CRISI OLISISTEM - L'arcivescovo Nosiglia e il sostegno ai lavoratori

| Il 12 novembre incontrerą i 400 lavoratori della Olisistem Start e le loro rappresentanze sindacali per discutere della crisi dell'azienza

+ Miei preferiti
CRISI OLISISTEM - Larcivescovo Nosiglia e il sostegno ai lavoratori
Il 12 novembre, a Settimo Torinese, l’arcivescovo di Torino, Monsignor Cesare Nosiglia, incontrerà i 400 lavoratori della Olisistem Start e le loro rappresentanze sindacali per discutere delle problematiche correlate alla grave crisi in cui è sprofondata l’azienda. L’Olisistem Start è un’azienda partecipata totalmente dalla “ALMA Spa”, agenzia per il lavoro. Alma è stata oggetto di indagine della procura di Napoli che ha portato, nel mese di Marzo 2019, ad interventi giudiziari nei confronti di alcuni vertici aziendali. Ha avuto riflessi negativi anche su Olisistem Start con la conseguente perdita di commesse, la situazione quindi sta aggravando la delicata situazione finanziaria, che rischia di coinvolgere oltre duemila dipendenti, di cui Mille sul comparto metalmeccanico - tra tecnici informatici e operatori call center. Una vicenda che riguarda da vicino il Canavese dal momento che i lavoratori di Settimo arrivano in gran parte dalla chiusura della precedente sede di Rivarolo Canavese.

 
«L’assemblea con l’Arcivescovo Nosiglia arriva in un momento di accresciuta preoccupazione per le sorti future dei lavoratori e delle loro famiglie - commenta Vito Bianchino della Fim-Cisl - la sua presenza, in una così delicata situazione, ci auguriamo possa essere di aiuto a fare in modo che l’azienda dia priorità alla salvaguardia occupazionale e non a ricercare maggiori profitti nella drammaticità della situazione». Preoccupa che, ad oggi, nonostante tutti gli interventi istituzionali, ancora non vi siano notizie concrete su cosa stia pensando di fare il principale committente del comparto metalmeccanico, Banca Intesa San Paolo. Da voci non confermate, sembrerebbe che in Banca Intesa San Paolo si stia ragionando di affidare a più aziende le attuali commesse oggi gestite in Olisistem Start, rischiando maggiori esuberi a livello locale e nazionale, ma anche rischiando un impatto negativo sui diritti normativi e retributivi dei lavoratori. 
 
Continua Vito Bianchino: «Se le voci fossero confermate saremmo di fronte ad un comportamento inaccettabile. Leggere in questi giorni degli utili miliardari conseguiti da Banca Intesa San Paolo e dover pensare che domani una parte di questi utili potrebbero generarsi aggravando la situazione di questi lavoratori, sarebbe deprecabile. É urgente, pertanto, che le Istituzioni del territorio, in attesa della auspicabile nuova convocazione Ministeriale, convochino un tavolo di crisi locale con la presenza del committente Banca Intesa San Paolo per aver chiarezza sui suoi intenti in merito». Successivamente all’assemblea con Monsignor Nosiglia, la Fim-Cisl valuterà eventuali nuovi iniziative da mettere in campo nei prossimi giorni a difesa dell’occupazione in Olisistem Start.  (F.b.)
 

Politica
CASTELLAMONTE - Teleriscaldamento a singhiozzo: arriva un'altra caldaia a metano per garantire calore a tutti gli utenti
CASTELLAMONTE - Teleriscaldamento a singhiozzo: arriva un
L'incontro al Martinetti, sostenuto anche dall'amministrazione comunale č servito per fare il punto della situazione. Una cinquantina i castellamontesi presenti in sala che hanno chiesto ad Eurotec forti sconti nelle bollette
IVREA - Autobus elettrici: la Regione ha detto «Si». Ne servono venti per far funzionare la conurbazione eporediese
IVREA - Autobus elettrici: la Regione ha detto «Si». Ne servono venti per far funzionare la conurbazione eporediese
Il parco autobus circolante sul servizio urbano di Ivrea č tra i pił vecchi in Piemonte. Infatti l'etą media dei pullman č pari a 18,5 anni. Per questo i sindacati hanno proposto di rinnovare il parco mezzi con soli autobus elettrici
IVREA - L'istituto Giovanni Cena vara il progetto «Plastic Free»
IVREA - L
Prevede interventi ed azioni per sensibilizzare gli studenti sui temi ambientali, incrementando la raccolta differenziata
VOLPIANO - Agevolazioni per chi investe nel commercio locale
VOLPIANO - Agevolazioni per chi investe nel commercio locale
Scade il 28 febbraio, salvo eventuali proroghe, il termine per la presentazione delle domande per l'ottenimento di agevolazioni
LEINI - Il Comune aderisce al festival diffuso «Lunathica»
LEINI - Il Comune aderisce al festival diffuso «Lunathica»
«Il teatro di strada estende i confini dell'arte: esce dagli schemi per farsi vicino, accessibile a tutti, per tutti»
CANAVESE - «La Regione finanzierą i teatri di Cuorgnč e la pinacoteca di Frassinetto con risorse proprie o con nuovi fondi europei»
CANAVESE - «La Regione finanzierą i teatri di Cuorgnč e la pinacoteca di Frassinetto con risorse proprie o con nuovi fondi europei»
Lo annuncia Mauro Fava: «Ho avuto precise rassicurazioni in merito dall'assessore alla Cultura Vittoria Poggio». Il sopralluogo della Commissione regionale a Cuorgnč ha sollevato qualche critica visto che i soldi sono poi finiti ad Oropa
CUORGNE' - Partono i lavori per il nuovo campo di calcio a sette
CUORGNE
Il nuovo campo sorgerą al posto del campetto di allenamento che si trova alle spalle dello stadio intitolato a Carlin Bergoglio
IVREA - Il comitato dei cittadini lancia l'allarme: «L'Asl To4 sta mettendo in disarmo l'ospedale»
IVREA - Il comitato dei cittadini lancia l
La politica piemontese ha annunciato che nascerą il Nuovo Ospedale del Canavese. Intanto, l'Asl To4 sta mettendo in disarmo la struttura di Ivrea», denuncia il comitato che si č costituito spontaneamente lo scorso mese di giugno
CHIVASSO - Inaugurata la nuova biblioteca di Studi Religiosi
CHIVASSO - Inaugurata la nuova biblioteca di Studi Religiosi
Si tratta di un fondo nato dalla fusione della Biblioteca di Santa Maria Assunta e di quella dei Padri Cappuccini
IVREA - «Operazione Risorgimento Digitale» torna in Canavese
IVREA - «Operazione Risorgimento Digitale» torna in Canavese
Si amplia il raggio di azione di TIM che coinvolge 107 province italiane, con l'obiettivo di formare fino a 1 milione di persone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore