CUORGNE' - Approvato il bilancio 2018 prima delle feste di Natale

| Il Comune ha portato il bilancio in consiglio per consentire agli uffici di essere operativi al 100% sin dal primo gennaio

+ Miei preferiti
CUORGNE - Approvato il bilancio 2018 prima delle feste di Natale
Qualche assenza tra i banchi della maggioranza e dell’opposizione nell’ultimo consiglio comunale del 2017, nel quale e’ stato presentato ed approvato il bilancio 2018. Come ha sottolineato il sindaco Beppe Pezzetto, pur essendoci state delle proroghe, si è voluto presentare il bilancio previsionale entro la fine dell’anno per consentire alla macchina comunale di essere operativa al 100% sin dal primo gennaio.

Qualche puntualizzazione sugli interventi riservati agli edifici scolastici, “come fatto in questi anni del mio mandato, pur in un contesto non semplice, stiamo continuando ad investire per rendere più funzionali e sicuri gli edifici scolastici, e in questo solco abbiamo attivato alcuni ulteriori interventi, sicuramente ci fosse stata nel passato una attenzione maggiore a questi importanti argomenti avremmo situazioni diverse. Stiamo altresì predisponendo uno studio di fattibilità per interventi specifici sul plesso del Cena, nel caso venissero emanati dei bandi vogliamo essere pronti, purtroppo la riduzione dei finanziamenti sul bando del recupero dell’ex Istituto Morgando mette al momento in stand by quel tipo di soluzione” commenta Beppe Pezzetto.

Pur non essendo oggetto di consiglio il consigliere di minoranza Vacca Cavalot ha posto l’accento sulla situazione del nosocomio cittadino, a suo giudizio grave avvalorata anche dall’esperienza diretta vissuta dalla consigliera di opposizione che per 7 mesi ha operato nel pronto soccorso. Il consigliere Cavalot è giunto a richiedere le dimissioni del direttore generale dell’aslto4.

“Tutto è migliorabile, vi sono degli investimenti in corso, certamente anche dei ritardi nella consegna di un pronto soccorso più funzionale, ma da lì a dire che sia tutto un disastro e richiedere le dimissioni del direttore generale mi sa molto di uscita populista, ritengo che il personale del nosocomio stia operando con grande serietà e professionalità” commenta il Sindaco Pezzetto che conclude “ho raccolto l’invito della minoranza ed ho immediatamente chiamato il Direttore Generale Ardissone che si è detto senza problemi disponibile ad un confronto su tale tematica”.

Il consigli si è chiuso con l’intervento della consigliera più giovane Elisabetta Dutto che in vero spirito natalizio ha invitato la minoranza a confrontarsi ed eventualmente proporre soluzioni costruttive per il bene della comunità. Invito raccolto, ma voto contrario al bilancio 2018.

Politica
SAN GIUSTO CANAVESE - Libera in marcia per ricordare le vittime innocenti della mafia - FOTO e VIDEO
SAN GIUSTO CANAVESE - Libera in marcia per ricordare le vittime innocenti della mafia - FOTO e VIDEO
Il corteo di Libera è partito alle 15, in direzione del municipio di San Giusto, dalla villa del narcotrafficante Assisi. «La villa del narcotrafficante latitante aspetta ancora che inizi un percorso di restituzione alla collettività»
AGLIE' - Un convegno con gli operatori turistici che scoprono il Canavese
AGLIE
Un'iniziativa realizzata dalla Pro loco con il patrocinio del Comune, Confindustria e Agenzia per lo sviluppo del Canavese
CUORGNE' - I giovani della Lega del Canavese incontrano Riccardo Molinari
CUORGNE
Dalle ore 15.30 saranno presenti anche l'onorevole Alessandro Giglio Vigna e il Senatore Cesare Pianasso
SPARONE - Alla festa del contadino tavola rotonda sul tema «L'agricoltura, la montagna e l'uomo»
SPARONE - Alla festa del contadino tavola rotonda sul tema «L
La Festa del contadino è organizzata dalla Sezione Valli Orco e Soana della Coldiretti con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino
BOLLENGO - Il paese è stato uno dei «4000 luoghi del 21 marzo»
BOLLENGO - Il paese è stato uno dei «4000 luoghi del 21 marzo»
Iniziative nelle scuole del paese per la giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie
IVREA - L'Auditorium Mozart è adesso una sala pubblica - FOTO
IVREA - L
La città e tutto il Canavese hanno a disposizione un nuovo spazio di incontro per attività culturali, sociali, di formazione e impresa
SAN MAURIZIO - Partono i lavori del parco giochi di via della Quercia
SAN MAURIZIO - Partono i lavori del parco giochi di via della Quercia
Sarà un parco giochi privo di barriere architettoniche e con i giochi accessibili a tutti, anche ai piccoli con disabilità
VOLPIANO - Un terreno abbandonato diventa il «frutteto comunitario»
VOLPIANO - Un terreno abbandonato diventa il «frutteto comunitario»
Il progetto «I frutti proibiti» del Comune è stato selezionato nell'ambito del bando promosso dalla Compagnia San Paolo
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
Maxi tornata elettorale: in quegli stessi Comuni, ovviamente, gli elettori avranno tre schede sulle quali apporre il voto dal momento che domenica 26 maggio si voterà anche per le elezioni Europee e per le regionali del Piemonte
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
«E' maturo il tempo di tornare ad occuparmi delle mie attività professionali e restituire il grande bagaglio acquisito»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore