CUORGNE' - Asilo a rischio: Iorio se la prende con Pieruccini

| L'ex candidato di «Cuorgnč in Movimento» chiede al sindaco di intervenire immediatamente sulla questione asilo nido

+ Miei preferiti
CUORGNE - Asilo a rischio: Iorio se la prende con Pieruccini
Dopo la delusione elettorale i rapporti tra Santho Iorio (Pd) e la giunta Pezzetto si sono incrinati. Lo stesso Iorio ha assicurato di voler darsi da fare per Cuorgnè mantenendo alta l'attenzione sulle scelte dell'attuale amministrazione. L'avvio, giornalisticamente parlando, è promettente. L'ex candidato di «Cuorgnè in Movimento» chiede al sindaco di intervenire immediatamente sulla questione asilo nido, almeno per smentire le «incaute» affermazioni del neo assessore Davide Pieruccini. 

«A circa due anni di distanza dal dietrofront e dalle rassicurazioni fornite dall’amministrazione Pezzetto sul futuro dell’asilo nido comunale “Gli Sbirulini”, il neo assessore all’istruzione, alla sua prima uscita pubblica, ripropone il tema impopolare dell’esternalizzazione del servizio, addirittura non scartando l’ipotesi di una chiusura dell’asilo - dice Iorio - ancor più sorprendente è la motivazione fornita, cioè il costo del servizio eccessivamente oneroso per le casse comunali. Eppure in campagna elettorale si era detto ai quattro venti che grazie ai sacrifici fatti in questi ultimi cinque anni il bilancio comunale era nuovamente in sicurezza e che quindi finalmente si sarebbero potuti vedere anche degli investimenti oltre ai tagli».
 
Quindi, se da un lato l'opposizione del gruppo Cavalot è ancora silente (forse in meditazione dopo l'ampia sconfitta elettorale), dall'altro si apre una sorta di «fronda» interna al Partito Democratico con Iorio pronto a fare le pulci alla giunta. A partire proprio dal nido.
 
«Per un comune come quello di Cuorgnè, che ambisce a ricoprire un ruolo centrale ed essere polo di attrazione nell’alto Canavese, che senso ha togliere un servizio così importante e qualificato per le giovani famiglie? Per questo ritengo sarebbe importante una netta smentita del sindaco in merito alle incaute parole pronunciate dal suo assessore, onde evitare il diffondersi di timori ingiustificati tra la popolazione. Se invece non dovesse arrivare alcuna smentita dal sindaco, ci sarebbe da preoccuparsi e da mobilitarsi per il mantenimento del servizio. Il quattro maggio 2015 l’amministrazione aveva garantito un percorso per l’ampliamento dell’offerta degli Sbirulini con una diversa modalità gestionale: visto che l’ampliamento del servizio non c’è stato, dobbiamo dedurre che l’unica ipotesi rimasta veramente in campo è quella della chiusura? E’ questa la nuova modalità gestionale a cui alludeva l’amministrazione nel 2015?».
Politica
CUORGNE' - Puliti i canali per evitare guai in caso di nubifragi
CUORGNE
«Sono azioni di prevenzione che rientrano nell’ambito del progetto Cuorgnč pił Sicura», dice il sindaco Beppe Pezzetto
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
Alla cerimonia il sindaco Giovanni Bruno Mattiet insieme all'onorevole Alessandro Giglio Vigna e alla Senatrice Virginia Tiraboschi
CASTELLAMONTE - L'ex asilo va in malora: č scontro politico - FOTO
CASTELLAMONTE - L
Allarme degrado a Preparetto. Da quando la vecchia gestione ha lasciato la frazione, la struttura č stata abbandonata
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
Arriva il mese di agosto e, come consuetudine, va in vacanza anche la sosta a pagamento
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
«Noi facciamo cose, non facciamo polemiche sterili come quelli della Lega o del Movimento 5 Stelle» dice il sindaco Mazza
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
Sono stati ricevuti e premiati i ragazzi della Under 14 della River Borgaro Basket e le ragazze di pallavolo e pallanuoto
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
Problema di portata nazionale: sono quasi cinque milioni gli Italiani che hanno difficoltą a vedere i canali Rai e l'intero bouquet del digitale terrestre
CUORGNE' - 200 mila euro da Roma per gli impianti sportivi cittadini
CUORGNE
Il bocciodromo, purtroppo, non riaprirą ma, se non altro, il Comune porterą avanti alcune opere di messa in sicurezza
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
Vicenda casa di riposo: «Confidiamo ora nelle autoritą competenti per individuare eventuali responsabilitą» dice l'assessore Carruozzo
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la veritą verrą a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore