COLLERETTO - Scuola materna: lo sfogo dell'ex sindaco

| Marina Carlevato interviene dopo l'allarme lanciato nei giorni scorsi sui lavori ancora in alto mare alla nuova scuola

+ Miei preferiti
COLLERETTO - Scuola materna: lo sfogo dellex sindaco
Marina Carlevato, ex sindaco di Colleretto Castelnuovo ed ex presidente della Comunità montana Valle Sacra, si difende dalle critiche che le sono piovute addosso negli ultimi giorni sulla spinosa questione della scuola materna di valle, attualmente in costruzione. Scuola che dovrà essere pronta entro un mese per permettere l'avvio regolare delle lezioni per circa 50 bambini. Visto che il cantiere è in ritardo, l'ex sindaco ha deciso di rispondere alle critiche.

«Accettiamo le critiche lucide e pratiche, conseguenti alle nostre azioni, accettiamo meno quelle moralistiche e non accettiamo quelle dettate dalla sola propaganda, dove si cerca di screditare l'avversario - dice l'ex primo cittadino di Colleretto - quando la critica non si basa su fatti determinati, sconfina nel gratuito insulto. L’amministrazione che ho avuto l’onore di portare avanti in dieci anni ha valutato attentamente e scrupolosamente la situazione prima di costruire un nuova scuola materna per bambini provenienti da tutta la Valle Sacra. La vecchia scuola infatti non era più idonea ad ospitare tutti i bambini e non è stato possibile adeguarla perché fatiscente e mancante di spazi disponibili». 

Sugli 800 mila euro di costo, la Carlevato precisa che «I finanziamenti sono arrivati dalla Regione Piemonte (edilizia scolastica e risparmio energetico), in minore misura dalla Fondazione Crt, dalla Comunità Montana Valle Sacra ed infine piccolo contributo dai di Castelnuovo Nigra, Cintano, Borgiallo e Chiesanuova. La parte mancante dal Comune di Colleretto Castelnuovo il quale, oltre ad aver applicato avanzi di amministrazione, ha inserito nel bando di appalto anche la cessione della vecchia scuola in cambio dei lavori da parte della ditta aggiudicataria». 
 
L'ex sindaco conferma che l'iter per la progettazione e la realizzazione della scuola è stato «all’insegna della massima trasparenza». Le notizie sui ritardi nel cantiere hanno lasciato sbigottita la Carlevato: «Anche perché circa un mese fa abbiamo avuto un incontro esplicativo con il sindaco, i progettisti e le direzioni lavori per chiarire la situazione e apportare le migliorie che già la nostra amministrazione aveva pianificato. Spero che la nuova amministrazione si adoperi al meglio per concludere le opere esterne e portare in una nuova e migliore sede la scuola materna di tutta la Valle Sacra che abbiamo l'orgoglio di ospitare a Colleretto Castelnuovo. Creare allarmismo ingiustificato su un argomento così delicato è inopportuno e indelicato specialmente in un periodo già ricco di grandi difficoltà».
Politica
RIVARA - Fiera e bilancio: consiglio comunale ad alta tensione
RIVARA - Fiera e bilancio: consiglio comunale ad alta tensione
Ennesimo scontro tra il sindaco Gianluca Quarelli e i rappresentanti della minoranza. Respinte le richieste dell'opposizione
IVREA - Chiude l'asilo Olivetti: i bimbi divisi in quattro scuole
IVREA - Chiude l
L'amministrazione comunale ha incontrato nuovamente ieri, mercoledì 29 marzo, i genitori dei bambini iscritti al nido
CUORGNE' - Mai dire... consiglio: «silurato» l'assessore Giacoma Rosa
CUORGNE
Il sindaco Pezzetto si riprende la delega alle politiche giovanili. Mauro Fava nuovo assessore al commercio...
ELEZIONI 2017 - Si vota l'undici giugno. Occhi puntati su Castellamonte, Favria e Caselle. Prima volta per Mappano
ELEZIONI 2017 - Si vota l
Con decreto del ministro dell’Interno Marco Minniti, è stata fissata la data per lo svolgimento delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali. Sette Comuni della zona al voto: c'è anche Mappano
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
Incontro in Regione sul futuro della storica azienda canavesana dichiarata fallita dal Tribunale di Ivrea il 9 marzo scorso
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
Il carroccio scende in campo per difendere l'attuale amministrazione, segnando un definitivo strappo con il passato
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
L'amministrazione comunale di Castellamonte ha chiesto al prefetto l'apertura di un tavolo tecnico urgente per capire cosa succederà, adesso, all'enorme montagna di spazzatura tra le frazioni di Campo, Muriaglio e Preparetto
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
Alessandra Morelli, Delegata dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, incontrerà gli studenti del Gramsci
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore