CUORGNE' - 1500 persone senza medico di base. Pezzetto furente: «Qualcosa non funziona nel sistema»

| Il sindaco segnala il caso all'assessore regionale alla sanità, Antonio Saitta. «Se decidi di fare il medico di base e di partecipare ad un concorso pubblico, poi il minimo è che accetti di andare dove vieni assegnato». Saitta risponde

+ Miei preferiti
CUORGNE - 1500 persone senza medico di base. Pezzetto furente: «Qualcosa non funziona nel sistema»
Il medico di famiglia va in pensione ma l'Asl To4 non trova un altro dottore per "coprire" il buco e dare assistenza a 1500 mutuati. Succede a Cuorgnè dove, a seguito delle proteste dei giorni scorsi, anche l'amministrazione comunale ha deciso di alzare la voce. Il sindaco Beppe Pezzetto, al quale molti cittadini si sono rivolti in questi giorni, ha inviato una nota all'assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta. «Qualcosa non funziona nel sistema - dice Pezzetto - se decidi di fare il medico di base e di partecipare ad un concorso pubblico, poi il minimo è che accetti di andare dove vieni assegnato. Il Canavese non è l'Afghanistan, la paga mi sembra buona, l'aria anche. I cittadini che amministro, in particolar modo quelli più anziani, ma non solo, pretendono risposte ed è giusto che in tanti si siano rivolti a me per segnalarmi il disagio».

La doccia fredda gli utenti del dottor Leto, destinato a fine mese alla pensione, l'hanno ricevuta quando si sono recati agli sportelli Asl per chiedere il cambio di medico di famiglia. Sorpresa: non ci sono dottori disponibili a Cuorgnè. Si deve traslocare a Valperga, Pont o Castellamonte. «Come ho avuto modo di disquisire con i referenti dell'Asl, che si stanno adoperando per trovare soluzioni alternative nel solco della norma, i medici in alto Canavese vicini al pensionamento sono diversi - dice Pezzetto - quindi credo che se da un lato si debba fare un giusto appello al giuramento di Ippocrate e al senso di responsabilità di coloro che hanno partecipato e che parteciperanno al prossimo bando, parallelamente sia indispensabile mettere mano a un regolamento che allo stato attuale, alla luce di quanto si evince, deve essere adeguato».

Puntuale, attraverso i social, è arrivata anche la risposta dell'assessore Saitta: «Mi sto adoperando per trovare una soluzione ad un problema che purtroppo riguarda tutta Italia. In ogni caso - come ho anche spiegato proprio ieri ad una delegazione dell' Uncem Piemonte -  in occasione della prossima discussione del nuovo accordo regionale sarà introdotta una forma di premialità per i medici di medicina generale che opereranno nelle zone montane e più disagiate. La Giunta regionale e le Asl si occuperanno anche di potenziare il servizio di infermiere di comunità, estendendo le positive sperimentazioni compiute fino ad ora sul territorio. Inoltre verrà valutata la possibilità di rivedere gli ambiti territoriali di scelta all’interno dei distretti, proprio per superare le carenze di medici nelle aree montane e periferiche».

Dove è successo
Politica
RIVAROLO - 25 Aprile: il parco del castello Malgrà, adesso, è il parco Dante Meaglia - FOTO e VIDEO
RIVAROLO - 25 Aprile: il parco del castello Malgrà, adesso, è il parco Dante Meaglia - FOTO e VIDEO
Al centro della stessa area verde la monumentale quercia diventata «Albero della memoria partigiana e della Costituzione». L'intitolazione è avvenuta dopo la cerimonia del 25 Aprile al monumento ai caduti
MAPPANO - Sassi contro l'ambulanza: «Anarchia nei campi nomadi»
MAPPANO - Sassi contro l
Fratelli d'Italia all'attacco dei nomadi e della giunta di Torino dopo i sassi contro l'ambulanza della croce rossa di Mappano
IVREA - Per il 25 Aprile riapre lo storico rifugio antiaereo della città
IVREA - Per il 25 Aprile riapre lo storico rifugio antiaereo della città
Gli eporediesi ritroveranno le memorie della guerra, i giovani scopriranno uno scorcio inedito di vita dei loro nonni
IVREA ELEZIONI - Il centrodestra è unito: nasce Forza Ivrea
IVREA ELEZIONI - Il centrodestra è unito: nasce Forza Ivrea
Nasce un'unica lista per il 10 giugno che proseguirà l'esperienza della lista Coscienza Civica Eporediese e di Forza Italia
CANAVESE - La Fim-Cisl invita gli iscritti allo «sciopero della spesa» il 25 aprile e il primo maggio
CANAVESE - La Fim-Cisl invita gli iscritti allo «sciopero della spesa» il 25 aprile e il primo maggio
«Non siamo contro il lavoro festivo - precisa il sindacato - che è sempre esistito ma non in modo selvaggio. Siamo contrari al lavoro nelle festività più importanti del nostro Paese. Non si tratta di un servizio essenziale»
CHIVASSO - La Lega sostiene la stazione «Porta del Canavese»
CHIVASSO - La Lega sostiene la stazione «Porta del Canavese»
Notevoli sarebbero le ricadute positive sul territorio e sul turismo canavesano e monferrino, ma anche su quello valdostano
IVREA ELEZIONI - La sinistra in campo per Francesco Comotto
IVREA ELEZIONI - La sinistra in campo per Francesco Comotto
La lista «Ivrea Comune - Sinistra e Costituzione», promossa da Rifondazione e Sinistra Italiana, ha iniziato la raccolta firme
SCUOLA - Il nuovo anno scolastico partirà il 10 settembre
SCUOLA - Il nuovo anno scolastico partirà il 10 settembre
La Regione garantisce 206 giorni di lezione per la scuola primaria e secondaria, 224 per l'infanzia
ECONOMIA - Il Canavese vede la ripresa: le industrie sono tornate ad assumere nuovi lavoratori
ECONOMIA - Il Canavese vede la ripresa: le industrie sono tornate ad assumere nuovi lavoratori
I dati di Agenzia Piemonte Lavoro, Camera di commercio di Torino e Confindustria Canavese sono quasi tutti positivi. «Le prospettive sono incoraggianti anche per i prossimi mesi, nonostante sussistano ancora alcuni elementi di debolezza»
ELEZIONI COMUNALI - Il 10 giugno si vota in sette Comuni del Canavese
ELEZIONI COMUNALI - Il 10 giugno si vota in sette Comuni del Canavese
In Canavese occhi puntati sulle elezioni di Ivrea. Ma in zona vanno al voto per rinnovare il consiglio comunale altri sei Comuni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore