CUORGNE' - Appalti sospetti: in campo il Movimento 5 Stelle

| Previste scintille in consiglio comunale sui lavori di riqualificazione della piazza intitolata al partigiano Gino Viano

+ Miei preferiti
CUORGNE - Appalti sospetti: in campo il Movimento 5 Stelle
Opposizione all’attacco del sindaco Pezzetto e, in particolare, dell’assessore ai lavori pubblici Sergio Orso. Il gruppo di Cuorgnè 150 presenterà un’interrogazione sui lavori di riqualificazione della piazza intitolata al comandante partigiano Gino Viano, detto Bellandy.  Secondo i consiglieri di minoranza, il progetto appena approvato dalla giunta comunale, sarebbe legato a un’altra iniziativa privata approvata nella stessa area. Un’iniziativa commerciale relativa a un imprenditore che sarebbe in affari con l’assessore Sergio Orso.
 
Già nel 2012 i consiglieri Armanni ed Errante hanno chiesto le dimissioni di Orso. In questi anni, del resto, gli esponenti di Cuorgnè 150 hanno più volte posto l’accento su una gestione degli appalti, da parte del Comune, che in alcuni casi ha provocato perplessità e dubbi. Era successo con i lavori per la ristrutturazione di un’ala della Manifattura e per il tetto dell’asilo Mamma Tilde. 
 
Anche il il Movimento 5 Stelle di Cuorgnè scende in campo. «Il gruppo intende dichiarare pubblicamente la propria preoccupazione sulle questioni inerenti il futuro dell’Asilo Nido e l’affidamento degli appalti presso il Comune di Cuorgnè – fanno sapere dal Movimento - nel merito, sosteniamo il lavoro di vigilanza e richiesta chiarimenti, avanzato dai consiglieri Armanni ed Errante. Notifichiamo con l’occasione, la nostra presenza al consiglio comunale del 29 Settembre per seguire dal più vicino possibile le vicende e valutare eventuali azioni future».
Politica
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
«Finalmente riusciamo a vedere un po' di luce, ma non la fine, al fondo del tunnel», dice il sindaco chivassese Castello
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
«Il ponte Preti è una struttura ben diversa dal ponte dell'autostrada A10 crollato a Genova ed è una struttura monitorata in continuo dal nostro servizio Viabilità»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore