CUORGNČ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese

| La mostra sulla Prima Guerra Mondiale, il laboratorio musicale e quello di lettura animata. Tutto questo incentivato e promosso dall'assessorato alla Cultura

+ Miei preferiti
CUORGNČ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
Proseguono spedite le iniziative dell’Assessorato alla Cultura e Politiche Sociali del comune di Cuorgné rivolte agli studenti delle scuole. Da sabato 3 a martedì 6 novembre si è svolta, presso la Chiesa della Trinità, la mostra «Cent’anni fa Vittorio Veneto - 1918-2018». Il lunedì e il martedì mattina sono stati riservati alle visite delle scolaresche che hanno aderito al progetto: le classi 4^ e 5^ delle scuole primarie Aldo Peno e La Clochette e le classi 3^A e 3^ D della Scuola Media Giovanni Cena. Ad accogliere ragazzi ed insegnanti, Federico Cavallero e Marco Mussini, ricercatori storici e membri del centro studi «Piemonte Storia».

La città di Cuorgné ha voluto celebrare il centenario dalla fine della prima guerra mondiale con un percorso di pannelli illustrativi, corredati da uniformi e reperti originali, documenti e libri d’epoca provenienti da collezioni private.
Martedì 13 novembre si è invece concluso un altro importante progetto: il “laboratorio musicale corale” rivolto agli alunni dell’ultimo anno delle scuole dell' infanzia Mamma Tilde, Peter Pan, Salto e alle classi prime, seconde e terze delle scuole primarie A. Peno e La Clochette, realizzato dalla prof.ssa Debora Bria e dal prof. Carlo Beltramo dell’Associazione Artemusica.

Il laboratorio musicale era finalizzato allo sviluppo della personalità del bambino, delle capacità di concentrazione ed ascolto oltre che al raggiungimento di una maggior consapevolezza del proprio apparato vocale-uditivo, contribuendo a prevenire future patologie uditive e fonatorie. Al termine del progetto i piccoli alunni si sono esibiti portando in scena presso l’Auditorium della Manifattura la sonorizzazione corale della fiaba "La barba del conte" di Italo Calvino.

Infine ha preso il via lunedì 12 novembre la quarta edizione del progetto “Ascolta, ti racconterò una storia”, promosso dall’Assessorato alla Cultura unitamente alla Biblioteca Civica. Il progetto, è nato nell’autunno 2015 con l’obiettivo di avvicinare al libro e alla lettura tutti i bambini e gli alunni delle scuole dell’obbligo di Cuorgnè e frazioni. I laboratori di lettura animati, tenuti dalla Cooperativa “Alce Rosso di Ivrea”, si protrarranno per tutto il mese di novembre presso la Biblioteca Civica sotto l’occhio attento della sua preziosa direttrice, la dott.ssa Maria Teresa Cavallo. Il 29 novembre giungerà a Cuorgné lo scrittore Matteo Corradini, premio Andersen 2018, che incontrerà i ragazzi della Scuola Media Cena.

Grande soddisfazione viene espressa dall’Assessore alla Cultura, Lino Giacoma Rosa, e dalla Consigliera delegata, Giovanna Cresto: “Oggi più che mai siamo convinti che sia importante investire sul futuro della Città, promuovendo sempre più iniziative culturali rivolte specificamente ai bambini e ai ragazzi delle scuole cittadine”. (G.g.)

Galleria fotografica
CUORGNČ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese - immagine 1
CUORGNČ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese - immagine 2
CUORGNČ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese - immagine 3
CUORGNČ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese - immagine 4
CUORGNČ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese - immagine 5
Politica
CANAVESE - Imprese in montagna: consegnato il dossier al Ministro
CANAVESE - Imprese in montagna: consegnato il dossier al Ministro
Gli Stati Generali della Montagna sono stati convocati per la prima volta il 16 ottobre dello scorso anno dal ministro Stefani
CHIVASSO - Il sindaco: «Non lasciateci soli nel gestire la discarica»
CHIVASSO - Il sindaco: «Non lasciateci soli nel gestire la discarica»
Si č tenuto un incontro in Prefettura, sollecitato dal sindaco Claudio Castello, per fare il punto della situazione sull'impianto
VOLPIANO - Comital e Lamalł: c'č la firma sulla Cassa integrazione
VOLPIANO - Comital e Lamalł: c
Dopo il via libera per i 94 della Comital, anche i 28 lavoratori della Lamalł di Volpiano avranno l'integrazione salariale
IVREA - Conferenza sulle Foibe e l'Esodo a cura del centro studi Piemontestoria
IVREA - Conferenza sulle Foibe e l
Un incontro per illustrare i fatti e i retroscena dietro al dramma che ha coinvolto i territori e le popolazioni ai confini orientali italiani
SAN MAURIZIO - Un concorso fotografico per raccontare il paese
SAN MAURIZIO - Un concorso fotografico per raccontare il paese
Iscrizioni entro il 28 febbraio, utilizzando i moduli distribuiti nelle classi della scuola Remmert o scaricabili direttamtente dal sito internet del Comune di San Maurizio
LOCANA - «The Growth Factory»: workshop su creazione d'impresa
LOCANA - «The Growth Factory»: workshop su creazione d
L'obiettivo č quello di mettere a sistema opportunitą del territorio e gli aspiranti imprenditori, locali e non, in cerca di spazi
MAPPANO - Online lo sportello unico digitale dell'edilizia
MAPPANO - Online lo sportello unico digitale dell
Tramite il Sue, la documentazione che fino a poco tempo fa si doveva presentare in pił copie cartacee presso gli uffici pubblici, potrą essere trasmessa in tutta sicurezza da casa o dall'ufficio
CANAVESANA - La Lega: «Abbassare il costo degli abbonamenti»
CANAVESANA - La Lega: «Abbassare il costo degli abbonamenti»
«La prossima Giunta regionale dovrą affrontare il tema dei prezzi e dei rimborsi per chi usa tutti i giorni la ferrovia»
RIVAROLO ELEZIONI - La Lega abbandona Rostagno: correrą da sola alle prossime amministrative
RIVAROLO ELEZIONI - La Lega abbandona Rostagno: correrą da sola alle prossime amministrative
Cesare Pianasso e Paolo Frijia: «L'esperienza amministrativa con la lista Rostagno č terminata. A Rivarolo la Lega correrą con il proprio simbolo». Da una rosa di quattro-cinque possibili nomi uscirą quello del candidato a sindaco
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
«Considerarsi depositari delle "competenze", quando a mala pena si č superata la scuola dell'obbligo, manifestando fastidio quando altri fanno notare delle mancanze e delle necessitą, č un gioco pericoloso» attacca il dirigente scolastico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore