CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati

| Si è discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker

+ Miei preferiti
CUCEGLIO - Duecento imprenditori allincontro con gli eurodeputati
Oltre duecento, tra imprenditori e professionisti, hanno partecipato all’incontro con gli europarlamentari di Forza Italia Massimiliano Salini e Alberto Cirio che si è tenuto venerdì 24 marzo. Al centro della serata, intitolata «La sfida del passaggio generazionale in azienda» e organizzata a Cuceglio  da Circolo delle imprese e Partito Popolare Europeo, i temi del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker, da poco entrato nella seconda fase. «La Banca Europea degli Investimenti ha erogato miliardi di euro alle nostre imprese - sottolinea Salini, membro delle Commissioni Industria e Trasporti del Parlamento UE - Riceveranno stanziamenti circa 385mila Pmi europee di cui la metà, ben 191mila, sono italiane: le nostre aziende beneficeranno di qualcosa come 1,3 miliardi di euro grazie ad una quarantina di accordi di finanziamento, che con l’effetto leva genereranno investimenti per 20 miliardi. I 3 miliardi stanziati invece sulle infrastrutture potranno creare valore per 9 miliardi».
 
«E’ importante essere consapevoli - prosegue Salini - che ottenere fondi europei non è un miraggio ma una strada percorribile con ottime probabilità di successo. Per questo ogni settimana incontro le aziende del territorio: è giusto criticare l’UE e pretendere il cambiamento, ma in tempi di grida sguaiate e slogan anti europei, è altrettanto doveroso sottolineare le occasioni che Bruxelles offre a coloro che, come i nostri imprenditori, lavorano al meglio puntando all’eccellenza». «E’ una battaglia che porto avanti in modo quotidiano all’Europarlamento - conclude Salini - dove ho ottenuto lo stanziamento di milioni di euro per due importanti progetti pilota: uno ha ricevuto 1,5 milioni e sostiene la digitalizzazione delle Pmi grazie ad appositi professionisti, i digital enablers, in affiancamento alle aziende; l’altro, finanziato con 800mila euro, prevede interventi di modernizzazione e messa in sicurezza dei collegamenti su rotaia, un’occasione di sviluppo ed efficientamento in cui la Commissione UE potrebbe coinvolgere i corridoi ferroviari italiani, uno dei quali, il Genova-Rotterdam, attraversa il Piemonte. In Europa le opportunità ci sono, dobbiamo coglierle lavorando insieme» 
 
«L’Italia perde oltre 2,5 miliardi di euro dei fondi europei messi a disposizione del nostro Paese - dichiara Alberto Cirio, membro della Commissione Agricoltura e della Commissione Ambiente, Sanità e Sicurezza Alimentare del Parlamento Ue - Il problema, che si tratti di un privato cittadino, un’azienda, un professionista o un’associazione, è sempre lo stesso. Perdiamo la possibilità di usufruire di molti contributi e opportunità perché non le conosciamo o non sappiamo dove trovarle. Per questa ragione ho pensato di creare uno strumento che possa aiutare a superare questa difficoltà di accesso alle informazioni». «Si chiama www.contributiXte.eu ed è un portale che raccoglie tutti i bandi e i finanziamenti pubblici, non solo europei ma anche statali e regionali. Per accedere basta registrarsi gratuitamente indicando i propri dati e ambiti di interesse, ad esempio agricoltura, turismo, industria, innovazione, sport o qualunque altro settore. Poi, inserendo alcune parole chiave nel motore di ricerca, il sistema seleziona tutti i fondi e i bandi disponibili per quel determinato ambito, consentendo di trovare quelli più adatti alle proprie esigenze e ai propri progetti. Non solo, attraverso l’indirizzo di posta elettronica indicata in fase di registrazione, tutte le volte che esce un nuovo finanziamento relativo ai settori scelti, il sistema informa automaticamente l’utente inviandogli una mail e tenendolo costantemente aggiornato sulle opportunità di accesso alle risorse». 
 
«Credo possa essere uno strumento molto utile e soprattutto, essendo un portale istituzionale, è gratuito ed affidabile. L’Europa - conclude Cirio - con la sua rigidità e burocrazia spesso è un limite, motivo per cui, così com’è, non ci piace. Ma è anche vero che spetta a noi coglierne tutte le opportunità. Tenendo da una parte il pugno chiuso, pronti a difenderci da ciò che rischia di penalizzarci, e dall’altra una mano aperta, perché le risorse dell’Europa sono quelle che noi versiamo con le nostre tasse ed è giusto che tornino a casa». 
Galleria fotografica
CUCEGLIO - Duecento imprenditori allincontro con gli eurodeputati - immagine 1
CUCEGLIO - Duecento imprenditori allincontro con gli eurodeputati - immagine 2
Politica
NOASCA-PONT - Visita alle fiere del consigliere Fava: «Basta con l'ottuso ambientalismo»
NOASCA-PONT - Visita alle fiere del consigliere Fava: «Basta con l
Due occasioni utili anche per incontrare allevatori e produttori agricoli, raccogliendo le loro preoccupazioni e lamentele
CUORGNE' - I canali tv non si vedono: c'è un guasto ad un ripetitore
CUORGNE
«La criticità sta nel fatto che l'ente gestore è attualmente in fase di liquidazione - dice il sindaco - ci vorrà tempo per risolverlo»
SERVIZIO CIVILE - Il Telefono Azzurro seleziona 70 ragazzi per il Servizio Civile Universale
SERVIZIO CIVILE - Il Telefono Azzurro seleziona 70 ragazzi per il Servizio Civile Universale
Le candidature dovranno essere consegnate entro le ore 14:00 del 10 ottobre 2019 attraverso le modalità indicate sul sito www.azzurro.it
SALERANO - Inaugurato il «pensatoio»: sarà un centro culturale
SALERANO - Inaugurato il «pensatoio»: sarà un centro culturale
Le cinque pareti dell'edificio sono avvolte per intero da un articolato murale di circa 50 metri quadri realizzato da Eugenio Pacchioli
TORINO-AOSTA - Concessioni, la Regione contro il Ministero
TORINO-AOSTA - Concessioni, la Regione contro il Ministero
«Stupore e amarezza» per il bando di gara sulle concessioni della tangenziale di Torino, della A21 e della A5 Torino-Quincinetto
CERESOLE - Parchi, più sviluppo e meno divieti: il modello sarà il Gran Paradiso
CERESOLE - Parchi, più sviluppo e meno divieti: il modello sarà il Gran Paradiso
«È necessario ricorrere ad un nuovo modello di sviluppo partendo dal contatto diretto con le popolazioni che insistono sul territorio, cercando di portare sviluppo e non divieti, incentivando attività locali»
BORGARO - Consegnati i «pacchi di benvenuto» ai piccoli borgaresi
BORGARO - Consegnati i «pacchi di benvenuto» ai piccoli borgaresi
Sono 32 i bambini nati a Borgaro tra il 1 aprile e il 31 luglio di quest'anno che hanno ricevuto il dono di benvenuto dal Comune
PONTE PRETI - Dopo le (solite) promesse non si è mosso nulla...
PONTE PRETI - Dopo le (solite) promesse non si è mosso nulla...
Una delegazione del Club Turati incontrerà il 24 settembre, in consiglio regionale, l'assessore alle infrastrutture Marco Gabusi
IVREA - Crisi Manital, Regione a muso duro contro il Ministero
IVREA - Crisi Manital, Regione a muso duro contro il Ministero
Sul delicato caso Manital dura presa di posizione dell'assessore regionale al Lavoro, Elena Chiorino, nei confronti del Mise
TORINO-AOSTA - Pubblicato il bando per le concessioni della A5
TORINO-AOSTA - Pubblicato il bando per le concessioni della A5
Il Pd: «Un anno e mezzo di tempo sprecato ma finalmente il tempo è tornato a scorrere all'interno del Ministero dei Trasporti»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore