COLLERETTO - Il sindaco vende la sua moto per rifare la strada

| Aldo Querio Gianetto scrive a Renzi e lo invita a Santa Elisabetta

+ Miei preferiti
COLLERETTO - Il sindaco vende la sua moto per rifare la strada
Aldo Querio Gianetto fa sul serio. Dal momento che la Provincia (ora Città metropolitana) non ha le risorse per riparare i sette chilometri della strada che da Colleretto Castelnuovo porta al santuario di Santa Elisabetta, il sindaco ha deciso di passare al “piano B”. Costruirà una moto delle sue (dato che di professione realizza splendide moto artigianali esportate in tutto il mondo) e la metterà all’asta per trovare i fondi necessari ai lavori. Per dare maggior “peso” all’asta per la moto, Aldo Querio Gianetto ieri ha scritto al premier Matteo Renzi.
 
«Caro Presidente, mi permetto di rivolgermi a lei da cittadino e da amministratore. Da un anno ho l'onere e l'onore di essere il sindaco di un piccolo Comune montano del Piemonte, Colleretto Castelnuovo. Come tale ho l'ambizione di voler fare il massimo per la mia comunità, credo sottoposto alla stessa spinta che in altra scala muove Lei nella sua azione politica nazionale e internazionale. Esiste una frazione di questo comune ai piedi delle montagne che circondano il Gran Paradiso che, a 1200 metri, si affaccia sull'intero Canavese ma non solo, perché nelle giornate di cielo terso è un balcone panoramico su tanta parte del Piemonte. Si chiama Sant'Elisabetta. A questa località si arriva percorrendo una strada provinciale di circa 7 km: la SP 45. Questa strada purtroppo versa in una condizione critica». E  in effetti la strada è ormai ai limiti della praticabilità. L’asfalto è ormai corroso e ci sono zone nelle quali i versanti franano a valle. Un rischio per tutti i turisti e per i dieci residenti della frazione.
 
«Il fatto è che per la nostra realtà locale avere una strada in buone condizioni che porti a quella frazione permetterebbe di incrementare il turismo in generale e tutta una serie di attività sportive, che da quel nodo già si diramano, quali il parapendio, i percorsi di mountain-bike, il down hill e i vari percorsi di trekking montano». Le promesse, però, si sono sempre scontrate con la cronica carenza di risorse degli enti superiori. 
 
«Si parla di energie nuove, di nuovi approcci alla politica – dice ancora Aldo Querio Gianetto - mi permetto di sottoporre alla sua attenzione un’idea nella speranza che lei voglia aiutarmi a realizzarla. Il mio lavoro è quello di creare delle motociclette artigianali, e dico questo con un certo orgoglio, preferendo questa definizione a quell'altra voce inglese molto più diffusa che vuole che queste moto si chiamino Custom Bike. Così io vorrei fabbricare una motocicletta speciale, straordinaria, da poter mettere all'asta e produrre con la sua vendita un ricavato che verrà interamente devoluto per opere di miglioramento della nostra  importante stradina. E questa cosa la farò in ogni caso. Ovviamente il suo patrocinio al progetto moltiplicherebbe di molto il valore della moto, anzi se mi permette direi che rappresenterebbe il suo valore aggiunto. Quello che le chiederò sarà di venirci a trovare a Sant'Elisabetta il giorno della presentazione della moto, aprendo poi di fatto l'asta di vendita on-line».
 
Il premier Matteo Renzi risponderà? La sfida, dal cuore del Canavese, è stata lanciata.
Dove è successo
Politica
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall'Europa
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall
Sono i fondi per lo sviluppo rurale che l’Unione ha messo a disposizione fino al 2020 per i GAL, i Gruppi di azione locale
CUORGNE' - Landini della Fiom con lavoratori e cittadini - FOTO
CUORGNE
Tappa canavesana, ieri, per Maurizio Landini, segretario nazionale della Fiom-Cgil impegnato nella campagna referendaria
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
«Non c'era nessuna intenzione di offendere e infatti nemmeno il sindaco Rostagno si è offeso», assicura Bertot
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
Scontro tra i sindaci all'assemblea dell'altra sera a Cuorgnè. Alcune amministrazioni, Pertusio in testa, pronte ad abbandonare il consorzio. In alcuni Comuni sono previsti aumenti nelle bollette oltre il 30%. Pagheranno i cittadini...
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
"Parchi naturali. Verso la nuova legge nazionale" è il titolo del convegno di sabato promosso da Comune, Ente Parco e Uncem
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
Sabato 25 marzo in cuttà occasione di ulteriore approfondimento e confronto sulla tematica del risparmio energetico
RIVAROLO - Il Senatore Razzi al sindaco Rostagno: «Fatti i c... tuoi». Il Pd all'attacco - VIDEO
RIVAROLO - Il Senatore Razzi al sindaco Rostagno: «Fatti i c... tuoi». Il Pd all
Un video, pubblicato su Facebook dal segretario del Pd di Rivarolo, Simona Randaccio, ritrae l'ex sindaco Fabrizio Bertot insieme al senatore Razzi, reso famoso dalle sue esternazioni "colorite"... Ed è polemica sui social network
CASTELLAMONTE - Il comitato dei cittadini contro l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Il comitato dei cittadini contro l
Pesante attacco del comitato di via Piccoli e strada del Ghiaro sulla gestione della centrale del teleriscaldamento ex Asa
AMBIENTE - Due incontri a Rivarolo e Castellamonte
AMBIENTE - Due incontri a Rivarolo e Castellamonte
Promossi dall'associazione Non bruciamoci il futuro e dal Movimento 5 Stelle
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore