Operai Forestali della Regione Piemonte «Valle Soana»
IVREA - Città Unesco: visite gratuite nei luoghi di Olivetti
IVREA - Città Unesco: visite gratuite nei luoghi di Olivetti
Per cinque domeniche, da ottobre a dicembre, sarà possibile intraprendere un percorso di visita e scoperta del sito
LEINI - Sabato 20 volontari al lavoro per «Puliamo il mondo»
LEINI - Sabato 20 volontari al lavoro per «Puliamo il mondo»
Ai volontari sarà fornita l'attrezzatura per la raccolta rifiuti e la copertura assicurativa. Minori accompagnati da un adulto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore