CUORGNE' - Ad aprile sarà operativo il nuovo pronto soccorso

| Non si concretizzerà il trasferimento del poliambulatorio da piazza Gino Viano all'ospedale: lo ha assicurato Ardissone

+ Miei preferiti
CUORGNE - Ad aprile sarà operativo il nuovo pronto soccorso
Ieri pomeriggio, mercoledì 24 gennaio, si è svolto un incontro all'ospedale di Cuorgnè tra la direzione generale dell'Asl To4, il sindaco Beppe Pezzetto e i capigruppo consiliari del Comune di Cuorgnè per presentare lo stato dell’arte dei lavori del presidio e l’andamento generale dello stesso. «L'ospedale di Cuorgnè - ha sottolineato il direttore Lorenzo Ardissone - rientra a pieno titolo nella rete ospedaliera aziendale come Presidio di area disagiata, con un pronto soccorso che conta circa 16900 passaggi all’anno».

«Entro il prossimo mese di aprile sarà terminata la nuova sede del pronto soccorso. La ristrutturazione di questo Servizio ci permetterà di mettere a disposizione degli operatori una struttura all’avanguardia rispetto agli standard di sicurezza e più funzionale rispetto alle loro esigenze, ma assicureremo anche alla comunità spazi più accoglienti e umanizzati. Entro il prossimo mese di marzo, poi, saranno completati i lavori di ristrutturazione del reparto di medicina».

Il direttore generale ha anche risposto a una serie di domande sui servizi offerti nel presidio. Il potenziamento della radiologia, che ha visto un aumento delle prestazioni nel 2017 rispetto al 2016 e l’aumento, dallo scorso novembre, di una seduta a settimana di ecografia e di Tac. L'assunzione di due nuovi medici gastroenterologi. L'assicurazione delle prestazioni di cardiologia, neurologia e ortopedia con specialisti disponibili in sede o con il trasferimento delle persone assistite a Ivrea e Ciriè, in una logica di sistema a rete, per usufruire di prestazioni altamente specialistiche come l’emodinamica.

E’ stato comunque sottolineato che attualmente i medici urgentisti dispongono di competenze specifiche anche per la gestione degli infarti miocardici, degli ictus cerebrali e dei traumi. L’attivazione, da maggio 2016, di un percorso breve ortopedico con due specialisti presenti in sede da lunedì a venerdì. Il potenziamento della neurologia con il trasferimento dell’ambulatorio dal presidio di Castellamonte a quello di Cuorgnè e con l’aumento di un giorno a settimana. L’implementazione della cardiologia, con il passaggio dell’ambulatorio da due a tre volte a settimana. Ardissone ha anche precisato che il trasferimento del poliambulatorio da piazza Gino Viano all’ospedale di Cuorgnè non è una prospettiva attuale, per cui non sarà realizzato.

Galleria fotografica
CUORGNE - Ad aprile sarà operativo il nuovo pronto soccorso - immagine 1
CUORGNE - Ad aprile sarà operativo il nuovo pronto soccorso - immagine 2
CUORGNE - Ad aprile sarà operativo il nuovo pronto soccorso - immagine 3
CUORGNE - Ad aprile sarà operativo il nuovo pronto soccorso - immagine 4
Dove è successo
Politica
STRAMBINO - I soci Coop chiamati ad approvare il bilancio del 2017
STRAMBINO - I soci Coop chiamati ad approvare il bilancio del 2017
Il presidio di Strambino, che conta su 5264 soci, nel 2017 ha generato donazioni per 1554 euro nel progetto Buon Fine
FAVRIA - Estate Ragazzi 2018: lo gestisce di nuovo «Favria Giovane»
FAVRIA - Estate Ragazzi 2018: lo gestisce di nuovo «Favria Giovane»
Il sindaco Bellone: «Le illazioni su un presunto accanimento contro l'associazione erano totalmente infondate»
CANAVESE - I militanti dicono Si all'accordo «Lega-Stellato»
CANAVESE - I militanti dicono Si all
Lo comunica la Lega del Canavese in base alla consultazione dello scorso weekend. 1500 votanti in Canavese, il 97% per il Si
AGLIE' - La banca chiude ma resta almeno il bancomat
AGLIE
Il taglio delle filiali annunciato da Unicredit non risparmia il Canavese
RONCO - Il Comune chiede un bancomat a Poste Italiane
RONCO - Il Comune chiede un bancomat a Poste Italiane
Anche il Comune di Ronco Canavese ha sottoscritto la mobilitazione a Poste Italiane promossa da Uncem Piemonte per i servizi
RIVAROSSA ELEZIONI - Sfida Vallino-Cinquanta per diventare sindaco
RIVAROSSA ELEZIONI - Sfida Vallino-Cinquanta per diventare sindaco
Sfida a due per il prossimo sindaco. Il paese torna alle urne dopo il commissariamento dell'ottobre dell'anno scorso
ELEZIONI - I candidati a Borgomasino, Perosa, Quagliuzzo e Salerano
ELEZIONI - I candidati a Borgomasino, Perosa, Quagliuzzo e Salerano
Si vota nella sola giornata del 10 giugno dalle 7 alle 23. Alla chiusura dei seggi si procederà subito allo spoglio delle schede
RIVAROLO - Pietro Paolo Frijia è il nuovo segretario della Lega
RIVAROLO - Pietro Paolo Frijia è il nuovo segretario della Lega
Subentra al sindaco di Favria, Vittorio Bellone, che lascia l'incarico dopo sei anni. Primo obiettivo aumentare i tesserati
CASELLE - Conti in ordine per l'aeroporto Sandro Pertini
CASELLE - Conti in ordine per l
L'esercizio 2017 si è chiuso con un utile netto pari a 11 milioni 87 mila euro rispetto ai 6 milioni 453 mila euro dell'anno prima
IVREA - Tour operator da tutta Italia alla scoperta del Canavese
IVREA - Tour operator da tutta Italia alla scoperta del Canavese
Un successo il primo «Educational Tour» sul territorio organizzato dal Gruppo Turismo di Confindustria Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore