CUORGNE'- Addio al punto nascite ma l'ospedale resta aperto

| La Regione conferma: da dicembre si nascerà solo a Ivrea

+ Miei preferiti
CUORGNE- Addio al punto nascite ma lospedale resta aperto
Una notizia cattiva e una (potenzialmente) buona per la delegazione dei sindaci dell’alto Canavese che ieri mattina, in Regione, è stata ricevuta dall’assessore alla sanità, Antonio Saitta. L’ex presidente della Provincia di Torino ha confermato che il 15 dicembre chiuderà il reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale di Cuorgnè. Ma ha anche annunciato che il nosocomio cuorgnatese, riferimento per una vasta area del Canavese, rimarrà aperto.

«E' stato un incontro molto costruttivo, e di questo dobbiamo darne atto all'assessore Saitta, che ha voluto affrontare ed approfondire tutti gli aspetti che gli sono stati sottoposti - afferma il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto - dopo una chiara presentazione della situazione non solo economica della sanità piemontese da parte dell'assessore, abbiamo avuto purtroppo la conferma che il punto nascite, non essendo l'ospedale un centro di primo livello, si trasferirà ad Ivrea». Saitta ha però confermato che in tutta la Regione verranno chiusi altri punti nascita che, come Cuorgnè, non rispondono a logiche di sicurezza dei pazienti e numero di parti annuali.

«Positiva invece la risposta sulla struttura che, in quanto ospedale di territorio in area disagiata, non verrà chiusa ma anzi richiederà in tempi medi investimenti sul pronto soccorso». Insomma la giunta Chiamparino conferma le decisioni dell’amministrazione regionale targata Cota che, già due anni fa, aveva annunciato la chiusura del reparto di Cuorgnè a beneficio dell’ospedale d’Ivrea. L’Asl To4, da questo punto di vista, si è solo limitata ad applicare il piano di razionalizzazione delle strutture sanitarie sul territorio.

Facevano parte della delegazione dei sindaci (in rappresentanza di tutti i Comuni dell'alto Canavese) insieme al sindaco Beppe Pezzetto, Alberto Rostagno, sindaco di Rivarolo, Nella Falletti, assessore alla sanità di Castellamonte, Giambattistino Chiono, sindaco di Busano, Ornella Moretto, sindaco di San Ponso e presidente dell’Assemblea dei Sindaci del Consorzio Socio Sanitario Ciss 38, Marco Bonatto, sindaco di Frassinetto, Aldo Querio, sindaco di Colleretto Castelnuovo e Valter Arcesto, sindaco di San Colombano Belmonte e rappresentante nell'Anci Piemonte.

Politica
CUORGNE' - Successo per le feste nelle frazioni: Pezzetto ringrazia i volontari
CUORGNE
«Mi sembra il minimo ringraziare tutti quei volontari che in modo gratuito si sono prestati in questo mese di luglio per animare le rispettive frazioni»
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
Il sindaco Pasquale Mazza garantisce: «Stiamo già lavorando per dare la giusta continuità alle nostre tradizioni»
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
Sul nome di Fabio Sessa, indicato dal sindaco di Torino, Chiara Appendino, per il nuovo vertice della Smat, scoppia la rivolta dei sindaci dell'alto Canavese. Pronto il voto contrario se Torino non cambierà il candidato
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
Il Comune di Montalenghe annuncia l'inizio del primo lotto di ammodernamento dell'illuminazione pubblica del centro paese
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
Dopo l'atto vandalico contro uno dei simboli della Resistenza in città la pronta reazione dell'Anpi e delle istituzioni locali
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerà alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, già si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore